La Finanza A Portata Di Click

Swaper: Recensione, Opinioni, Guadagni e Costi. Come funziona?

swaper recensione

Stai cercando informazioni su Swaper? Sei nel posto giusto!

In questa recensione scoprirai cos’è Swaper, quali funzionalità offre ai suoi clienti, quali sono i vantaggi di cui potrai usufruire ed i costi che dovrai sostenere se deciderai di utilizzare questa piattaforma di p2p lending.

Swaper: opinioni di chi già lo utilizza

Chi già si serve della piattaforma Swaper trova questo sistema eccezionale nella sua semplicità poiché non ci sono grandi decisioni da prendere se non sulla nazione in cui si vuole investire e al limite sull’importo.

La breve scadenza dei prestiti e il tasso di interesse fisso che viene offerto agli investitori fanno il resto, in quanto non si rimane esposti a lungo e si sa in breve tempo l’esito.

swaper opinione

Trattandosi di piccoli prestiti non assistiti da garanzia reale di alcun tipo, diventa importante la funzione di buyback che offre Wandoo, il quale se lo può permettere, vista la possibilità di inserire tassi di interesse particolarmente alti su questa tipologia di finanziamenti e della normativa di riferimento nei paesi in cui svolge la sua attività.

Vista la linearità della scelta tra i diversi finanziamenti e la possibilità di scegliere anche solo prestiti assistiti da buyback, il giudizio su questa azienda si concentra sulla loro efficienza nell’assegnare i depositi agli account e ad eseguire i bonifici dei prelievi.

In entrambi i casi la società si distingue per correttezza e velocità e rende sicuri e soddisfatti i propri utenti.

Swaper a confronto con i concorrenti

Di seguito trovi una tabella che mette a confronto Swaper  e le principali alternative sul mercato, le loro caratteristiche ed il link al sito ufficiale.

swaper e le alternative: il confronto

Swaper non è l’unica piattaforma che ti permette di investire in prestiti erogati da finanziarie ed impiegare così i tuoi liquidi in investimenti a reddito fisso. Swaper ha alcuni tratti distintivi particolarmente importanti.

Innanzi tutto, Swaper sembra proprio volerti semplificare quest’attività dandoti solo poche informazioni che si concentrano però su quello che ti interessa di più.

Non è raro, infatti, iscrivendosi a portali di concorrenti, che tu ti imbatta in situazioni in cui ti trovi a dover scegliere tra finanziamenti con un tasso di interesse molto inferiore rispetto a quello con cui eri stato allettato sul portale.

Questo con Swaper non può succedere visto che il tasso di interesse è uno solo.

tasso interesse swaper

Di fatto, anche se il destino di ogni finanziamento è a sé e potrebbe prevedere dei ritardi la sua restituzione, la situazione in cui ti troverai è molto simile a quella di un investitore che sottoscriva un titolo a reddito fisso con un orizzonte temporale di sua scelta.

Questo rende sicura la sua situazione e il perché dovrebbe rinunciare alla disponibilità dei suoi soldi.

Swaper non si nasconde dietro un dito e spiega chiaramente che la possibilità per lei di poter garantire la restituzione del prestito è dovuta alla presenza di tassi di interesse particolarmente alti su importi di finanziamento esigui.

Si tratta, così per lei di un semplice conteggio statistico in base al quale non sa dire chi restituirà il debito e chi no, ma sa che una certa percentuale non lo farà.

swaper conviene

Per questo chi ripagherà dovrà restituire attraverso il tasso di interesse anche le somme che non sono state restituite dagli altri, compreso l’interesse.

Il motivo per cui Wandoo cede i suoi prestiti non è per paura che non siano restituite le cifre, ma è proprio una questione di rientrare immediatamente delle somme che ha appena prestato in modo da averle di nuovo a disposizione per prestarle a nuovi clienti, i cui contratti subiranno nuovamente lo stesso destino e Wandoo non sarà costretta a rifiutare prestiti per mancanza di liquidità.

Continuerà anzi a lucrare, anche se un importo di interessi inferiore, ma che, teoricamente, può essere reiterato all’infinito.

Le informazioni che Swaper dà sui prestiti non sono tantissime. Questo, da una parte, si giustifica con motivi di privacy e, dall’altra è proprio un modo per evitare di distrarre gli investitori con informazioni che non danno un valore aggiunto a quella che è l’intenzione dell’utente.

Altre piattaforme, solitamente specializzate in prestiti alle imprese oppure in mutui, pubblicano molti dettagli corredati da foto, commenti, business plan di start up e tanto materiale sul fine del prestito.

quanto si guadagna swaper

Si tratta anche di finanziamenti di tagli molto più grandi rispetto a quelli di cui si occupa Swaper e che rendono interessante potersi addentrare in una valutazione di merito e non solamente di tasso di interesse.

Questo sicuramente è vero se stiamo finanziando totalmente l’impresa, ma se quello che stiamo facendo è investire 100 €, o anche 5.000 €, ma divisi in tanti finanziamenti, forse non è così fondamentale.

In più, per giudicare con un certo livello di sicurezza, occorre molta competenza, esperienza e conoscenza del territorio. Ma se una persona che può essere uno sviluppatore web in Italia, è chiamato a decidere se un progetto su un residence a Tallinn è un buon progetto oppure no, probabilmente avrà qualche difficoltà.

Per farlo con una certa ragion veduta, probabilmente, dovrebbe fare un numero di ricerche molto vaste e spendere un tempo che nessuno gli ripagherebbe.

Il tasso di interesse infatti ripaga semplicemente il capitale, mentre se vuoi approfondire o meno dipenderà semplicemente da te e dalla tua volontà. Inoltre, questo genere di prestiti richiede tempi lunghi per il rientro.

Esistono addirittura piattaforme che propongono il rientro totale in un’unica soluzione a distanza magari di un anno, cosa che rende difficile nel frattempo capire come sono messi i tuoi soldi.

Con Swaper, invece, la scadenza ravvicinata ti permette un pronto intervento sia con il buyback che senza.

Swaper: registrazione e bonus disponibili

Per registrarsi a Swaper è sufficiente compilare il form presente sull’app oppure sul sito web (clicca qui per registrarti).

registrazione swaper

Occorre indicare i propri dati personali, caricare i propri documenti d’identità come prova della propria persona. Se vuoi puoi fare questa procedura in un secondo momento, ma fino a quando non completerai l’identificazione, non potrai vedere caricati i tuoi fondi sul tuo account.

Oltre ai tuoi documenti d’identità sarà necessario che carichi anche una bolletta per certificare il tuo indirizzo di residenza.

Con Swaper hai diritto ad un bonus che si traduce in un extrarendimento sui prestiti che scegli e che è pari al 2%. Per ottenerlo occorre mantenere almeno 5.000 € investiti per tre mesi.

Swaper: quali vantaggi e benefici ottiene l’utente utilizzando il servizio

Con Swaper puoi accedere agli introiti che spettano alle società finanziarie di Paesi in cui i tassi di interesse sono di livello notevolmente più elevato rispetto ai nostri, con una garanzia di restituzione che è rara in questo comparto e con tutte le funzionalità più importanti che si possono cercare in una piattaforma p2p.

Altro grande vantaggio che troverai è la scadenza breve dei prestiti che sono messi a tua disposizione. Questo permette di conoscere l’esito del singolo contratto in tempi veramente rapidi e di ottenere in tempi brevi l’intervento della società emittente in caso sia necessario.

Questo è ancora più importante all’inizio del rapporto, poiché in 60 giorni potrai valutare come si comportano i debitori di Wandoo o la stessa finanziaria in caso di necessità di suo intervento.

vantaggi swaper

Tra tante parole questo è quello che occorre valutare per avere fiducia in un partner di questo tipo: si possono leggere molte recensioni, cercare di capire come funziona, valutare se i prestiti sono adatti ai nostri obiettivi di investimento ma qualche dubbio potrà rimanere ugualmente.

L’unica cosa che ci può togliere ogni dubbio possibile è proprio quella di terminare il circuito che hai iniziato e avere la dimostrazione pratica che tutto va bene.

Tutto questo lo puoi fare spendendo 10 €, investendoli, magari manualmente per evitare che ti rimanga il dubbio che Swaper ti abbia scelto un buon prestito per allettarti all’inizio del vostro rapporto per poi deluderti in seguito, vedere cosa succede nei successivi 30-60 giorni e, se ritieni, reinvestirli fino a vedere un intervento per insolvenza da parte di Wandoo.

p2p lending swaper

Alla fine, quando avrai provato tutto, se sarai soddisfatto potrai mettere i fondi che vuoi investire, ottenendo ugualmente il bonus aggiuntivo che non è uno specchietto per le allodole per farti investire il massimo che puoi subito, ma è un equo compenso aggiuntivo per chi mette a disposizione una cifra che ha un certo spessore, visto l’importo medio dei finanziamenti che Wandoo effettua.

Tutto questo sistema è molto interessante. Puoi effettivamente avere accesso a quegli introiti bancari che hai spesso invidiato e senza dover affrontare il rischio di impresa tipico degli enti finanziari.

Per approntare un’azienda qualsiasi si va incontro ad un rischio che è dovuto soprattutto al capitale che si deve investire e al know-how che si deve avere per svolgere il lavoro al meglio.

Se volessimo avere accesso ai guadagni di questi enti finanziari, dovremmo avere a disposizione importanti capitali e saper svolgere il difficile compito di decidere a chi concedere o meno i prestiti che vengono richiesti.

investimenti swaper

Grazie a Swaper, invece, possiamo prendere questo guadagno, proporzionalmente a quanto abbiamo investito, anche con un capitale molto risicato e senza pensare minimamente ad imparare come effettuare un’istruttoria sulle richieste che vengono avanzate.

Anzi, ai tuoi occhi tutti i finanziamenti saranno uguali poiché ti garantiranno lo stesso tasso di interesse e potrai semplicemente concentrarti su pochi elementi che potranno essere o meno importanti.

In realtà, la tua attenzione potrà limitarsi sul solo requisito della presenza del buyback e non occuparti del resto che ti può sembrare superfluo.

Se invece deciderai di provare anche qualche finanziamento senza buyback, potrai considerare anche ulteriori elementi, come l’importo finanziato oppure il Paese in cui è stato emesso il finanziamento.

Swaper: quali sono i costi del servizio

Swaper non prevede costi né per la tenuta del conto, né per i depositi o i prelievi. L’interesse dell’azienda è quello di rifinanziare i propri finanziamenti per entrare in possesso di nuova liquidità con la quale finanziare ulteriori clienti.

costi swaper

La possibilità di poterlo fare con questo sistema con cui si spezzettano i fondi pervenuti a Wandoo tra molti finanziatori è senza dubbio di grande interesse per la società.

Il motivo è che le permette di avere una continuità maggiore rispetto all’affidarsi a pochi enti finanziari che possono cambiare gli accordi da un momento all’altro o trovarsi non per loro volontà, nell’impossibilità di continuare a sostenere il flusso di circolante verso l’azienda.

Anche il tasso può essere un elemento interessante per Wandoo anche se è di sicuro interesse per un investitore di questi tempi.

Recensione Swaper: cos’è

Swaper è una piattaforma di P2P lending in cui si incontrano gli investitori, dove trovano i prestiti che sono stati concessi da Wandoo Finance Group e che la stessa società mette a disposizione per l’acquisto da parte dei privati.

cos'è swaper

Wandoo ha sede in Lettonia e offre finanziamenti fino a 30 giorni di durata per importi che vanno dai 50 ai 1500 €. Questi stessi prestiti messi sulla piattaforma possono far guadagnare all’investitore dal 14% al 16% di interesse.

Questi prestiti sono erogati dalla finanziaria con scarse garanzie e per questo le fanno guadagnare su base annua fino al 200% di quanto emesso.

Di conseguenza, Swaper può permettersi di offrire sulla piattaforma prestiti che i privati possono acquistare associando anche la garanzia di riacquisto del finanziamento in caso di insolvenza per più di 30 giorni.

In seguito Wandoo ha cominciato ad operare anche in Polonia e in Spagna erogando anche in queste nazioni prestiti che andranno ad alimentare gli investimenti sulla piattaforma.

Come funziona Swaper: cosa offre

Swaper si rivolge agli investitori mostrando loro e permettendo a questi di scegliere le tipologie di finanziamento in cui vogliono investire.

In realtà la piattaforma propone finanziamenti concessi da Wandoo Finance Group, che eroga solo prestiti fino a 30 giorni e per un massimo di 1500 €. Per questo, a livello di tasso di interesse, i finanziamenti si equivalgono.

Una volta erogato il finanziamento, Wandoo mette sulla piattaforma il finanziamento disponibile in modo che possa essere rifinanziato dagli investitori lucrando il loro giusto guadagno.

wandoo finance group

Gli utenti possono scegliere i finanziamenti che ritengono migliori per loro manualmente oppure affidandosi al sistema di autoinvest.

Appena il debitore ripaga il prestito Wandoo trasferisce l’importo agli utenti di Swaper che lo vedranno visualizzato nel loro account. L’accredito prevede sia la restituzione del capitale che gli interessi maturati.

Una volta sull’account puoi scegliere se reinvestire la cifra oppure trasferirla sul tuo conto corrente.

Questa cifra è garantita per i prestiti assistiti da buyback, nel senso che, se il debitore del prestito non fa fronte al suo impegno entro 30 giorni dalla scadenza dello stesso, sarà Wandoo che provvederà a versare la cifra promessa riprendendosi i diritti derivanti dal contratto per farli valere nei confronti del debitore, nei limiti del possibile.

rischi swaper

La cosa fondamentale è che non toccherà a te esperire queste pratiche in caso il debitore non paghi spontaneamente, ma a te sarà restituito tutto da Wandoo poco dopo la scadenza.

Nonostante la breve scadenza dei prestiti, può capitare che tu abbia necessità di rientrare del tuo investimento prima della scadenza.

In questo senso Wandoo non interviene, ma puoi mettere in vendita il tuo investimento sul mercato secondario, dove altri investitori possono prendere in carico il tuo prestito. In questo caso, ovviamente si rinuncerà agli introiti derivanti da quel particolare investimento.

Invece che andare a scegliere manualmente ogni singolo finanziamento, puoi optare per far fare tutto alla macchina attraverso il sistema autoinvest.

come funziona swaper

In questo caso, una volta impostati i tuoi criteri di riferimento, sarà il computer ad investire automaticamente appena c’è un prestito che corrisponde a quello che desideri.

Per depositare i tuoi fondi nel tuo account e cominciare ad investire dovrai disporre un bonifico bancario oppure un trasferimento di denaro tramite TransferWise. Il minimo importo depositabile è pari a 10 €.

Allo stesso modo puoi prelevare richiedendo un bonifico ad uno dei conti tramite i quali hai depositato. Anche qua il mimino di trasferimento è pari a 10 €. Sia in fase di prelievo che in fase di versamento i conti verso cui o da cui provengono i fondi devono essere intestati alla stessa persona cui è intestato l’account Swaper.

Swaper mette a disposizione un bonus fedeltà se per 3 mesi consecutivi hai mantenuto almeno un investimento pari a 5.000 €. Se rientri in questi parametri, otterrai un extrarendimento pari al 2%, cioè su tutti gli investimenti avrai il 16% anziché il 14%.

La Finanza A Portata Di Click
La Finanza A Portata Di Click

Il blog ideale per chi vuole accrescere la propria cultura finanziaria ed investire al meglio i propri risparmi

5/5 - (1 vote)