La Finanza A Portata Di Click

Segnali di Trading Gratis e A Pagamento: App, Fornitori e Guida Completa

segnali di trading

Stai cercando informazioni sui segnali di trading gratis e a pagamento? Allora sei nel posto giusto!

In questo articolo cercheremo di spiegarti in modo semplice e conciso che cosa siano i segnali di trading. Gli investitori alle prime armi trovano sia molto più agevole e comodo operare nei mercati finanziari con dei segnali di pagamento che suggeriscano loro quali siano le migliori operazioni commerciali del momento. Se poi questi consigli sono gratis… meglio ancora!

Dopotutto, esiste una migliore soluzione di lavorare con i broker più avanzati del mercato di valori, dopo magari un periodo di pratica con un account di prova e con degli esperti che siano sempre pronti a suggerire come e quando investire? Assolutamente no! Proprio per questa ragione, dovrai scegliere il fornitore di segnali di trading adatto, perché determinerà la riuscita oppure il fallimento dei tuoi investimenti.

Di seguito trovi una tabella nella quale sono stati inseriti i migliori broker dove trovare segnali di trading, le loro caratteristiche ed il link al sito ufficiale.

migliori piattaforme per segnali di trading

Cosa sono i segnali di trading?

I segnali di trading possono essere equiparati a dei consigli che siano in grado di aiutare gli investitori a prendere delle decisioni riguardo la propria attività commerciale quotidiana. In parole povere, quindi, questi segnali di trading svolgono la stessa funzione dell’angioletto custode sulla spalla. E questo angioletto custode dovresti immaginarlo come uno dei maggiori esperti di trading attualmente operanti all’interno del settore.

I segnali di trading, in particolare, ti suggeriscono quale azione scegliere, in quale momento dell’andamento di questa determinata azione procedere a piazzare la tua offerta, nonché ti offrono delle previsioni più o meno dettagliate riguardo l’andamento (al rialzo o al ribasso) del valore di un’azione.

Grazie ai segnali di trading sarà molto più semplice investire in Borsa con sicurezza e semplicità, soprattutto se sei ancora ai primi investimenti della tua carriera da trader. Infatti, semplificano la vita – e non di poco.

Inizialmente potrebbe essere difficile orientarsi tra così tanti strumenti finanziari a propria disposizione, tutti così succulenti e promettenti come i dolciumi per Pinocchio nel Paese dei Balocchi. Però, dietro grandi promesse spesso si nascondono fatali errori: per evitarli, dovrai assolutamente servirti dei segnali di trading.

Come funzionano i segnali di trading?

I segnali di trading, con lo scopo di investire nel mercato dei valori, utilizzano un funzionamento molto semplice. Per ogni mercato, vengono indicati i seguenti aspetti: direzione del segnale, mercato di riferimento, scadenza della validità ed affidabilità in termini di probabilità del segnale di trading stesso.

Ovviamente ci sono vari modi di utilizzarli per investire al meglio: prima di tutto ti consigliamo di provarli per un certo periodo di tempo, magari sfruttando la possibilità di aprire un account di prova con un determinato broker online.

Ricorda che non tutti i segnali di trading sono perfetti, quindi esiste un margine di errore, tuttavia il loro obiettivo è ovviamente quello di massimizzare i rendimenti e allo stesso tempo di ridurre al minimo il rischio di subire delle perdite.

All’inizio non avrebbe molto senso pagare per questo tipo di servizi, poiché si tratterebbe di un ulteriore investimento che andrebbe a pesare sul tuo capitale iniziale senza permetterti di aumentarlo nel breve periodo. Quindi il consiglio che ti diamo quello di scegliere segnali di trading gratuiti offerti da piattaforme certificate.

segnali di trading gratis

Se una cosa è gratis non significa che sia necessariamente di bassa qualità, specialmente se scegli di affidarti ad un broker online accreditato e popolare. Infine, l’ultimo suggerimento per utilizzare al meglio i segnali di trading è quello di non stabilire una misura eccessivamente grande per una sola operazione: cerca di aggirarti sempre al di sotto del 5% del capitale totale.

Come riconoscere i migliori segnali di trading

Il commercio dei segnali di trading sta riscuotendo molto successo ultimamente: sono sempre di più i centri di analisi tecnica che mettono a disposizione questo servizio, a fronte del pagamento di un abbonamento mensile o annuale.

Il motivo principale che si nasconde dietro alla popolarità di questi segnali di trading è doppio: prima di tutto sono estremamente pratici da utilizzare, per cui anche chi non possiede delle pre conoscenze solide in materia finanziaria può maneggiarli con semplicità. Inoltre, anche gli investitori più esperti possono utilizzarli, poiché consiglio non fa mai male – come siamo soliti dire.

Senza dubbio, devi cercare di prestare più attenzione possibile ai segnali a cui decide di affidarti: non tutti i segnali di trading che sono affidabili e alcuni nascondono delle vere e proprie truffe. Ci sono segnali che effettivamente ti consentono di generare dei rendimenti, guadagnando denaro, e segnali che invece fanno tutto il contrario.

La maggior parte dei segnali di trading messi in vendita in rete non funziona: se parti già da questo presupposto, sarai molto più cauto nella scelta del servizio adatto alle tue esigenze. Tutto dipende dall’ente che processa il segnale di trading. Se si tratta di un esperto che ha saputo ottenere grandi guadagni nel passato, allora è molto probabile che sia buono.

Oppure, sempre se i segnali sono processati da aziende di analisi certificate e rispettate dagli stessi broker online, allora la probabilità di ricevere indicazioni positive che conducano a dei guadagni è maggiore.

Come ottenere segnali di trading gratuiti

L’importanza che ricoprono i segnali di trading non è di certo sfuggita agli occhi attenti delle piattaforme di trading online.

Da nuove funzionalità implementate all’interno della propria piattaforma, che spesso consente di avere accesso in tempo reale a delle informazioni molto rilevanti, fino a dei veri e propri accordi con grandi fornitori di segnali di trading e di servizi complessi di fornitura informazioni relative all’investimento: i broker online si stanno attrezzando veramente molto bene per soddisfare questa crescita ascendente della domanda di segnali di trading. Ovviamente solo i broker più grandi ed avanzati possono offrire dei servizi tanto approfonditi.

Ad esempio, riportiamo uno dei broker di cui abbiamo già parlato in altre nostre guide: ForexTB. Si tratta di una delle piattaforme di trading più conosciute e meglio considerate di tutto il settore degli investimenti online. Come vedremo più avanti questo broker ha dedicato ampio spazio ai segnali di trading offerti ai propri investitori.

Stiamo parlando di un broker ampiamente regolamentato, sia da istituzioni internazionali che nazionali, atte a supervisionare l’attività di questi intermediari. È un broker affidabile, dal momento che in grado di soddisfare tutti gli standard di sicurezza: primo tra tutti non dimentichiamoci che è in grado di mantenere i propri depositi separati dai depositi dei clienti.

Una caratteristica importante da tenere in considerazione quando parliamo di questa piattaforma è che dedica ampio spazio ad una grande quantità di funzionalità dedicate alla formazione e all’informazione dei vari investitori. Non vengono solo messi a disposizione segnali di trading, ma anche tutorial e guide, che si possono consultare liberamente all’interno della piattaforma.

segnali di trading: dove trovarli

Tipi di segnali di trading

Un modo particolarmente utile per comprendere il significato dei segnali di trading consiste nell’esaminare tutti i differenti tipi di segnali esistenti. Questo a che vedere con tutti gli ambienti di investimento a cui ci si può avvicinare dalle piattaforme di trading, però per semplificare la comprensione di questi meccanismi ci concentreremo sulla forex.

Si tratta di una scelta totalmente arbitraria, dal momento che potremmo fare lo stesso discorso per tutti gli altri ambiti. La prima cosa che dobbiamo comprendere è che all’interno di un settore dove la competitività è alle stelle come nel caso degli investimenti nel mercato di valute estere, la ricerca dell’ottenimento di vantaggi con i propri investimenti si rivela essere molto importante.

Se consideriamo che i segnali di trading possono, in una certa misura, provvedere a garantirti questo beneficio, il gioco è presto fatto. Tuttavia bisogna saperli interpretare bene per goderne appieno e, ancora di più, è necessario saperle applicare secondo una strategia ben precisa: contrariamente a quanto si potrebbe credere, non è poi così semplice.

Quando si consulta un segnale di trading, se viene interpretato nel modo giusto, potrebbe diventare un importante punto di partenza attraverso il quale aprire un’operazione. Inoltre, il segnale di trading potrebbe provvedere a determinare il prezzo di quest’operazione e anche il momento giusto per attuarla.

Normalmente ciò che si può trovare sono modelli emergenti di mercato e fattori scatenanti che danno il via all’operazione stessa. Esistono certamente metodi automatici, che stanno via via aumenta le proprie considerata come punto cruciale della strategia di investimento di ogni trader.

Non esiste un’unica tipologia di segnali di trading, anzi in realtà ne esistono talmente tanti che sarebbe quasi impossibile racchiuderli tutti all’interno di questo articolo. Per questa ragione cercheremo di distinguere quattro macro gruppi di segnali di trading che sono i più importanti e quelli generalmente più utilizzati.

Segnali di impulso

Quando si parla di segnali di trading, in questo caso riguardanti il forex, automaticamente si dà per sottinteso che il mercato di valute estere si muova in funzione di cambi economici e di impulsi ad essi associati. È proprio in questo contesto che assume rilevanza il segnale di impulso. Infatti, queste tipologie di segnali si comportano in maniera molto efficace come indicatori della direzione che assumerà il mercato.

Nel caso delle valute estere, i segnali di impulso si possono considerare fondati in buona parte sulla possibile forza dell’acquisto di un’azione. Di solito quando compare uno di questi segnali, gli investitori sono soliti mantenere una sorta di vigilanza per capire se effettivamente il mercato possa orientarsi verso una direzione di crescita.

Segnali di volume

I segnali di volume di solito si generano quando un mercato si è mosso in grande quantità verso una direzione oppure un’altra. Differentemente dai segnali di acquisto o di vendita, che vedremo successivamente, si tende a non considerare il segnale di volume come una funzionalità che possa permettere di agire di forma diretta, quanto più come un buon indicarore riguardo la tendenza del mercato.

Segnali di acquisto

Questi sono probabilmente i segnali di trading più frequenti: come già abbiamo visto, questi suggerimenti sono molto apprezzati dagli investitori, dal momento che vengono considerati come delle funzionalità utili per prendere delle decisioni riguardo l’entrata o l’uscita dai mercati.

I segnali di acquisto, come chiaramente si può intuire dal nome, vanno a segnalare il momento più adeguato per operare con una determinata azione, oppure indicano il prezzo che questa deve avere per considerarsi un investimento fruttuoso.

segnali di trading telegram

Esiste un’enorme varietà di segnali di acquisto, e proprio per questa ragione conviene adattare questi segnali allo stile di investimento che normalmente si segue.

L’apparizione dei segnali di acquisto in genere indica il prezzo oppure il momento specifico per entrare in un’operazione. Come al solito, questo però dipende anche dall’interpretazione che decidiamo di dare al segnale di trading e dalla tipologia di strategia che viene messa in atto nel momento di investire.

Segnali di vendita

Non risulta difficile capire quali siano i segnali di vendita. Come si può facilmente capire dal nome, si tratta di segnali di trading e che vanno ad orientare l’investitore nella direzione del miglior momento di uscita da un’operazione.

Si possono trovare segnali di vendita orientati non solo al momento di uscita, ma anche al prezzo, oppure una combinazione di entrambi i fattori. Sia i segnali di acquisto che i segnali di vendita possono essere degli elementi fondamentali nel processo di analisi tecnica.

Quello che è certo è che oggigiorno esistono dei segnali di trading molto efficaci che, qualora venissero utilizzati adeguadamente, potrebbero essere veramente utili per la maggior parte dei traders.

Segnali di trading su Telegram: è possibile?

Negli ultimi tempi la tendenza dei segnali forex distribuiti mediante il canale di messaggistica istantanea Telegram sta andando via via espandendosi. Molti investitori novelli potrebbero chiedersi quali siano i migliori segnali di trading su Telegram, dal momento che consultarli è veramente tanto semplice quanto leggere un messaggio su Whatsapp.

Tuttavia dobbiamo metterti in guardia: spesso i segnali Telegram sono solamente delle truffe ben orchestrate, e proprio per questa ragione tendiamo a sconsigliarli. La ragione principale risiede proprio nel motivo della creazione di questa piattaforma di messaggistica: Telegram è stata creata fondamentalmente per proteggere la privacy degli utenti e molto spesso viene utilizzata da persone che devono nascondere qualcosa.

Per esempio, tutti quei servizi che dicono di distribuire segnali forex mediante Telegram, spesso lo fanno violando numerose norme e regolamentazioni di istituzioni finanziarie accreditate.

Segnali di trading: conclusione

I segnali di trading rappresentano una strategia veramente eccezionale per tutti quei trader che stanno iniziando ad investire all’interno dei mercati senza possedere troppa esperienza. Senza dubbio, è fondamentale selezionare solo ed esclusivamente segnali di trading affidabili, per evitare il rischio di perdere del denaro con delle operazioni sbagliate.

Questi segnali rappresentano un assistente eccellente, un angioletto sulla spalla, che sarà al tuo fianco al momento di eseguire una determinata operazione. Sarà più o meno come operare nei mercati finanziari con una squadra di analisti al proprio seguito.

Infatti, qualora spuntasse una grande opportunità per entrare nel mercato, l’investitore riceverà una notifica in tempo reale con delle informazioni dettagliate riguardo come e dove investire. Ovviamente esistono dei grandi fornitori di segnali di trading, ma noi ti suggeriamo di rivolgerti solo a quelli segnalati dal tuo broker online.

Grazie ai segnali di trading, chiunque può investire con successo, ma è essenziale fare attenzione ed interpretare questi dati in maniera corretta.

La Finanza A Portata Di Click
La Finanza A Portata Di Click

Il blog ideale per chi vuole accrescere la propria cultura finanziaria ed investire al meglio i propri risparmi

5/5 - (1 vote)