La Finanza A Portata Di Click

Qonto: Recensione, Opinioni, Carta E Conto Aziendali. Conviene?

qonto recensione

Stai cercando informazioni su Qonto? Sei nel posto giusto!

In un mercato economico altamente competitivo, riuscire ad emergere rispetto a una concorrenza elevata non è più un’opzione per la tua attività professionale o impresa, ma una necessità.

Ciò è possibile grazie ad un’attenta organizzazione della tua azienda, con una semplificazione delle attività finanziarie e una gestione delle risorse economiche oculata e sicura.

Il conto corrente Qonto si colloca come strumento dintech che rispecchia tutte le tue esigenze, permettendoti di portare la tua impresa verso nuovi orizzonti della realtà digitale e al successo.

Di seguito ti esporremo le caratteristiche di questo conto carta e quali possono essere i vantaggi di entrare a far parte del mondo di Qonto.

Recensione Qonto: Cos’è

La prima volta che si è sentito parlare di Qonto è nel 2015, quando Steve Anavi, oggi presidente della società, e Alexandre Prot, l’odierno CEO, riunirono le loro idee al fine di creare un prodotto finanziario che combinasse innovazione e una nuova tecnologia al fine di rendere competitivo il business della tua azienda.

Il punto di partenza era quello di volerti fornire un sistema che si avvicinasse a quello di un conto corrente di una banca tradizionale, ma avesse una potenzialità che fosse adatta alle nuove necessità del mercato digitale, rispettando in pieno anche le normative in materia di gestione delle imprese.

cos'è qonto

Qonto diventa così un punto di riferimento per le PMI, al fine di poter disporre di uno strumento finanziario altamente competitivo e soprattutto che trasformasse la gestione della tua attività d’impresa individuale o societaria.

Qonto è autorizzato a rilasciare carte e conti digitali dall’ACPR, acronimo che identifica l’Autorité de controle prudentiel et de resolution, sotto il controllo diretto della Banca di Francia.

In base a questa autorizzazione la società Qonto depositerà i tuoi soldi presso il Credit Mutuel Arkea, assicurandoti in questo modo di averne piena disponibilità in ogni momento e di ricevere una garanzia fino a 100.000 € in caso di difficoltà economiche della società principale.

Dal 2017, anno in cui la piattaforma Qonto è stata messa online, sono più di 150.000 i clienti attivi con oltre 136 miliardi di euro di fondi raccolti, collocando Qonto tra i conti aziendali più apprezzati e da valutare per la tua attività.

Come funziona Qonto: la carta aziendale per le PMI

Qonto può essere una valida soluzione sia se disponi di una partita IVA e sei un libero professionista, sia se sei l’amministratore di una PMI da 2 ai 250 dipendenti.

Il sistema di base è quello di fornire tutta una serie di strumenti che ti permettano di gestire la tua attività in modo rapido, professionale e sicuro.

come funziona qonto

Infatti Qonto ti offre un conto multi carta, ciò significa che da un’unica piattaforma avrai la possibilità di utilizzare diverse tessere di debito aziendali oltre ad una serie di servizi che portano la tua attività nel mondo digitale rendendo la sua gestione altamente competitiva e intuitiva.

Infatti nel realizzare la piattaforma è stata posta molta attenzione a rendere ogni prodotto presente facilmente gestibile anche se non hai delle conoscenze economiche specifiche e senza la necessità dell’aiuto di un consulente.

Grazie a Qonto potrai infatti rendere completamente autonoma l’attività finanziaria della tua impresa, abbattendo i costi e migliorando in questo modo la tua competitività sul mercato.

Come aprire un conto Qonto e la demo

Ma come accedere al mondo di Qonto?

Per aprire un conto gratuitamente dovrai recarti sulla pagina www.qonto.com/it e selezionare la voce “Provalo Gratis”, introducendo il domicilio dell’azienda (Qonto offre conti per aziende in Italia, Spagna, Francia e Germania), i dati dell’amministratore, con un documento di riconoscimento personale, il numero di partita IVA e la visura camerale.

Per iniziare compila il modulo che trovi su questa pagina con la scelta della nazione e il tuo indirizzo email:

registrazione qonto

È importante considerare che l’apertura del conto la puoi eseguire solo se sei direttamente tu il titolare dell’attività professionale o il responsabile amministrativo di un’azienda.

Una volta completati tutti i campi, riceverai nel giro di pochissimo tempo la risposta via email, con l’attivazione del tuo account. A questo punto potrai scegliere quale tipologia di conto disporre e le carte da collegare al tuo conto Qonto.

Se sei ancora indeciso sul piano tariffario e sulle potenzialità del conto, Qonto ti offre una soluzione con il sistema demo, permettendoti di utilizzare la piattaforma in modo virtuale al fine di poter verificare quali potranno essere i vantaggi per la tua attività.

I conti Qonto

Innanzitutto chi può aprire un conto business Qonto? Puoi utilizzare Qonto se appartieni ad una di queste categorie:

  • Società Semplice (S.s.)
  • Società in Accomandita Semplice (S.a.s.)
  • Società in Nome Collettivo (S.n.c.)
  • Società a responsabilità limitata (S.r.l.)
  • Società semplificata a responsabilità limitata (S.r.l.s.)
  • Società per Azioni (S.p.A.)
  • Società in Accomandita per Azioni (S.a.p.a.)
  • Impresa Individuale (munita di visura camerale)
  • Società tra professionisti
  • Libero Professionista e Lavoratore Autonomo

Per venire incontro alle esigenze della tua azienda Qonto ti offre la disponibilità di tre diversi conti: SoloStandard e Premium.

1. Solo (clicca qui per maggiori informazioni): è il conto base che ha un costo di 9 € al mese, a cui dovrai aggiungere l’IVA, e la possibilità di gestire un solo utente con una carta di debito One inclusa. Potrai richiedere una carta aggiuntiva con un costo di 5 € al mese, mentre se vuoi disporre della versione virtuale è prevista l’aggiunta di 2 € al mese. Un piano molto adatto se hai un’attività professionale o un’impresa con meno di 5 dipendenti.

2. Standard (clicca qui per maggiori informazioni): Il costo è di 29 € al mese con un piano che ti permette di creare fino a 5 utenti sulla piattaforma e con 2 carte fisiche One e 2 virtuali già comprese e 100 operazioni gratuite al mese. Puoi pensare di adattare questa tipologia di conto se hai un’impresa con buone prospettive di espansione o un’attività con un certo numero di lavoratori.

3. Premium (clicca qui per maggiori informazioni): il canone mensile è di 99 euro a cui dovrai aggiungere l’IVA e potrai creare un numero di utenti illimitati, disponendo di ben 10 tessere, di cui 5 reali One e 5 virtuali, con un’ampia operatività fino a 500 transazioni mensili gratuite. Un conto che si interfaccia in modo perfetto per un’impresa di media dimensione e con un certo numero di dipendenti.

costi qonto prezzi

Tutti i conti prevedono un IBAN italiano e SWIFT e potrai eseguire e ricevere bonifici, fare accreditare le tue fatture, pagare i bollettini postali online, e gli adempimenti fiscali come F24, MAV e RAV. Infine potrai dare ordine di domiciliare le utenze della tua società e di pagare i RIBA bancari.

Le tipologie di carte Qonto

L’attenzione ad offrirti degli strumenti finanziari innovativi ha portato Qonto a realizzare anche una serie di carte che possano adattarsi ad ogni tua esigenza e che hanno dei limiti di plafond e un’operatività differente.

Tutte le tessere Qonto hanno la caratteristica di essere delle carte di debito Mastercard, direttamente collegate al conto corrente principale, in modo da permetterti una gestione economica delle tue finanze sempre precisa, dato che potrai investire solo i soldi che realmente sono presenti sulla piattaforma.

Grazie ad esse potrai eseguire acquisti online, presso i pos degli esercenti e utilizzarle anche come bancomat prelevando presso gli sportelli i liquidi necessari alle tue attività d’impresa.

  1. Carta One (clicca qui per maggiori informazioni): è la versione base inclusa in tutti i conti e che prevede un plafond massimo fino a 20.000 € e un prelievo di contanti pari a 1.000 € al mese, con una commissione di 1 € per operazione.
  2. Carta Plus (clicca qui per maggiori informazioni): la potrai ottenere aggiungendo 6 € al costo del tuo conto e ha un tetto massimo di spesa pari a 40.000 €, con 5 prelievi gratuiti mensili fino alla soglia di 2.000 €.
  3. Carta X metal (clicca qui per maggiori informazioni): è la versione più elaborata delle carte Qonto, con un costo di 20 € al mese, ma disporrai di un budget di 60.000 € di spesa e prelievi gratuiti illimitati fino a un massimo di 3.000 €.

I tratti distintivi delle carte Qonto: il conto multi carta

La caratteristica che rende Qonto un conto indispensabile se vuoi rendere moderna la tua società è quella di semplificare le attività finanziarie della tua impresa con la presenza di un certo numero di carte di debito e la possibilità di richiederne altre in base alle tue esigenze.

Qonto ti permette di affidare queste carte ai tuoi dipendenti e al contempo di poterne mantenere il controllo in modo completo dalla tua postazione, stabilendo una serie di parametri.

Infatti, potrai decidere la spesa giornaliera, quali tipologie sono ammissibili, come nel caso dei carburanti, del pasto o dell’alloggio, e anche un limite di prelievo per le necessità incombenti: il tutto in maniera completamente digitale.

Grazie a Qonto potrai gestire le attività dei tuoi dipendenti in azienda e all’esterno in maniera sicura e senza trovarti sorprese di spese eccessive oppure non previste.

In questo modo rispetterai anche le normative riguardanti le nuove forme di pagamenti digitali previste in Italia per le trasferte dei dipendenti, ricevendo in tempo reale la situazione aggiornata.

Qonto ti permette inoltre di usare Google Pay ed Apple Pay per pagare direttamente con smartphone.

qonto google pay apple pay

La novità di Qonto: disporre di una contabilità digitalizzata e semplificata

Utilizzare Qonto non solo è semplice e intuitivo, ma ti permette di ottimizzare anche la tua contabilità sia se hai una piccola attività sia un’impresa con un certo numero di dipendenti.

Infatti oltre alla presenza di un conto multi carta, Qonto ti permette di creare diversi account, nelle versioni del conto Standard e Premium, a cui attribuire un budget specifico di spesa e un certo numero di tessere.

In questo modo se vi sono nella tua impresa diversi reparti, potrai avere un’autonomia gestionale delle loro attività, ma in contemporanea un controllo diretto su tutto quello che viene eseguito dai tuoi responsabili e dipendenti.

Inoltre avrai la possibilità di stabilire ogni parametro, diminuendo o aumentando gli importi da impiegare e ricevendo in maniera diretta le fatture dei diversi pagamenti, con un’automatica registrazione contabile delle spese.

Qonto permette di farti risparmiare tempo, dato che non dovrai attendere che i documenti contabili arrivino all’amministrazione, con il rischio di perdere delle fatture o mancare la registrazione di una spesa necessaria.

Inoltre disporrai di un collegamento diretto con il tuo professionista, attribuendogli un account, attraverso cui poter quindi avere la tua contabilità sempre a norma e aggiornata.

Perché Qonto è fondamentale per un’azienda moderna

Valutare di aprire un account Qonto può essere una scelta ottima in un mondo economico altamente diversificato come quello di oggi. Di seguito ti indichiamo quali possono essere i vantaggi che otterrai registrando il tuo account:

  • Facile da aprire: per accedere a Qonto basta pochissimo tempo, e inoltre potrai farlo anche se vi sono state precedenti problemi finanziari della tua società.
  • Economico: i conti prevedono diversi canoni con una serie di servizi che rispecchiano in maniera perfetta le differenti tipologie di impresa che puoi gestire.
  • Disponibilità di tutti i servizi bancari: grazie a Qonto potrai gestire le attività finanziarie della tua azienda impiegando tutti gli strumenti previsti da un conto corrente bancario tradizionale, ma con dei prodotti innovativi.
  • Conto multi carte: potrai gestire un numero differenti di carte collegate a uno o più account e affidarle ai dipendenti in modo da evitare di consegnare i soldi contanti e calcolare con precisione le spese, limitando sprechi o costi non previsti.
  • Risparmio: la gestione digitalizzata di tutte le carte e degli account ti permette di risparmiare tempo, dato che l’amministrazione riceverà in tempo reale le fatture e la registrazione contabili, permettendoti di gestire le tue risorse in modo più adeguato al fine di aumentare la produttività della tua impresa.
  • Rispetto delle normative per le PMI: utilizzando Qonto sarai sicuro di rispettare le nuove normative in materia di gestione delle attività d’impresa e soprattutto delle trasferte dei dipendenti, con pagamenti di carburante e gestione delle spese digitalizzate.
  • Sicurezza: il conto carta Qonto è sicuro, tutelando i tuoi soldi, grazie all’autorizzazione della Banca di Francia, e i tuoi dati, impiegando le ultime tecnologie in materia di crittografia e sicurezza dei dati. Tutte le carte Qonto rispettano le ultime normative europee in materia di sicurezza di pagamenti digitali con la doppia verifica per ogni operazione.
  • Le coperture assicurative: grazie a Qonto disporrai di coperture assicurativa per imprevisti, come ritardi degli aerei, bagaglio smarrito, incidenti con un’auto noleggiata, tutela degli acquisti e utilizzo fraudolento della carta.

Cosa dicono i clienti di Qonto: opinioni

Scegliere Qonto è una realtà suggerita da tutti coloro che dispongono di questo conto digitale, un numero in continua crescita.

recensioni qonto opinioni

La soddisfazione degli utenti è davvero elevata superando il 90%. Tutte le opinioni sono concordi che il conto Carta Qonto è molto utile per un’impresa, grazie al nuovo sistema multi carta, combinato con la possibilità di gestire diversi account in modo indipendente ma con il tuo controllo diretto.

Qonto viene considerata dagli imprenditori un valido supporto per rendere un’azienda competitiva.

La Finanza A Portata Di Click
La Finanza A Portata Di Click

Il blog ideale per chi vuole accrescere la propria cultura finanziaria ed investire al meglio i propri risparmi

5/5 - (1 vote)