La Finanza A Portata Di Click

Nibble Finance: Recensione, Opinioni e Rischi. Quanto Si Guadagna?

Stai cercando informazioni su Nibble Finance? Sei nel posto giusto!

In questa recensione scoprirai cos’è Nibble Finanace, quali funzionalità offre ai suoi clienti, quali sono i vantaggi di cui potrai usufruire ed i costi che dovrai sostenere se deciderai di investire i tuoi risparmi su questa piattaforma di p2p lending.

Nibble Finance: opinioni di chi già lo utilizza

Chi ha provato i servizi di Nibble Finance si dice soddisfatto perché ha rispettato quello che ha detto: sono stati ottenuti gli introiti promessi e si trova sempre materiale disponibile su cui reinvestire.

Queste opinioni hanno un peso maggiore di quelle che si possono trovare a proposito di altri portali. Questo è dovuto alla breve durata dei finanziamenti grazie alla quale è possibile rendersi contro prontamente se qualche affermazione non viene soddisfatta. 

Invece, proprio questa scelta rende chiaro che non c’è motivo per mentire, visto che la menzogna verrebbe smascherata in tempi rapidi. 

Inoltre, questa caratteristica è da associare anche alla possibilità di cominciare ad investire a partire dai 10 € e provare così il servizio che si vuole offrire ai clienti.

Nibble Finance: confronto con i principali concorrenti

Di seguito trovi una tabella che mette a confronto Nibble Finance  e le principali alternative sul mercato, le loro caratteristiche ed il link al sito ufficiale.

Ci sono molti servizi di Peer-to-Peer lending ma non tutti funzionano bene come Nibble. Molti, infatti, assumono i crediti da finanziarie non sotto il loro controllo che assicurano di effettuare tutte le verifiche necessarie per individuare i migliori debitori, ma non c’è modo di verificare il loro operato.

Ci sono anche piattaforme specializzate in prestiti di più lungo termine e che saranno rimborsati in un’unica soluzione a scadenza. Questo determina un aumento del rischio poiché non è possibile avere il polso della situazione.

Uno dei sistemi made in Italy è Smartika che effettua tutto il lavoro per te. Infatti, non ti chiede di scegliere tra i vari prestiti, ma solo il tuo profilo di rischio, a fronte del quale effettuerà lei la selezione degli strumenti da inserire. 

I tassi di rendimento promessi sono più bassi rispetto a quelli di Nibble ma questo è naturale per il mercato a cui si rivolgono e per la tipologia di crediti che includono. Così per investimenti fino a 48 mesi si arriva ad un massimo previsto del 5,3%.

Un’altra alternativa è Mintos, che raccoglie prestiti da 68 finanziarie diverse. Si trovano sia prestiti a privati, che mutui, che prestiti alle imprese con tassi e durate molto diversi uno dall’altro. 

Offre anche un metodo di formazione del portafoglio automatico tramite il quale è il computer che sceglie quali tipi di prestiti inserire sulla base della tua aspettativa di guadagno, durata e rischio che vuoi sostenere. 

Il massimo tasso di interesse che si trova investendo manualmente è comunque del 15%. Ha il vantaggio che i prestiti arrivano da tutto il mondo.

nibble finance peer to peer

Dalla vicina Francia arriva October, altra piattaforma in cui si può investire agevolmente. Questa piattaforma si concentra su prestiti alle imprese dell’Unione Europea e possono arrivare fino al 10% di tasso di interesse al massimo. 

Ci sono durate molto diverse ma sicuramente superiori a quelle di Nibble e con un grado di rischio commisurabile alla novità dell’impresa da finanziare e al suo settore.

In Italia è presente anche una piattaforma completamente di prestiti tra privati Prestiamoci. In questo caso c’è un contatto quasi diretto tra prestatore ed investitore ed è questo se decide se prestare o meno i soldi al richiedente. 

I tassi possono essere interessanti ma le durate sono varie e soprattutto non viene portata a termine un’istruttoria completa da parte di una finanziaria prima di decidere di mettere in mano i soldi al cliente.

nibble finance opinione

Altra piattaforma nota derivante dal mercato dell’Est Europa è Estateguru con la quale si effettuano investimenti su immobili con tassi di interesse appetibili. 

La differenza fondamentale è che fino al termine del prestito quasi sempre non si hanno informazioni reali poiché la formula più spesso seguita è quella di arrivare fino alla scadenza per riottenere il capitale e la durata, ovviamente, è correlata ai tempi dei lavori da fare, difficilmente più bassa dei 12 mesi.

Altro sistema in concorrenza con Nibble è Viainvest tramite il quale si ha accesso ad un insieme di prestiti sia di privati che di aziende su alcuni dei quali opera la garanzia di buyback

I tassi sono interessanti, ma i fornitori di finanziamenti sono estranei all’attività del portale. Le durate dei prestiti possono essere sia brevi che lunghe e difficilmente si può formare un portafoglio solo con quelle di breve periodo.

Nibble Finance: vantaggi e benefici 

Aderendo a questa proposta di investimento l’utente ha il vantaggio di poter iniziare con una somma veramente bassa e di poter osservare in breve tempo l’evolversi della situazione. 

Si possono così monitorare i tempi di ingresso del denaro, se le modalità di versamento sono comode, quali tipi di finanziamento si trovano, se sono così numerose come promesso, se vengono effettivamente corrisposti i tassi dichiarati e se è facile prelevare nuovamente i propri soldi.

Tutto questo controllo si può esercitare in un mese e forse anche meno, proprio grazie alla breve durata dei finanziamenti che permette di verificare immediatamente se c’è qualcosa che non va nel portale. 

Altro vantaggio che deriva dalla scadenza repentina degli investimenti, è la possibilità di rientrare a breve dei propri soldi; anche nel caso di intervento della garanzia di buyback, avverrà in un massimo di circa tre mesi.

Le singole caratteristiche che offre Nibble possono essere trovate anche il altri portali ma è il mix che lo rende un servizio unico. Infatti, il breve termine, unitamente al tasso di interesse appetibile e alla garanzia di buyback fanno di questo sistema un metodo perfetto anche per impiegare i propri soldi per un periodo limitato di tempo. 

Per un confronto con metodi alternativi di impiego si può considerare un deposito vincolato a sei mesi con cui si può arrivare ad avere un rendimento forse attorno all’1%. Questo è significativo della differenza di potenziale che si ha a fronte di un lavoro veramente ridotto. 

Proprio la garanzia buyback permette all’investitore di accedere ai prestiti senza doverli esaminare troppo nel dettaglio poiché, se il debitore non pagherà lo farà senza dubbio la finanziaria, che quasi coincide con il portale.

La garanzia di buyback ha un’altra importante implicazione, che si sostanzia nell’influsso che ha sull’istruttoria dei finanziamenti. Infatti, sapendo di non poter scaricare il rischio su altri, l’attenzione di chi decide l’erogazione sarà uguale a quella che porrebbe se non dovesse vendere i suoi prestiti.

nibble finance payback

La grande facilità con cui si ha accesso a questi investimenti è un altro grande vantaggio. In pochi minuti si apre un account, ci si identifica con un paio di foto e in pochi giorni l’account è attivo. 

Dopodiché occorre far arrivare il denaro tramite Paysera e attendere che sia visibile nel tuo account. A questo punto puoi iniziare subito, facendo lavorare immediatamente il tuo denaro per te. 

I prestiti di breve termine che arrivano da carte di credito e altre modalità simili sono sempre prontamente disponibili e ogni giorno aumentano i prestiti su cui si può investire.

Dal punto di vista finanziario si tratta di un’ottima diversificazione a tasso fisso e garantita che può anche arrivare a sostituire, almeno in parte, i tradizionali investimenti a tasso fisso che costituiscono la base del nostro portafogli.

Nibble Finance: i costi del servizio

Gli investitori non sostengono costi per l’account e per gli investimenti effettuati. Il guadagno di Nibble Finance consiste nella partecipazione a parte del tasso di interesse che le finanziarie ottengono dai loro debitori.

Si tratta di un’ulteriore dimostrazione che quanto pagato dal debitore è sufficiente a remunerare tutta la filiera.

Nibble Finance: come registrarsi al servizio

Per iscriversi al servizio occorre andare alla pagina ufficiale e compilare il form fornendo tutte le informazioni necessarie. Si tratta a tutti gli effetti di un portale di investimento tramite il quale possono transitare anche cifre particolarmente interessanti. 

Per questo motivo la società ha necessità di identificarti, per ottemperare alle normative antiriciclaggio dell’Unione Europea. 

nibble finance opinioni

Nibble assolve a questo obbligo chiedendoti un documento d’identità e un selfie con il tuo documento d’identità, procedura ormai ordinaria in molte situazioni di vendita a distanza con obbligo di identificazione della persona. 

Dopo che il tuo account è attivo, potrai provvedere a depositare l’importo che intendi investire. Nibble accetta i trasferimenti tramite Paysera. Il minimo di deposito è pari a 10 € mentre il massimo mensile possibile è di 10.000 €.

Nibble Finance: che cos’è

Nibble Finance è la piattaforma Peer-to-Peer lending dell’IT Smart Group e si occupa di far accedere gli investitori  al rifinanziamento dei crediti già erogati da Joymoney nelle sue sedi in Russia, Spagna e Messico. 

Al momento le sedi attive sono quelle di Russia e Spagna in cui la società effettua una finanza alternativa a quella bancaria. Si tratta di prestiti concessi in fretta e che in fretta devono essere ripagati. 

La sua visione aziendale si basa sulla trasparenza, sulla professionalità e sull’innovazione attraverso un team dedicato che si occupa di inserire e categorizzare le richieste e di verificare il corretto andamento dei prestiti durante il tempo in cui sono in vita.

Nibble Finance: quali funzionalità offre

Nibble offre ai suoi utenti la possibilità di investire in prestiti di breve durata che vengono emessi da Joymoney in Russia e Spagna. 

La sua caratteristica è quella di fornire attraverso la sua piattaforma digitale un accesso automatico e con tutte le informazioni possibili agli investitori che aiutano il gruppo nel suo obiettivo di finanziare le situazioni più difficili e incassare i relativi guadagni. 

Infatti, i tassi di interesse corrisposti sono molto interessanti, poiché già quelli retrocessi agli investitori che accedono alla piattaforma sono a due cifre.

Cominciare a guadagnare con Nibble è molto semplice: si parte da un investimento minimo di 10 €. Se dal lato prenditori di finanziamento, l’azienda opera solo in Russia e Spagna, per quanto riguarda gli investitori questi possono essere di tutta Europa. 

La funzionalità maggiore che offre la società è quella sul controllo dei prestiti che fanno parte della scelta. Questi, infatti, sono emessi da una consociata di Nibble e si è a perfetta conoscenza dei criteri assuntivi che vengono utilizzati per erogare i finanziamenti. 

nibble finance cos'è

Sono molto stringenti e rendono l’investimento sicuro di per sé stesso. Altra caratteristica a vantaggio della sicurezza della solvibilità è il tempo ridotto di durata del finanziamento. 

In questo periodo difficilmente potrà cambiare la condizione lavorativa e creditizia del debitore, che avrà sempre l’interesse a ripagare quanto dovuto per non compromettere il suo accesso futuro al credito.

Nonostante queste considerazioni, Nibble consente di essere garantiti con un impegno scritto per il quale, in caso di insolvenza, i crediti vengono riacquistati dall’emittente rimborsando quanto dovuto all’investitore.

Questa clausola entra in atto dopo 60 giorni di dovuto pagamento non corrisposto. Oltre al dovuto vengono corrisposti anche gli interessi per l’intero periodo di tempo.

I prestiti che si trovano sulla piattaforma sono di breve periodo e di piccola entità: fino a 500 € e fino ai 30 giorni. Nonostante queste caratteristiche, l’istruttoria per concedere i prestiti è severa e coinvolge molti fattori del richiedente. 

Questi comprendono sia le caratteristiche creditizie e di reddito, manche la stabilità della sua residenza e l’esame dei profili di social network per poter farsi un quadro completo di come una persona sia.

nibble finance come funziona

L’esistenza di un’unica entità che segue tutto il processo dall’inizio alla fine rende certi che non ci siano discrepanze tra l’atteggiamento dei fornitori di prestiti (gli enti eroganti) e la piattaforma stessa. Essi sono un tutt’uno e hanno interesse a collaborare tra loro. 

Inoltre, questo sistema, fa sì che la garanzia di buyback che normalmente presta la finanziaria che ha concesso il prestito, è come se venisse rilasciata dallo stesso portale che integra tutte le funzioni assieme. 

Questa è una caratteristica non da poco: se spesso avere più controparti può essere una maggiore garanzia, in questo caso l’esistenza di un unico ente rende più trasparente la scelta, permettendo che tu possa conoscere le modalità con cui si sceglie di erogare i prestiti e non ci sia motivo di tenere nascosti particolari tra la finanziaria e il portale poiché si danneggerebbero vicendevolmente. 

Infatti, l’obiettivo comune è quello di poter finanziare questi crediti a breve termine, emetterne altri rientrando del capitale fornito dagli investitori e lucrare di più guadagnando meno dal singolo prestito. 

Dall’impostazione data, infatti, si vede come non sia possibile un modello in cui l’intenzione del gruppo è quella di scaricare il rischio su altri individui, poiché su tutti i loro prestiti forniscono la garanzia di buyback.

Proprio per questo diventa quasi superfluo voler esaminare quale tipo di prestito è presente sul portale o a chi viene erogato. Il gruppo mette la faccia totalmente assumendosi ogni rischio ed è disposto ad intervenire in qualunque caso quando non sono rispettati gli accordi dal debitore.

L’investimento minimo è comunque pari a 10 e, in questo modo, si può differenziare il proprio investimento non tanto in termini di tempo quanto in termini di persone da finanziare. 

nibble finance p2p

Allo stesso tempo, visto che gli strumenti su cui investire sono di durata veramente breve, non è concepibile una modalità di disinvestimento anticipato: occorre attendere il termine del prestito per incassare.

Guardando il breve termine e il basso importo che viene trattato in questa piattaforma, diventa chiaro come il tasso proposto per il tuo compenso non sia così fuori dagli schemi ordinari delle carte di credito, poiché i tassi alti si concretizzano poi in pochi euro per il debitore. 

Il tasso è comunque molto interessante e continuando a reinvestire per un anno potrai avere un ottimo compenso complessivo. 

Poter investire in crediti di breve periodo ha anche il vantaggio di poter accedere costantemente a nuovi prestiti che non si esauriscono, così che anche se la durata è ridotta, si avranno prontamente nuovi finanziamenti sui quali investire e non si avranno perdite di tempo.

La Finanza A Portata Di Click
La Finanza A Portata Di Click

Il blog ideale per chi vuole accrescere la propria cultura finanziaria ed investire al meglio i propri risparmi

5/5 - (1 vote)