Klimex: Recensione, Opinioni, Costi E Commissioni. Conviene?

klimex recensione

Stai cercando informazioni su Klimex? Sei nel posto giusto!

In questa recensione scoprirai cos’è Klimex, quali funzionalità offre ai suoi clienti, quali sono i vantaggi di cui potrai usufruire ed i costi che dovrai sostenere se deciderai di aprire un conto ed utilizzare questa piattaforma di trading online.

Recensione Klimex: cos’è

Klimex è un broker che offre servizi di trading online. Ha sede in Australia ed è autorizzato dall’autorità delle Isole Cayman. La sua mission è quella di far diventare i clienti trader di successo.

Vuole differenziarsi dalle altre società simili alla sua in modo da non doversi mettere come controparte dei clienti e giocare sulle loro perdite per fare profitti. Ha ideato un sistema in cui guadagna facendo guadagnare i clienti.

Questo è veramente rivoluzionario: la sua attività si basa essenzialmente sulla formazione da fornire ai clienti.

Fa parte dei broker ECN, che si differenziano dai market maker, i quali di solito si occupano dei piccoli investitori. Questa tipologia di broker (gli ECN) si limita a mettere in connessione chi acquista e chi vende senza porsi come controparte.

Solitamente è la tipologia di azienda che serve investitori più grandi senza guadagnare sullo spread, ma solo sulla commissione che viene trattenuta. In Klimex si è trovata una soluzione con commissioni bassissime e spread che partono da 0. Una rivoluzione nel mondo dei trader.

Come funziona Klimex: cosa offre

Klimex offre le funzionalità di compravendita di CFD su valute, indici e commodities.

Per il trading su questi prodotti il broker mette a disposizione la piattaforma MT4, la più utilizzata dai trader con tutte le sue funzionalità: puoi inserire ordini pendenti, ordini con prezzo limite, stop loss e take profit, trailing stop e utilizzare tutti gli strumenti disponibili.

Infatti sarai in grado di impostare grafici per valutare meglio i trend, cambiare l’orizzonte temporale e la forma degli stessi da linea a barre a candele.

Puoi osservare l’andamento dei tuoi investimenti attraverso il monitor che evidenzia i profitti e le perdite, i livelli fissati di stop loss e take profit e tutta la gamma di prodotti disponibili tra i quali scegliere.

Dalla stessa lista di CFD puoi avere ogni informazione relativamente a spread e margini sui singoli prodotti, mentre dal menù hai accesso alla calcolatrice per identificare le caratteristiche dell’operazione che vai ad impostare, così da effettuare le tue considerazioni sulla profittabilità.

In più, puoi utilizzare la piattaforma Multiaccount manager MAM/PAMM attraverso la quale avere sotto controllo più account assieme. Si tratta, infatti di una forma di strumento informatico ideale per professionisti che devono avere accesso a più conti.

Il numero di conti che può sostenere è illimitato e per ognuno di essi puoi ragionare in termini di lotti, di percentuale o di patrimonio. Puoi riflettere in modo consolidato su tutti i conti oppure sul singolo conto, come preferisci.

Hai comunque accesso sia ai lotti, che ai microlotti e puoi impostare ordini di gruppo identificando su quali conti stai operando di volta in volta.

Inoltre, hai la facoltà non solo di impostare, ma anche di chiudere le operazioni in modo consolidato e puoi utilizzare gli Expert Advisor associati ai conti dei singoli clienti.

Puoi usare, a tua scelta, tutti gli stili di trading compreso l’hedging e lo scalping.

Se tutto questo può essere utile ai professionisti, può essere utile anche nel caso tu debba gestire più conti, ad esempio per amici o familiari che ti danno delega, o per situazioni simili.

Un interessante servizio aggiuntivo è l’Autotrade che Klimex offre in collaborazione con Myfxbook AutoTrade, con il quale si può automatizzare il sistema di trading copiando le posizioni di altri trader.

Si tratta di un sistema di mirroring che si basa su una piattaforma cui partecipano 90.000 persone.

Tra questa platea di utenti viene fatto uno screening selezionando per la possibile scelta solo chi rispetta dei parametri di rischio rendimento assegnati, mentre quelli che non li rispettano vengono automaticamente scartati.

Nello stesso sistema si trovano anche fornitori di segnali di trading e anche per questi è previsto un percorso per arrivare all’ammissione su Myfxbook, nel quale vengono esaminati i track record di successo.

Con questo sistema, anche impostando la copia si mantiene il controllo sulle operazioni che si possono chiudere quando si ritiene utile.

Tutto questo lo si ha a disposizione senza dover scaricare software sul pc, ma con un semplice accesso online che comprende tutte le analisi più accurate per valutare la propria situazione.

Quello dell’autotrading è il primo punto del programma di formazione messo a disposizione.

Klimex, infatti, si rende conto che per imparare ad operare nel trading c’è solo un modo: pratica, pratica, pratica.

Il programma ognuno se lo può modulare da solo seguendo il tempo che ha a disposizione, l’energia che vuole profondere in questo e l’interesse che ha ad imparare.

Infatti si può iniziare copiando posizioni di altri operatori, tenerle sotto controllo, provare ad immaginare quali operazioni e a quali livelli si sarebbero impostate autonomamente e confrontarle.

La cosa più importante di tutte è cercare di mettere in relazione l’andamento del sottostante con la direzione in cui il trader imposta il suo operato e il valore cui prevede di entrare ed uscire.

Se poi ci si rende conto di non avere tempo o di avere poco intuito per questo tipo di attività si può decidere di continuare in questo modo.

Altrimenti, quando si pensa di poter cominciare un poco a ragionare autonomamente, si può provare ad utilizzare i segnali di trading e usarli come base per poter decidere in autonomia i propri investimenti.

Il passo finale è quello di fare a meno anche dei segnali di trading. In quest’ultima fase, normalmente, il trader si specializza su due/tre sottostanti che segue in modo assiduo e che conosce in modo intimo, tanto da riuscire facilmente a prevedere i movimenti con facilità.

In ogni momento ci si può fermare, non è essenziale arrivare fino al terzo livello e, se si ritiene, si può anche tornare indietro. C’è di più: si possono utilizzare a fasi alterne oppure su account diversi.

In particolare il metodo di copia va utilizzato con un particolare tipo di conto adatto allo scopo e quindi sarà semplice confrontare i rendimenti di due conti: arrivati al punto in cui si vuole provare a cambiare si splittano i fondi esattamente in due e ci si dà un orizzonte temporale di confronto che può essere un mese, un trimestre o quello che si ritiene opportuno.

Quello che è meglio considerare quando si è principianti è che il mercato cambia e per un certo periodo può funzionare un certo modello di trading che non è detto funzioni per sempre.

C’è un senso se Klimex per giudicare utenti e segnali di trading prende in considerazione un orizzonte temporale ampio. Il motivo è perché ci sono molti scenari di mercato da affrontare.

In qualunque situazione ti troverai davanti, comunque, la possibilità di poter essere assistito e tornare alle opzioni che richiedono una competenza inferiore non può che essere un plus.

Per depositare sul conto trading si possono utilizzare diversi sistemi: carta di credito o di debito, bonifico bancario internazionale o bonifico bancario proveniente dall’Australia e portafogli elettronici come Skrill, Neteller e Bpay.

Teoricamente è possibile anche tramite assegno internazionale, ma sicuramente è una scelta lunga per far arrivare i propri fondi.

Nei depositi ci sono limiti massimi: il primo deposito non può essere più di 1.000 euro, mentre i successivi comunque non possono essere maggiori di 10.000 euro.

I fondi devono provenire da conto o carta intestato nello stesso modo del conto aperto presso Klimex: non possono essere accettati pagamenti provenienti da terze parti.

Per prelevare occorre presentare una richiesta tramite l’apposito spazio dell’account. Questo sarà inviato alla carta da cui sono arrivati i fondi se il prelievo viene richiesto entro 12 settimane dal deposito effettuato.

Klimex: come registrarsi e ottenere i bonus

Per registrarsi al servizio occorre leggere e compilare il form che trovi a questa pagina. Saranno richiesti oltre ai dati personali i documenti d’identità per riconoscerti e identificare i soldi di tua spettanza.

Klimex mette a disposizione bonus, per chi deposita da 1.000 eur a 200.000 eur, pari al 10% di quanto versato.

Per avere accesso a questa somma in regalo occorre tradare in Forex: per ogni microlotto tradato vengono versati come denaro spendibile 2 euro sul conto.

Per avere accesso a questo bonus occorre chiedere all’account manager che ti è stato affidato e il primo deposito all’apertura del conto deve essere almeno di 1.000 euro.

Klimex: quali vantaggi e benefici ottiene l’utente utilizzando il servizio

Con l’utilizzo di Klimex hai a disposizione uno strumento avanzato con ottimo rapport costo/qualità del servizio. Molto importante è il fatto che si tratti di un broker ECN, tipologia che garantisce una maggiore indipendenza e trasparenza rispetto al nostro operato.

La sostanza è che così non esistono conflitti di interessi possibili. Si è più tranquilli nell’operare. Inoltre si ha accesso a molteplici possibilità in parte permesse dalla scelta dell’utilizzao della piattaforma MT4.

Questa, essendo particolarmente diffusa, permette di utilizzare anche strumenti di terzi oltre a quelli del broker che si è scelto e la scelta di questo strumento informatico implica un’assenza di timore nei confronti con altri broker.

Se si sceglie comunque di affidarsi unicamente a Klimex, si hanno una serie di strumenti che completano perfettamente le esigenze che un trader può avere:

  • un sistema di autotrading;
  • segnali di trading;
  • grafici e indicatori che si possono utilizzare a nostro piacimento.

Attraverso l’autotrading, così come impostato e controllato da Klimex, l’utente principiante ha l’opzione di non imparare nulla e limitarsi a copiare e affidarsi ad altri per la gestione dei propri denari.

Questa scelta alla fine è simile a ciò che si ottiene affidandosi ad un consulente finanziario, che tra l’altro, non mostrerà mai i propri track record complessivi, ma solo quelli del singolo prodotto che ti sta andando a proporre.

Siamo di fronte ad una democraticità, trasparenza e meritocrazia che arduamente si riscontra nel finanziario.

Anche qui si deve concedere un minimo di fiducia poiché la prima scelta tra utenti da copiare è effettuata da Klimex stesso, ma tra quelli rimasti potrai scegliere autonomamente secondo la tua sensibilità optando per chi ha conseguito più performance, chi rimane per il minor tempo con le operazioni aperte o chi ha subito una minore volatilità. 

Completa l’offerta la possibilità di creare liberamente il proprio desktop e tenere sotto controllo andamenti ed investimenti.

Il deposito che prevede la presenza del bonus del 10% è veramente utile per i principianti, che forse non si rendono conto che occorre un minimo di versamento per poter affrontare le oscillazioni di mercato in modo profittevole.

Klimex: quali sono i costi del servizio

Klimex non richiede canoni fissi per l’apertura del conto di trading, ma i suoi introiti derivano essenzialmente da quanto ricava dalle operazioni effettuate.

Esistono costi per i depositi: in caso i fondi vengano trasferiti tramite carta di credito o di debito, viene applicata una commissione pari al 3%, se trasferiti tramite bonifico bancario, vengono addebitati 25$ di spese mentre con assegno le spese salgono a 30$. Con gli altri strumenti di deposito non vengono invece applicate spese.

Sulle operazioni si applicano spese diverse a seconda che si tratti di un conto standard senza commissioni ma con spread maggiori oppure raw con commissioni ma spread più bassi (più o meno un terzo dei primi).

Klimex: confronto con altre piattaforme concorrenti

Klimex è molto diverso rispetto a piattaforme concorrenti.

Innanzitutto è di più facile accesso per i principianti, che con i partner europei dovrebbero affrontare lo scoglio del questionario Mifid, il quale può limitare la propria operatività anche in presenza della possibilità di copytrading.

Questo broker fa riferimento alla normativa delle Isole Cayman, la quale permette di iniziare anche a chi non ha ancora l’esperienza, pensando che ognuno di noi sia libero di poter gestire e rischiare come meglio ritiene i propri soldi.

Con Klimex si hanno a disposizione molte opportunità per scegliere come imparare e questo è nelle mani di ciascun utente.

Poter avere a disposizione un sistema di copiatura e di segnali di trading e poterli confrontare, oltre ad avere a disposizione l’assistenza di un broker consolidato, sono tutti fattori che rendono la piattaforma interessante.

In aggiunta, la scelta che sarà effettuata tra le due tipologie di conto per minimizzare i propri costi, rende favorevole l’utilizzo del mezzo informatico di Klimex sia per chi effettua operazioni di vasta portata che per chi si limita a microlotti.

Come in ogni sistema di trading, i vantaggi maggiori sono destinati a chi effettua operazioni più grandi, ma questa è una questione della vita reale e non solo di quella finanziaria: continua a vigere l’economia di scala anche in questo comparto.

Se si esamina il sito, si vede che si tratta di un broker senza molti fronzoli che bada all’essenziale e rispetta le caratteristiche che si è prefisso con la sua mission.

La caratteristica distintiva di questa società è infatti l’autotrading, che non significa per Klimex permettere a tutti di essere copiato, mettendo a disposizione i dati dei trader e lasciando che ognuno tragga le sue conclusioni.

Klimex opera uno screening: si tratta di una scelta che certamente è individuata da parametri relativi alle performance, ma guardati con occhio da professionista, che sicuramente potrà prende in considerazione elementi che all’occhio del principiante sfuggono e non si fa trarre in inganno da operazioni favorevoli occasionali, ma studia il lavoro continuativo.

Klimex: opinioni di chi già lo utilizza

Chi utilizza Klimex è molto lieto di sentirsi parte di una piattaforma internazionale con la quale si hanno sistemi estremamente diversi.

Viene ritenuto molto interessante il sistema di copiatura di trading che è diverso rispetto ad altri, probabilmente grazie alla scelta precedente da parte della piattaforma della selezione dei soggetti da cui è possibile copiare.

Inoltre, si è pensato attraverso i segnali di trading di poter fornire il passo successivo e gli utenti hanno visto di riuscire ad imparare in modo efficiente il modo migliore di fare trading.

Giampiero Tonolini
Giampiero Tonolini

Economista con Master in Finanza, Amministrazione e Controllo di gestione. Esperto di finanza personale, investimenti, assicurazioni ed economia bancaria.