La Finanza A Portata Di Click

Exchange Criptovalute Migliori e Commissioni: Guida Completa 2021

exchange criptovalute

Sono tantissime attualmente le piattaforme dedicate all’exchange e al trading di criptovalute online, ognuna con le proprie caratteristiche e particolarità. Un’offerta così vasta potrebbe apparire disorientante per coloro che si affacciano a questo mondo per la prima volta, e non hanno la minima idea da dove iniziare.

Ovviamente anche i professionisti potrebbero riscontrare qualche difficoltà di orientamento, data l’uscita continua di nuovi broker che mirano a scavalcare la concorrenza e ad accaparrarsi il maggior numero di utenti. Proprio per questo motivo, oggi vogliamo proporti uno sguardo approfondito agli exchange più conosciuti ed utilizzati al momento.

Vedremo insieme piattaforme piene di vantaggi e funzionalità, e piattaforme da cui sarebbe preferibile rimanere alla larga, tutto nei minimi dettagli. Non perdiamo altro tempo in chiacchiere, ed andiamo a vedere immediatamente cosa ci aspetta!

Di seguito trovi una tabella nella quale sono stati inseriti i migliori exchange di criptovalute del 2021, le loro principali caratteristiche e il link al sito ufficiale.

migliori exchange criptovalute

bybit
5/5
bitpanda
3.8/5
kriptomat
3.6/5

Migliori exchange criptovalute a confronto: recensioni e guida alla scelta

Bybit

Bybit (vai al sito ufficiale) rientra sicuramente nella classifica delle piattaforme più affidabile attraverso le quali fare exchange e trading di criptovalute, grazie a centinaia di server sparsi in giro per il mondo, e ad uno staff tecnico continuamente impegnato a mantere il corretto funzionamento del progetto.

commissioni exchange criptovalute

Innanzitutto troviamo la possibilità di effettuare operazioni di trading con una leva conveniente, pari a 100x, e disponibile per Bitcoin, Litecoin, Etherum e tante altre valute ancora. Successivamente troviamo l’assenza di un modulo di registrazione che richieda i nostri dati personali.

Bybit non avrà bisogno del tuo nome o del tuo luogo di residenza per permetterti di lavorare, ricaverà ogni informazione di interesse tramite il tuo indirizzo IP, conservandola accuratamente in un apposito archivio dati.

L’interfaccia risulta essere provvista di ogni tipo di funzionalità utile per il trading, e difficilmente riscontrerai bug o problemi tecnici; come ti abbiamo già accennato Bybit è una piattaforma molto potente ed affidabile, capace di gestire fino a 200.000 operazioni al minuto, cifra più che impressionante.

Potrai consultare in qualsiasi momento della giornata i grafici di quotazione, e tenerti aggiornato sulle principali novità di mercato senza doverti necessariamente rivolgere a siti web esterni. Ciliegina sulla torta, se così vogliamo dire, è il servizio di assistenza.

Attivo ad ogni ora del giorno e della notte, indipendentemente dalle festività in corso; il mondo della finanza non si ferma mai, e così neanche lo staff di Bybit a cui potrai telefonare o scrivere via chat gratuitamente.

Bitpanda

Un’altra piattaforma dedicata all’exchange senza dubbio molto valida, consigliata per lo più a coloro che si approcciano per la prima volta al mondo delle criptovalute. Bitpanda (vai al sito ufficiale) presenta infatti un’interfaccia molto semplice da comprendere e intuitiva da utilizzare.

exchange per criptovalute

Ogni funzione disponibile per l’utente è accompagnata da una breve descrizione, che vi impedirà di compiere operazioni o movimenti indesiderati. Un grande punto di forza di Bitpanda sono le commissioni, molto basse, accompagnate da una leva conveniente che renderà l’exchange di criptovalute molto più profittevole. Un piccolo punto di debolezza è sicuramente l’assenza di una regolamentazione ufficiale.

Coinbase

Ci spostiamo ora su un exchange molto valido e sicuro: Coinbase (vai al sito ufficiale).  Anche Coinbase è stata definita più volte dai media una delle piattaforme di trading più sicure del momento, capace di offrire servizi di alta qualità ai propri utenti.

siti exchange criptovalute

Al primo posto abbiamo la fluidità di tutto il sistema Coinbase, le cui funzionalità si rivelano facilmente accessibili ed utilizzabili. Il tutto è accompagnato da commissioni di lavoro molto basse, e molte criptovalute diverse disponibili per l’acquisto. Registrandoti a Coinbase non dovrai effettuare alcun deposito minimo, dopo esserti registrato ed aver collegato il tuo conto corrente alla piattaforma, potrai iniziare subito a investire.

Altro grande punto di forza di Coinbase, è sicuramente la presenza di numerosi forum ad essa collegati, dove investitori e azionisti provenienti da ogni parte del mondo discutono sulle novità di mercato e sulle strategie di efficienti.

A tal proposito ti comunichiamo che avrai anche la possibilità di replicare gratuitamente sul tuo account i movimenti dei trader professionisti, di modo tale da migliorare costantemente le tue abilità senza rinunciare al profitto.

Binance

Una storia quasi commovente quella dell’exchange di criptovalute Binance, il cui sviluppo è partito da una semplice raccolta fondi. Hai capito bene, gli sviluppatori avevano le idee chiare fin dall’inizio, tuttavia mancavano i fondi necessari per dare vita al progetto. Così dopo aver raccolto più di otto milioni di dollari in soli pochi giorni, quella che inizialmente era solo una bozza sul computer, è diventata Binance.

miglior exchange criptovalute

Binance attualmente è uno degli exchange più importanti del panorama mondiale, che non potevamo fare a meno di menzionare oggi. Innanzitutto mette a disposizione due interfacce diverse per coloro che decidono di registrarsi: una riservata agli utenti professionisti del trading, l’altra riservata a coloro che decidono di imparare gradualmente.

Troviamo la possibilità di effettuare la compravendita di moltissime criptovalute diverse, non solo Bitcoin ma persino valute meno conosciute. Le commissioni di negoziazione risultano essere davvero basse, e permettendo una perfetta gestione del denaro anche a coloro che partono con un budget ridotto. Infine, l’ultima novità di cui vogliamo parlarti, che potrebbe tornarti utile, è la formazione assistita.

Inutile specificare che il trading richiede competenze ed abilità specifiche, e Binance è perfettamente cosciente di ciò. Sarà pronta ad offrirti gratuitamente video corsi e guide costantemente aggiornate. Piccolo punto debole è l’assistenza, visto l’assenza di una linea telefonica dedicata, che ci costringerà a rivolgerci solo alla casella mail o alla live chat integrata nel sito web.

Kriptomat

Una piattaforma perfettamente regolamentata ed in linea con le attuali disposizioni europee in materia di trading criptovalute. Kriptomat (vai al sito ufficiale) ha svariati anni di esperienza nel settore alle spalle, e propone ai propri utenti strumenti finanziari professionali attraverso i quali poter gestire al meglio lo scambio e la compravendita di criptovalute.

piattaforma exchange criptovalute

La prima cosa che possiamo notare accedendo a Kriptomat, è la disponibilità di lingue offerta dalla piattaforma; stiamo parlando di ben 24 lingue diverse, compreso l’italiano ovviamente. Un dato che ci fa subito capire la portata mondiale di Kriptomat, che attualmente pochi exchange possono vantare.

È disponibile anche un account demo, che ti consentirà di provare la piattaforma senza effettuare alcun deposito minimo, fissato a 30 euro. Devi tuttavia tenere sempre presente che Kriptomat trae guadagno solo ed esclusivamente dalle commissioni applicate alle operazioni degli utenti, motivo per cui ritirare il tuo guadagno in contanti, o trasferirlo direttamente su un conto bancario, ti costerà l’1,50% della somma totale.

Infine avrai a tua disposizione un wallet digitale crittografato. Un vero e proprio portafoglio all’interno del quale potrai conservare le criptovalute, gli euro e tutte le tue carte di credito. Date le molteplici misure di sicurezza a cui è sotto posto questo strumento, sarai continuamente protetto da ogni tipologia di attacco informatico.

Kraken

Se già segui con costanza il mondo delle criptovalute e tutte le notizie che ruotano intorno ad esso, avrai sicuramente sentito parlare di Kraken (vai al sito ufficiale), definito più volte come una delle piattaforme di trading più sicure di sempre dai mass media, capace addirittura di mettere in difficoltà giganti come eToro o CoinBase; tuttavia non siamo qui per affidarci alle notizie riportate da altri, bensì per analizzare i fatti nella loro concretezza.

exchange italiano criptovalute

Innanzitutto Kraken non ha database propri di conservazione dei dati, ma protegge i propri utenti facendo affidamento ad una simulazione della tecnologia di blockchain. Qualora non ne fossi a conoscenza la blockchain è una tecnologia di crittografazione dei dati estremamente complessa, adottata per la prima volta nel mondo dei Bitcoin, e fino ad oggi ancora impenetrabile.

Andando avanti notiamo la possibilità di lavorare con i dollari anziché con gli euro, e la possibilità di consultare la tabella delle tariffe per movimento in tempo reale. All’interno dell’applicazione ufficiale troviamo anche una sezione faq, all’interno della quale sono contenute le domande più poste dagli utenti, con la relativa risposta da parte degli sviluppatori.

Bittrex

Un altro ottimo exchange che vedremo insieme è sicuramente Bittrex (vai al sito ufficiale). Uno strumento di trading e compravendita che ci sentiamo di consigliarti solo se possiedi già competenze solide nel settore.

confronto exchange criptovalute

Bittrex oltre ad avere commissioni molto alte, possiede anche un centro di controllo estremamente tecnico, all’interno del quale vi sono strumenti finanziari riservati a soli professionisti, e che potrebbero mettere in seria difficoltà un principiante.

Se vuoi provare Bittrex sappi che sarai costretto ad effettuare un deposito minimo di 250 euro. Per il processo di registrazione dovrai tenere a portata di mano anche tutti i tuoi documenti di identità, di cui ti verrà richiesta una fotografia leggibile.

Ricordati che Bittrex non fornirà alle autorità alcun report automatico dell’attività da te svolta, contrariamente agli altri exchange analizzati oggi; sarà compito tuo registrare ogni transazione e conservarne i dati.

Livecoin

Su questo exchange non abbiamo particolari informazioni a nostra disposizione, data la riservatezza costantemente mantenuta dalla società. Una riservatezza che non è assolutamente in linea con quanto stabilito dal mondo delle criptovalute, che mira ad offrire a tutti una modalità di pagamento flessibile e sopratutto trasparente.

classifica exchange  criptovalute

Le poche notizie che abbiamo su Livecoin ci indicano che abbia sede a Londra, con server funzionanti dagli Stati Uniti d’America. Gli utenti che ne hanno usufruito in passato, hanno consigliato di stare fortemente alla larga dal suo utilizzo. Non solo commissioni e tariffe estremamente alte e completamente fuori mercato, ma anche un’interfaccia piena di problemi tecnici, ed uno staff di assistenza clienti quasi inesistente.

Bitfinex

Un nome che incute paura negli investitori più anziani del settore cripto, e di cui anche tu devi essere a conoscenza. Bitfinex (vai al sito ufficiale) era fino a pochi anni fa una normale piattaforma di exchange, utilizzata quasi in tutto il mondo. Grazie a commissioni estremamente basse, ed un’interfaccia pulita ed attraente, si presentava come un’ottima soluzione anche per i più inesperti.

exchange criptovalute cosa sono

I veri guai sono però iniziati nel 2017, un periodo estremamente buio per Bitfinex. Molte banche decisero infatti di interrompere la propria collaborazione con la piattaforma, a causa di movimenti finanziari sospetti all’interno della stessa. Gli utenti si ritrovarono da un giorno all’altro a non poter più inviare bonifici, prelevare il proprio denaro o trasferirlo presso un altro conto bancario distaccato dal servizio.

Momenti di panico generale che furono momentaneamente risolti da Bitfinex attraverso l’accordo con altre banche Taiwanesi. Dopo poco tempo anche i nuovi collaboratori iniziarono a notare i movimento sospetti di Bitfinex, disdicendo anch’esse la collaborazione appena creata. Infine la piattaforma strinse accordi con Reggie Fowler, investitore più volte accusato di crimini finanziari di grossa entità.

Pochi mesi dopo le autorità bloccarono guadagni per un valore superiore agli 80 milioni di dollari, somma a cui Bitfinex non seppe dare alcuna giustificazione. Sicuramente non sta a noi dirti cosa fare e cosa non fare, tuttavia capirai benissimo che dato il passato della società, affidare i propri guadagni è molto rischioso. Attualmente si contano quasi sulle dita di una mano gli investitori che lavorano su Bitfinex.

Cos’è un exchange di criptovalute?

Un exchange, come la traduzione della parola stessa ci suggerisce, è una piattaforma online che ci permette di effettuare lo scambio e la compravendita di criptovalute. Fai molta attenzione, perché non ci stiamo riferendo solo al classico Bitcoin di cui ormai avrai già sentito parlare da tutte le parti, ma anche alte valute virtuali come Litecoin, Etherun, LitionCoin e via dicendo.

Ovviamente si tratta di una piattaforma regolamentata a livello internazionale, che deve sottostare a precise e rigide. Anche i trader, ovvero coloro che decidono di utilizzare la piattaforma per svolgere il proprio lavoro, devono firmare in fase di registrazione un apposito contratto di termini e condizioni.

Come funziona un exchange di criptovalute

Potremo spiegarti nel dettaglio come funziona un exchange di criptovalute avvalendomi di termini tecnici, degni della miglior pagina di Wikipedia; tuttavia probabilmente avrai già incontrato definizioni del genere e riproportele sarebbe solo una perdita di tempo, motivo per cui utilizzeremo un esempio.

La piattaforma di exchange è come una canna da pesca, e tu logicamente sei il pescatore che desidera avere accesso ai prodotti dell’oceano, ma non può immergersi a mani nude. Ti avvali quindi della canna da pesca, strumento che ti permette di catturare le migliori prede, nel nostro caso opportunità di guadagno, dotandoti anche di una serie di accessori aggiuntivi utili al tuo scopo.

I grafici di quotazione saranno il tuo mulinello, che ti permetterà di scegliere l’entità della transazione che desideri finalizzare e l’andamento generale del mercato, mentre il wallet digitale sarà il tuo secchiello, all’interno del quale conserverai tutti i guadagni ricavati. Avrai accesso all’exchange in qualsiasi momento della giornata, tuttavia scoprirai con il passare del tempo, che solo in determinati orari è possibile trarre dei profitti.

Exchange criptovalute: commissioni

Come avrai avuto modo di scoprire tramite le recensioni delle principali piattaforme di exchange, ogni movimento finanziario da te effettuato sarà soggetto a delle commissioni. Non possiamo darti delle cifre precise, in quanto ogni piattaforma può scegliere liberamente quanto far pagare le commissioni.

Molte di esse ti svincolano completamente dal pagamento di qualsiasi tassa, mentre alte presentano commissioni davvero molto alte. Capito ciò, si rivela di fondamentale importanza analizzare anticipatamente anche questo aspetto prima di effettuare la registrazione.

Recandoti presso il sito web ufficiale dell’exchange a cui desideri iscriverti, potrai consultare le tabelle di commissione e farti un’idea chiara di quanto incideranno sulle tue entrate. Inutile specificare che la commissione può variare nel corso del tempo, e segue gli andamenti del mercato; così come può variare in base alla somma che stai trasferendo o depositando.

Il trading online non è un gioco, non è la via magica della ricchezza come molti guru online vogliono farci credere. Tuttavia imparando ad analizzare i movimenti del mercato, le mosse dei migliori trader mondiali, e le situazioni in cui conviene maggiormente concludere una determinata operazione, avrai la possibilità di portare a casa grandi risultati!

Lascia un commento

La Finanza A Portata Di Click
La Finanza A Portata Di Click

Il blog ideale per chi vuole accrescere la propria cultura finanziaria ed investire al meglio i propri risparmi

5/5 - (1 vote)