Conto Aziendale Online: Guida Completa ai Migliori del 2021

conto aziendale online

Stai cercando informazioni sui conti aziendali online? Sei nel posto giusto!

In questa guida scoprirai quali sono i migliori conti correnti aziendali online attualmente sul mercato e troverai una recensione per ognuno di essi. In questo modo potrai scegliere qual è il conto più adatto alle tue esigenze.

Di seguito trovi una tabella nella quale sono stati inseriti i migliori conti aziendali online del 2021, le loro caratteristiche e il link al sito ufficiale.

migliori conti aziendali online

Classifica migliori conti correnti aziendali online

Di seguito, trovi una classifica dei migliori conti correnti aziendali online disponibili sul mercato.

  1. Qonto
  2. N26
  3. Bunq
  4. Soldo

Migliori conti correnti aziendali online a confronto: recensioni e guida alla scelta

La rivoluzione delle banche online capeggiata da nuovi servizi bancari e challenger banks ha raggiunto anche il piano aziendale. Queste fintech offrono già la possibilità di aprire un conto bancario dedicato sia a liberi professionisti, che ad imprenditori o iniziative aziendali di maggior portata.

Inoltre, come c’era da aspettarsi, questo fenomeno ha creato un effetto domino nelle banche tradizionali, che si sono viste obbligate a reagire per rimanere al passo con i tempi. Abbiamo deciso di fare un piccolo confronto sui migliori conti aziendali online, in questo modo potrai decidere dove aprire un conto bancario per il tuo business con tutte le informazioni sotto controllo.

Miglior conto corrente aziendale online: Qonto

Qonto (vai al sito ufficiale) è la prima neobanca europea dedicata esclusivamente alle imprese ed ai lavoratori autonomi. Offre un sistema di sottoscrizione mensile trasparente, che include una serie di servizi in funzione al piano tariffario che si sceglie.

In quanto alla contabilità e alla solvibilità di Qonto, possiamo osservare che negli ultimi anni ha conosciuto una crescita impressionante, arrivando a contare attualmente circa cinquecento mila clienti ed una fatturazione totale pari a 130 milioni di euro: sono cifre che denotano una forte fiducia da parte dei clienti.

miglior conto corrente aziendale online

Qonto offre tre prodotti chiaramente differenziati, che si concentrano su dei profili clientelari molto particolari. La prima opzione è la creazione di imprese: Qonto si fa carico di tutti i tramiti necessari affinché tu possa creare la tua azienda in maniera semplice.

Uno dei grandi problemi che abbiamo nel nostro paese è la burocrazia: fondare un’azienda è un processo veramente fastidioso, dove ti scontrerai continuamente con l’amministrazione. Con Qonto ti viene garantito che dopo sola una settimana avrai la tua impresa in piedi e totalmente attiva.

Conto Qonto per autonomi: il processo per usufruire di questo servizio è completamente gratuito, inoltre viene svolto tutto su Internet. Secondo le caratteristiche di questo tipo di conto, avrai delle spese di mantenimento mensili pari a 9 euro.

Infine c’è il conto bancario Qonto per imprese: è compatibile con oltre trenta programmi contabili affinché tu possa recuperare semplicemente i tuoi flussi finanziari in entrata ed in uscita. Potrai assegnare dei ruoli specifici ai tuoi soci o collaboratori, e tenere sotto controllo tutti i movimenti tramite l’applicazione web e mobile.

Conto corrente aziendale online zero spese: N26 Business

N26 Business (vai al sito ufficiale) è una banca online con sede in Germania che ti permette di realizzare tutte le operazioni relazionate con il tuo conto bancario attraverso il tuo telefonino. Dal suo lancio, N26 ha attirato l’attenzione per le sue tariffe particolarmente contenute.

Attualmente può contare su più di cinque milioni di clienti, che ne testimoniano la qualità e la sicurezza. N26 offre diversi piani dedicate alle aziende: il piano Business, i cui costi di gestione sono completamente gratuiti, ed altri piani come Business Smart, Business You e Business Metal che costano rispettivamente 4.90 euro al mese, 9.90 euro e 16.90 euro.

conto online aziendale

Questo conto bancario è specificatamente pensato per i lavoratori autonomi, che hanno bisogno di uno strumento agile ed efficiente per controllare le proprie spese lavorative. Il processo di registrazione è molto semplice, ed è uno dei punti di forza di questa banca online: viene fatto completamente online e richiede a malapena dieci minuti.

Attualmente, però, il fatto di non poter aprire un conto dedicato ad altre aziende oltre ai lavoratori autonomi, costituisce un ostacolo non indifferente: se non rientri in questa categoria, dovrai per forza affidarti ad altri servizi.

L’applicazione N26 Business migliora la gestione delle finanze di qualsiasi lavoratore in proprio con la categorizzazione delle spese: questa pratica consente di controllare la destinazione di ogni centesimo del tuo denaro.

N26 è una delle banche più popolari del mercato, e le opinioni dei clienti rispecchiano questa situazione. La possibilità di usufruire di un conto aziendale completamente gratuito è senza dubbio un incentivo non indifferente per i piccoli lavoratori autonomi.

Bunq Business

Bunq (vai al sito ufficiale) è una banca olandese di carattere internazionale, che dalla sua fondazione nel 2015 non ha mai smesso di abbattere frontiere fisiche e temporali. Grazie alla sua applicazione innovatrice, puoi amministrare facilmente ed in tempo reale tutto ciò di cui il tuo business ha bisogno, dove e come preferisci.

Il conto di Bunq Business è dedicato in particolare ai dispositivi mobili. Due vantaggi importanti che ti offre questo servizio, in confronto ai principali competitors, è la possibilità di aprire fino a venticinque conti, ognuno dotato di un proprio IBAN.

conto corrente online aziendale

Questo sistema di conti secondari ti aiuta a separare il conto a seconda della sua funzione, nonché a gestire in modo sicuro l’accesso dei dipendenti al denaro, e molte altre cose. E, nel caso dovessi ampliare il numero dei conti, puoi sempre richiederlo.

Il secondo vantaggio è la facile gestione delle tre carte di credito, a scelta tra il circuito Maestro e Mastercard. Dal momento che ogni carta può essere associata a due conti che tu stesso scegli, avrai massima flessibilità. La quota mensile di 9.99 euro include tre carte di credito fisiche e cinque carte di credito da utilizzare online.

La gestione delle fatture è stata semplificata con il vincolamento automatico dei pagamenti associati. Allo stesso tempo, se si ricevono fatture tramite email, è possibile importarle velocemente su Bunq utilizzando la sua comoda applicazione. Le notifiche istantanee, infine, ti avvisano di tutti i movimenti in tempo reale, compresi quelli realizzati dai tuoi dipendenti che hanno accesso ad un conto, oppure ad un conto secondario.

Soldo

Soldo (vai al sito ufficiale) è una carta prepagata aziendale che aiuta le piccole, medie e grandi imprese a gestire le proprie finanze.

Soldo è un conto digitale non bancario che aiuta a semplificare il controllo e la distribuzione delle risorse finanziarie per imprese più o meno complesse, quando varie persone – ad esempio soci, impiegati oppure contrattisti occasionali – hanno bisogno di accedere ad una fonte di denaro per le spese aziendali.

conto corrente aziendale online

Offre due piani di costi principali, tuttavia le aziende più esigenti possono richiedere un piano personalizzato: Soldo Pro, Soldo Premium e appunto Soldo personalizzato. A seconda del piano che si sceglie, è possibile richiedere una determinata quantità di carte prepagate aziendali appartenenti al circuito MasterCard, per assegnarle ai soci, agli impiegati o per dedicarle ad eventuali progetti.

Per ognuna delle carta aziendali si può assegnare un fondo, regole e limiti di spesa modificabili in qualsiasi momento dall’amministratore del conto. I movimenti realizzati con le carte prepagate si eseguono in tempo reale all’interno della piattaforma web e dell’applicazione, disponibile sia per dispositivi Android che iOS.

A grandi linee queste sono le differenze tra i vari piani di sottoscrizione: numero delle carte di credito che è possibile richiedere (massimo 20 con il piano Pro ed illimitate con gli altri), con Pro sono disponibili solo carte di credito in euro mentre con Premium è possibile richiedere anche delle carte con dollari statunitensi e sterline inglesi, la possibilità di configurare ruoli di amministratore, gestori, impiegati e collaboratori (disponibile solo con Premium) e via dicendo. Soldo è uno dei conti aziendali più efficienti attualmente.

Come funziona un conto aziendale online

Tradizionalmente, aprire un conto con una banca significava richiedere un appuntamento e recarsi di persona alla succursale per sbrigare le carte e le documentazioni necessarie.

Con il conto aziendale online, è possibile sollecitare l’apertura del conto in appena una manciata di minuti, recandosi sulla pagina web ufficiale della banca e seguendo le istruzioni che vengono indicate.

Si necessita solamente scannerizzare i documenti necessari per verificare l’identità e la posizione finanziaria di un’azienda che, una volta completato il processo, rimane solamente da aspettare la conferma da parte della banca.

Una volta aperto il conto aziendale online, questo funziona esattamente come un conto bancario fisico, solo che la sua gestione viene condotta esclusivamente attraverso Internet. Tutte le operazioni ed i servizi sono alla tua portata, spesso anche tramite un’applicazione mobile.

Per cui avrai sempre sotto controllo i movimenti finanziari della tua azienda, sia che tu sia un lavoratore autonomo che un imprenditore. Potrai fare bonifici e trasferimenti, acquisti online e richiedere persino diverse carte di credito da consegnare ai tuoi dipendenti per effettuare le spese aziendali.

I piani di sottoscrizione, ed i relativi costi, differiscono da azienda ad azienda, però in generale sono molto più contenuto rispetto a quelli tradizionali. Di fronte ad un funzionamento praticamente analogo, però più indipendente, il conto aziendale online è agevole e comodo, poiché vi si può accedere praticamente da qualsiasi luogo e dispositivo.

Come aprire un conto corrente aziendale online

I requisiti per aprire un conto bancario aziendale in una fintech, non differiscono di molto da quelli richiesti da una banca tradizionale. Tra le esigenze più comuni, troverai sicuramente:

  • domiciliazione: potrebbe trattarsi dei tuoi ingressi, la nomina dei collaboratori a tuo carico o le quotazioni alla Sicurezza Sociale
  • uso della carta di credito: alcune banche online possono esigere che passi alla carta di credito una quantità minima varie volte al mese per evitare l’addebito di commissioni
  • avere un saldo minimo: come lavoratore autonomo, devi disporre di ingressi ricorrenti per accedere a questi conti aziendali
  • pagamento di fatture: la vincolazione è molto importante per le banche online dedicate alle aziende. Per questo, ti richiederanno di utilizzare la piattaforma per le tue spese fisse.

Se vuoi aprire un conto aziendale online, ogni entità richiederà delle documentazioni specifiche per questo processo.

Queste variano a seconda che tu sia un lavoratore autonomo oppure un imprenditore: nel primo caso, solitamente ti verrà richiesto una fotocopia di un tuo documento d’identità (come la carta d’identità oppure il passaporto), resocontazione dell’attività economica (modello 036 oppure 037), ed il resoconto annuale dell’IVA.

Nel caso invece di una vera e propia azienda, la questione si fa leggermente più complessa, dal momento che vengono richiesti anche altri certificati. In ogni caso potrai richiederli facilmente al tuo commercialista, per poi inserirli in fase di sottoscrizione ed inviarli alla banca online che hai scelto.

Il processo, come abbiamo già specificato, richiede appena pochi minuti, e la verifica solitamente non impiega più di tre oppure quattro giorni lavorativi. Quindi, se avrai compilato i campi correttamente e avrai fornito la documentazione corretta, dopo poco sarai già operativo.

Conto corrente aziendale online: vantaggi

Quando inizi ad osservare i migliori conti aziendali online per lavoratori autonomi ed aziende ti accorgi che non sono poi così diversi da quelli offerti dalle banche fisiche tradizionali.

In generale, si tratta di conti aziendali senza spese né commissioni, che offrono anche una carta di credito gratuita, pochi requisiti e possono persino darti degli interessi. Per queste ragioni, sono pensate per le persone che lavorano come freelancers oppure che possiedono un business proprio.

Nonostante legalmente non sei obbligato ad aprire un conto bancario per lavoratori autonomi, dal momento che basta possedere un conto corrente a tuo nome, avere un conto online per la tua attività professionale ha i suoi benefici.

Se vuoi controllare le tue attività finanziarie separatamente, la banca online ti offre:

  • Gestione semplice e finanze separate. Il fatto di tenere le tue spese personali separate con un conto aziendale rende più facili i lavori di contabilità, dal momento che non dovrai categorizzare tutti i tuoi pagamenti. Nel tuo conto avrai solo le spese aziendali: molto utile quando bisogna fare il resoconto IVA.
  • Valutazione più precisa. Il fatto di aprire un conto aziendale online è per avere più controllo sui tuoi ingressi e sulle tue uscite.
  • Funzionalità esclusive. Le applicazioni mobili ti offrono un grande livello di personalizzazione, notifiche, consigli finanziari e via dicendo.
  • Possibile finanziamento. A seconda dell’entità e del grado di vincolazione che hai con l’istituzione bancaria, puoi ottenere una tipologia di credito in funzione del raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Quindi, aprire un conto aziendale online sicuramente ti semplificherà la vita.

La Finanza A Portata Di Click
La Finanza A Portata Di Click

Il blog ideale per chi vuole accrescere la propria cultura finanziaria ed investire al meglio i propri risparmi