Carta PAYBACK American Express: Recensione, Opinioni, Costi e Requisiti

carta payback american express recensione

Stai cercando informazioni sulla Carta PAYBACK American Express? Sei nel posto giusto!

In questa recensione scoprirai cos’è la carta PAYBACK American Express, quali funzionalità offre ai suoi clienti, quali sono i vantaggi di cui potrai usufruire ed i costi che dovrai sostenere se deciderai di richiederla.

Carta PAYBACK American Express: opinioni di chi già le utilizza

Chi già utilizza la Carta PAYBACK America Experss è molto soddisfatto del suo funzionamento. C’è chi si è avvicinato all’utilizzo di questo sistema di pagamento proprio grazie alla raccolta punti, per poter avere qualche punto in più da spendere.

payback american express

Ha trovato poi molto pratico questo sistema di poter fare un riassunto delle spese totali del mese e poterne avere evidenza in un conto unico. Un po’ la filosofia degli antichi negozi in cui si segnava e si passava a pagare quando arrivava lo stipendio. Qua si può fare non solo con la spesa alimentare, ma anche con cellulari, vestiti, scarpe e parrucchiere.

Il sistema dei punti è un forte incentivo ma c’è anche chi si è avvicinato alla raccolta punti grazie alla gratuità della carta di pagamento PAYBACK, sistema che aveva sempre rifiutato a causa del canone annuale che trovava ingiusto pagare per non avere un grande servizio in cambio.

american express payback

Attraverso l’avvicinarsi alla carta di pagamento PAYBACK, si è avvicinato anche al mondo degli acquisti online, incrementando ulteriormente i punti.

Carta PAYBACK American Express: confronto con le principali alternative

Di seguito trovi una tabella in cui abbiamo confrontato la carta Payback di American Express con i principali concorrenti, inserendo le principali caratteristiche e i link ufficiali.

american express: piani e prezzi a confronto

ricevi i nostri consigli personalizzati:
compila il modulo e scopri la carta di credito adatta a te!

Cliccando su "Invia" confermi di aver preso visione dell'informativa sulla privacy

Carta PAYBACK American Express: vantaggi e benefici

In primo luogo, il vantaggio che salta maggiormente all’occhio è rappresentato dalla rinnovata offerta di bonus garantiti con American Express Payback. Infatti, sottoscrivendo la carta, è possibile ottenere 15.000 punti Payback gratuitamente – l’equivalente di 75 euro – da spendere presso i partner dell’azienda.


In più, ogni carta sottoscritta equivarrà a un albero piantato nella foresta PAYBACK che American Express sta curando per ripopolare la flora del nostro pianeta – una scelta che va sottolineata, specialmente in confronto alle politiche aziendali delle altre multinazionali concorrenti.

Detto ciò, carta Payback ha un vantaggio enorme che è quello di poter avere credito senza dover pagare il canone annuale, cosa che è più unica che rara nel panorama attuale.

Non ti viene richiesta la spesa di istruttoria, che, in ogni caso, American Express dovrà fare, né quella della carta stessa che dovrà spedirti. L’unica tua incombenza sarà quella di usarla e utilizzarla con cognizione di causa, poiché si tratta di una carta che funziona a saldo al mese successivo e sulla quale non possono essere richieste rateizzazioni, in caso si abbia qualche difficoltà nell’affrontare qualche spesa.

Utilizzarla sarà conveniente perché ti consentirà di avere degli sconti attraverso il sistema di Payback. Magari sei entrato già nel programma Payback attraverso qualche altro partner e hai appena notato la pubblicità di American Express, perché in quel momento non eri interessato.

carta payback american express vantaggi

Può essere il momento di rivalutare questa raccolta che, senza offrirti direttamente denaro, e quindi senza scavalcare nessuna normativa vigente, ti consente comunque di spendere il denaro accumulato con i punti in beni di prima necessità a tua scelta e in esercizi commerciali che sono capillari in tutta Italia.

Con partner del calibro di Ebay, poi, potrai acquistare qualunque cosa tu vorrai. Da tenere in considerazione anche per accumulare più velocemente i punti.

Infatti è presto fatto il conto del doppio punto payback, se con American Express acquisti dai partner: avrai un punto da American Express e uno dal partner prendendo due piccioni con una fava.

benefici carta payback amex

Scorrendo tra i partner, oltre ad apprezzare subito la notorietà dei marchi coinvolti e la loro capillarità, balza all’occhio anche la loro convenienza. In molte raccolte di questo tipo, infatti, si è indirizzati verso prodotti mediamente più cari rispetto alla concorrenza ma non è questo il caso.

La prova è fornita dalla stessa American Express che ha studiato questa carta di credito a costo zero associata alla partnership che ha sottoscritto con Payback.
Tutto questo con l’enorme vantaggio di poter contare su un emittente di carta di credito come American Express, tra i più storici esponenti del mercato finanziario e molto diffuso sia in Italia che all’estero.

In più, avrai la protezione dei tuoi acquisti per 90 giorni da danni e da furto. Questo è un elemento chiaramente differenziante rispetto a quello che offre la concorrenza e ci rende sereni nell’acquisto, con questa carta, di un device per il quale, magari, non abbiamo sottoscritto particolari garanzie aggiuntive.

acquisti sicuri amex

Anche consultare i movimenti sulla app di American Express lo potrai fare con zero preoccupazione, giusto per verificare che nessuno ti abbia utilizzato la carta. Se l’avessero fatto, però, tu saresti salvo grazie alla garanzia antifrode con cui la carta è coperta.

Così, utilizzando questa carta, potrai lasciarti tentare dagli acquisti online per spingere al massimo i tuoi punti, sereno di avere la garanzia antifrode da una parte e dall’altra la garanzia di 90 giorni sui tuoi acquisti.

Il credito che potrai spendere con questa carta dipende dal tuo reddito annuale. American Express parte da un plafond di 1.500 € che può essere incrementato con redditi superiori a 11.000 €.

requisiti payback amex

Carta PAYBACK American Express: quali sono i costi del servizio

La Carta Payback non prevede il pagamento di nessun canone a condizione che sia effettuata almeno un’operazione con la carta durante i 12 mesi prima del rinnovo. In assenza di una transazione, saranno addebitati 10 € al rinnovo. Una richiesta molto semplice.

costi american express payback

Chiedendo questa carta, sicuramente, il tuo intento sarà quello di utilizzarla per accumulare i punti. Il programma Payback è un programma molto più ampio dei punti Reward sulla carta di credito che le altre carte di American Express offrono.

Si tratta, in effetti, di un programma cui ha aderito la società emittente. Da qua è nata la carta che è stata studiata apposta per questo programma per poter attirare clienti interessati alla raccolta punti.

L’interesse per questa raccolta punti discende dalla grandezza del programma e dal numero di partner che ha: potendo scorrere tra 170 partner e potendo avere sconti su spesa e benzina, è quasi come avere un pagamento in denaro. Si può concludere che la carta costa ad American Express e non ai suoi clienti.

Come ottenere la carta PAYBACK American Express: requisiti

Come tutte le carte di credito non si può dare per scontato che la carta ci verrà concessa dall’emittente. Per poterla richiedere, comunque, occorre andare su questa pagina e completare il form con tutti i dati necessari, tra cui:

  • le tue informazioni personali,
  • i tuoi documenti d’identità,
  • il conto corrente sul quale intendi appoggiare la carta,
  • la dichiarazione che il tuo reddito lordo annuo sia almeno pari a 11.000 €.

richiedere carta payback american express

Non ti saranno chiesti documenti probanti il tuo reddito nel primo contatto, ma, se qualche dato può far sorgere qualche dubbio, ti possono essere richiesti in seguito. Puoi anche cominciare la richiesta e completarla in un secondo momento se ti manca qualche dato o semplicemente ti manca il tempo in quel momento.

Una volta inoltrato tutto ti sarà poi comunicato, a mezzo mail, se la tua richiesta è stata accettata. Dall’accettazione parte la spedizione della carta che sarà recapitata a casa tua. Una volta ricevuta la potrai attivare direttamente dalla app.

Recensione Carta PAYBACK American Express: cos’è

American Express è l’emittente della carta che andiamo a recensire. Quando si parla di un ente che deve concedere a noi credito, probabilmente è più interessante per lui prendere informazioni su di noi che non viceversa, ma se il denaro ci viene dato sotto forma di una tessera di plastica è importante capire la sua diffusione e il modo in cui opera, per valutare se il servizio fa al caso nostro.

american express storia

American Express è stata fondata 160 anni fa negli Stati Uniti e ancora oggi la sua sede è a New York. Si tratta di una delle trenta società quotate in borsa che compone il Dow Jones Industrial Average. È uno dei quindici marchi più conosciuti al mondo e leader nel settore dei pagamenti a livello mondiale.

In Italia è attiva sia nei servizi di pagamento che nei servizi di viaggio, che in quelli assicurativi. La sua mission è servire il cliente nel miglior modo possibile, motivo per cui cerca di aggiungere sempre più servizi che possono essere utili al suo target di clientela.

Per lo stesso motivo, per quanto riguarda il nostro Paese, è sempre più attiva nel ricercare partnership con gli esercenti cercando di convenzionarne sempre più.

Carta PAYBACK American Express: come funziona

Carta Payback è la carta personale per la quale non ti viene richiesto un canone annuale a condizione che tu faccia almeno una transazione all’anno con la carta.

Oltre a non farti pagare il canone, ti dà la possibilità di accumulare punti payback, in particolare ti offre la possibilità di accumulare un punto ogni due euro spesi presso esercizi commerciali. Ti verrà riconosciuto il doppio dei punti per quegli acquisti che vengono effettuati presso i partner convenzionati.

I punti accumulati potranno essere utilizzati per acquisti presso gli stessi partner del programma. La carta Payback ti offre, oltre alla normale funzionalità della carta di credito con cui ti anticipa il denaro che ti va a prelevare dal conto dichiarato il mese successivo, anche:

  • il servizio antifrode,
  • la predisposizione gratuita della carta sostitutiva,
  • la protezione d’acquisto,
  • il servizio Express Cash.

come funziona carta payback american express

Con il servizio antifrode, dopo aver verificato che hai utilizzato tutte le procedure corrette di sicurezza, sarai tenuto indenne da ogni danno causato dalla sottrazione o clonazione della carta, e ti sarà inviata anche in questo caso a costo zero la carta sostitutiva.

La protezione d’acquisto protegge, da furto e danni, gli acquisti effettuati con la carta per 90 giorni dall’acquisto stesso fino ad un valore di 1.300 €. Il servizio Express Cash invece ti sarà utile nel momento in cui avrai necessità urgente di contanti: così potrai prelevare dagli sportelli bancomat trovandone 500.000 in giro per il mondo e 20.000 in Italia.

La carta ti permette di accedere anche alla app Amex con la quale potrai verificare le ultime spese, vedere il tuo conto totale, il tuo saldo punti e tutto ciò che riguarda la tua card.

app amex

Un’altra app, Qui American Express, ti consentirà invece di tracciare tutti gli esercizi commerciali in cui puoi comprare con la carta American Express e puoi associare la tua carta a Apple Pay e Google Pay per effettuare tutti i pagamenti consentite con queste app.

La carta è associabile anche ai principali wallet per evitare di immettere i tuoi dati direttamente sui siti quando questo è evitabile. Dalla App potrai poi accedere al pin della tua carta, bloccarla e sbloccarla secondo le tue esigenze e ricevere le notifiche nel momento in cui viene utilizzata.

I punti Payback ti danno la possibilità di acquistare buoni da spendere direttamente presso i partner tra cui trovi i punti di rifornimento Esso e i supermercati Carrefour. Inoltre, nel catalogo trovi molte idee regalo da fare e da farti che vengono incontro a tutte le esigenze.

Perchè sceglierla rispetto ai concorrenti?

La Carta Payback ha un punto di forza fondamentale che è quello dell’assenza del canone e il fatto che è una carta in guadagno netto. Su questo non c’è dubbio e si può sfidare in questo qualsiasi altra tipologia di carta. Si può quasi intendere come una carta raccolta punti che ha il vantaggio di poter pagare posticipatamente.

La carta di credito è un servizio di pagamento con cui si ha credito e, se necessario, si possono spendere i soldi del prossimo stipendio o pensione ancora prima che arrivi.

La carta non prevede la possibilità di rateizzazione e se è questa la necessità, non è possibile utilizzarla in questo modo ma occorrerà scegliere un altro tipo di carta di credito, sia essa emessa da American Express o da un’altro ente finanziario.

Ce ne sono molte ma, se la Carta Payback te lo permettesse, non sarebbe più così scontato il fatto di essere una carta in guadagno. Effettivamente, visti i tassi alti che vengono applicati sulle rateizzazioni, anche se poi corrispondono a costi in valore assoluto piuttosto bassi, diventa un conto più complesso quello da fare per poter stabilire la redditività di questa card.

Per chi ha necessità di un credito ridotto ma può essere interessato ad accumulare più punti e a mantenere un conto corrente piuttosto piatto, e con una buona consapevolezza dei propri mezzi di pagamento, è una buona soluzione che diventa investimento.

Per assurdo, si possono monetizzare anche i punti accumulati: basta vendere, magari proprio sul portale del partner Ebay, i regali richiesti tramite l’accumulo dei punti e si può avere un introito direttamente misurabile anche in questo modo, anche se non si ha necessità di fare la spesa o non si può farla presso il Carrefour e non si dispone di un mezzo di trasporto alimentato a carburante.

Quali controindicazioni possono essere trovate a questo mezzo di pagamento?

Con carta Payback, corredata da garanzia antifrode e protezione per i propri acquisti per 90 giorni da danni e furti, diventa complicato pensare ad un motivo per non sottoscriverla.

Non è indicata ad una persona che non si riesce a staccare dai contanti in nessun modo o che è così tanto sbadata che non sarebbe in grado di utilizzare questo sistema senza contravvenire a semplici misure di sicurezza come non tenere pin e carta nello stesso posto.

Altre carte American Express ti permettono di accumulare punti per il programma interno della società che ha il solo vantaggio aggiuntivo, che effettivamente con la Payback non è possibile, di poter utilizzare i punti per pagare il saldo della carta.

Se, però, guardi il tasso di conversione tra punti e saldo scalabile, ti rendi subito conto che anche con le altre carte, questo non è di certo la scelta migliore per spendere i tuoi punti.

ricevi i nostri consigli personalizzati:
compila il modulo e scopri la carta di credito adatta a te!

Cliccando su "Invia" confermi di aver preso visione dell'informativa sulla privacy

La Finanza A Portata Di Click
La Finanza A Portata Di Click

Il blog ideale per chi vuole accrescere la propria cultura finanziaria ed investire al meglio i propri risparmi