La Finanza A Portata Di Click

Carta di Debito: Cos’è, Come Funziona, Guida Completa alle Migliori 2021

carta di debito

Stai cercando informazioni sulla migliore carta di debito? Sei nel posto giusto!

In questa guida scoprirai quali sono le migliori carte di debito attualmente sul mercato e troverai una recensione per ognuna di esse. In questo modo potrai scegliere qual è il conto e la carta più adatta alle tue esigenze.

Di seguito trovi una tabella nella quale sono state inseriti le migliori carte di debito del 2021, le loro caratteristiche e il link al sito ufficiale.

migliori carte di debito

selfy

contoselfy
5/5

sella

banca sella online websella
3.8/5

bnl smart

bnl conto
3.7/5

hype premium

hype
3.5/5

ricevi i nostri consigli personalizzati:
compila il modulo e scopri il conto corrente adatto a te!

Cliccando su "Invia" confermi di aver preso visione dell'informativa sulla privacy

Migliori carte di debito a confronto: recensioni e guida alla scelta

Miglior carta di debito aziendale: Qonto

Associato con l’account hai una carta di debito che si appoggia al circuito Mastercard. Puoi scegliere la carta Qonto One (vai al sito ufficiale) che è già inclusa nell’account con la quale oltre a poter prelevare e utilizzarla per i pagamenti ai POS, hai funzionalità particolarmente avanzate come il blocco e lo sblocco della carta dalla app e modificare il codice PIN in ogni momento.

carta debito qonto one

Puoi anche modificare i limiti di spesa e di prelievo in base alle tue esigenze ed utilizzare la tecnologia 3D Secure per essere maggiormente protetto. Puoi scegliere la carta Plus con la quale puoi arrivare a prelevare fino a 2.000 € al mese e pagare fino a 40.000 € al mese.

Con Plus hai solo l’1% di commissioni aggiuntive sui cambi valutari. Con gli account Qonto hai anche coperture assicurative sui ritardi aerei, sulle spese mediche in Italia e all’estero e sui mezzi noleggiati oltre alla protezione contro le frodi e la spedizione di una nuova carta in caso di furto o smarrimento.

Carta di debito Mastercard Illimity Bank

Assieme al conto, Illimity Bank (vai al sito ufficiale) ti dà la carta di debito che si appoggia al circuito Mastercard. Questa è subito attiva e la puoi usare in modo virtuale nella app, in attesa di riceverla in modo fisico.

carta di debito cos'è

Dalla stessa app potrai visualizzare il PIN della tua carta e personalizzare i massimali di utilizzo giornaliero e mensile oltre a decidere le aree di utilizzo, sia in termini di canali (online, offline) sia in termini di area geografica.

Puoi utilizzarla sia in Europa che all’estero e puoi anche associarla a Google Pay o Apple Pay poiché ha le stesse funzionalità di una carta di credito dal punto di vista di possibilità di pagamento. Puoi sospendere la carta fino a 48 ore direttamente dall’app, se vuoi che non sia utilizzabile, e puoi bloccarla immediatamente dalla stessa in caso di furto o di smarrimento.

La carta non prevede canone e sono gratuiti anche i prelievi di contante sopra i 100 € con regole differenziate a seconda del tipo di conto che hai.

Tinaba

Tinaba (vai al sito ufficiale) è la carta conto di Banca Profilo. La carta di debito è emessa in collaborazione con Nexi e si appoggia al circuito Mastercard.

carta di debito come funziona

La carta ha le caratteristiche di una prepagata e non è direttamente collegata al tuo conto, ma puoi ricaricarla da questo in tempo reale ogni volta che ne hai bisogno, in modo da non lasciare fondi sulla stessa e non essere a rischio anche se la utilizzi per transazioni online.

Puoi controllare tutte le tue transazioni tramite app e associare la carta a Google Pay o Apple Pay e a molti altri wallet di normale utilizzo. Il conto, la ricarica e i pagamenti sono gratuiti, mentre il prelievo ti costa 2 € in area Euro.

L’account lo puoi alimentare con bonifico bancario, carta di credito e carta di debito o ricevendo denaro da terzi via bonifico. Puoi anche pagare presso gli esercizi accreditati direttamente con la app senza dover passare dalla carta di debito ma inquadrare semplicemente il QR Code che ti presenta il commerciante.

Hype

Con Hype (vai al sito ufficiale) hai un contocarta, motivo per cui le due cose coincidono. Le funzionalità della carta sono simili tra i tre tipi di cartaconto tra cui puoi scegliere: Start, Plus e Premium.

carte di debito

Con Start non hai spese di emissione e puoi prelevare gratuitamente da qualsiasi ATM, oltre che pagare ai POS o online con il limite di prelievo di 250 € giornalieri e 999 € di spesa al POS. Con Plus e con Premium hai un limite di prelievo giornaliero pari a 500 € e un limite di spesa al POS di 20.000 € con Plus e di 50.000 €, con Premium.

La differenza tra le carte è il massimo di ricarica che possono contenere, il quale è pari a 2.500 € per Start. Una volta superata questa soglia si passa a Plus, con il quale si ha una spesa che comprende conto e carta pari a 1 € al mese. Attraverso gli acquisti con la carta presso i partner selezionati potrai ottenere dei cashback in misura percentuale diversa a seconda del negozio e-commerce a cui ti affidi.

Flowe

Flowe (vai al sito ufficiale) è un conto digitale cui viene associata una carta di debito immediata virtuale che la società incoraggia ad utilizzare senza ordinare quella fisica.

migliori carte di debito

In caso tu abbia necessità ugualmente della carta per prelievi all’ATM, Flowe ti dedicherà un albero per poter compensare le emissioni di CO2 derivanti dalle transazioni digitali. La carta puoi associare ai wallet come Google Pay ed Apple Pay e puoi prelevare a zero commissioni da tutti gli ATM area Euro.

Puoi scegliere tra due tipi di conto che ti danno gli stessi servizi dal punto di vista della carta di debito e uno dei due (Fan) è gratuitoL’account è impostato per essere molto più di un semplice conto, offrendo anche la possibilità di miglioramento personale attraverso lezioni con insegnanti qualificati ed è impostato per essere simile ad un gioco con l’accumulo di gemme, badge e aumento di livelli.

Tutto con lo spirito di creare un ecosistema in cui si cerca un miglioramento continuo di ognuno nel rispetto del pianeta. Se inserisci il codice CLICKFLOWE al momento dell’apertura del conto, riceverai in regalo un buono Amazon del valore di 15 euro.

selfy mediolanum

sella

conto banca sella online

vivid money

vivid money recensione

hype

hype

Soldo

Soldo (vai al sito ufficiale) è un account cui si possono agganciare carte prepagate che possono essere alimentate in tempo reale con il denaro contenuto nell’account.

carta debito soldo

Le carte Soldo si appoggiano al circuito Mastercard, tutte controllabili tramite la app potendo così controllare i movimenti in tempo reale e allegare le ricevute che giustificano la spesa.

Questo perché Soldo è studiato per le partite iva e per gli imprenditori che hanno necessità di affidare una carta ai dipendenti, che possono andare incontro a spese che devono rimanere a carico dell’azienda.

La società non applica commissioni sulle transazioni e l’account di base di Soldo è gratuito: con esso si possono avere fino a 5 carte collegate. L’account si può ricaricare con bonifico o con contanti tramite il sistema SisalPay. Non ci sono limitazioni particolari delle carte in relazione al piano sottoscritto.

Per tutti c’è un massimale di 200 € a prelievo e un massimale giornaliero di 1.500 € al giorno e 5.000 € al mese con un massimo di 8 prelievi quotidiani.

Carta di debito Maestro Bunq

Bunq (vai al sito ufficiale) è un contocarta nato per viaggiatori, ma con funzionalità di carta di debito in cui è integrato un conto. Per le sue funzionalità utilizza i circuiti Mastercard e Maestro per un’eccezionale copertura.

carta di debito maestro

Hai dieci prelievi gratuiti al mese in qualsiasi valuta li dovrai fare poiché non ci sono extracommissioni sui cambi valutari con Bunq e con la possibilità di abilitare e disabilitare la carta per i vari Paesi del mondo. Puoi ottenere conti secondari e puoi collegare la tua carta di debito a due conti diversi, differenziando la spesa attraverso un diverso PIN e puoi anche creare carte virtuali usa e getta per i tuoi acquisti su internet.

Dalla app sarai informato di tutto quello che succede ai tuoi soldi e dalla stessa potrai cambiare il PIN della carta, abilitarla e disabilitarla per la tua sicurezza e regolare i limiti di spesa in tempo reale, oltre a collegare e scollegare la carta dai conti secondari. Il costo di Bunq Premium è di 7,99 € al mese mentre puoi avere, con funzionalità più vicine ad una prepagata, Bunq Travel a 9,99 € una tantum.

Crédit Agricole

Crédit Agricole propone due carte di debito, che sono Easy Plus e Easy Cash. Con Easy Plus puoi addebitare direttamente il conto pagando online o ai POS dei negozi fisici oppure prelevando denaro agli ATM.

carta di debito bancomat

Inoltre, presso gli sportelli ATM di Crédit Agricole, puoi modificare il PIN della tua carta in qualsiasi momento tu lo voglia. Hai a disposizione le opzioni per rendere la tua carta ancora più sicura, come l’alert sms per i pagamenti effettuati con la carta e la protezione in caso di furto o di smarrimento.

Con Easy Cash hai le stesse funzionalità di base con la particolarità di poter utilizzare la stessa carta anche per versare i contanti direttamente dagli ATM. Easy Plus prevede un costo di rilascio pari a 5 € e un canone annuo di 24 €, mentre Easy Cash prevede un canone annuo, dovuto anche al momento del rilascio, pari a 20,66 €.

Miglior carta di debito: Widiba

Ai possessori di conto corrente Widiba, la banca offre molteplici opportunità per carte di credito e di debito. La prima carta di debito è già inclusa e ti permette di prelevare gratuitamente importi superiori ai 100 € da qualunque bancomat in Italia, utilizzarla online e avere una seconda carta gratuitamente.

migliore carta di debito

Hai anche la possibilità di effettuare un maxiprelievo fino a 1.550 €. Se ti interessa una carta di debito che si appoggia al circuito Mastercard, con un canone di 15 € all’anno puoi avere la Mastercard Debit, sempre collegata al tuo conto, che ha un massimale di prelievo mensile di 10.000 € e giornaliero di 2.500 €.

Puoi anche richiedere una prepagata Maxi che si appoggia al circuito Visa Electron e non è collegata al tuo conto, ma che puoi ricaricare con lo stesso fino ad un saldo massimo di 10.000 €. I prelievi di contante con questa carta sono gratuiti solo presso gli ATM Monte Paschi Siena.

Carta di debito Visa Revolut

Revolut è un account che ti dà diritto ad Iban britannico ed europeo e a carte di debito collegate a questo sia virtuali che fisiche. Trattandosi di un account che si basa essenzialmente sull’innovazione, hai molte funzionalità disponibili direttamente con la app.

carta di debito visa

Puoi bloccare e sbloccare la carta dal tuo smartphone e decidere quali operazioni possono essere effettuate: puoi permettere o vietare il contactless, l’utilizzo della banda magnetica, gli acquisti online.

Con questo istituto si ha il massimo della sicurezza informatica grazie ad una metodologia particolarmente avanzata nell’individuazione delle transazioni fraudolente. Unitamente all’account che andrai a scegliere, una volta caricato lo stesso, potrai richiedere la carta scegliendo tra il circuito Visa e Mastercard.

Dipendono invece dall’account gli importi massimi di prelievo senza commissioni: 200 € al mese per il conto Standard, che è a canone zero, 400 € al mese per il conto Premium e 800 € al mese con il conto Metal. Inoltre con il conto Standard sarà a tuo carico la spedizione della carta, mentre con gli altri due conti è compresa nel canone del conto.

Cos’è una carta di debito: caratteristiche

Una carta di debito è una carta che si appoggia ad un circuito internazionale come una carta di credito, ma, a differenza di questa, funziona solo su basi attive.

Può essere quindi una carta prepagata o una carta associata ad un conto corrente che si può utilizzare per prelievi o per pagamenti online o nei negozi ai POS, andando a dedurre contemporaneamente l’importo utilizzato dal saldo disponibile.

La carta può essere teoricamente anche un semplice bancomat senza controlli particolari sulla stessa, ma, con le possibilità offerte dall’avanzamento tecnologico disponibile, si hanno molte possibilità di integrazione tramite un’app.

Il titolare della carta può così bloccarla e sbloccarla direttamente dalla app e avere molte funzionalità relative alla sicurezza, come inibire alcune operazioni, permettere o bloccare il contactless e cambiare il PIN. Ogni carta di debito e ogni app può mettere o non mettere a disposizione questi servizi.

Come funziona una carta di debito

La carta di debito può essere utilizzata in diversi modi per i pagamenti. Può essere utilizzata in modo fisico presso i POS dei negozi come un normale bancomat. Va così inserita o avvicinata con tecnologia contactless e può essere addebitato l’importo previo inserimento del PIN, che vale come conferma della tua identità.

In modalità contactless fino ad un importo pari a 25 € non è normalmente richiesto l’inserimento del PIN. La carta di debito può anche essere utilizzata per acquisti online direttamente sui siti inserendo il numero stampigliato sul fronte assieme alla data di scadenza e il CVV che è indicato sul retro come conferma.

Alcune carta hanno funzionalità di sicurezza aggiuntive come l’inserimento di un codice ricevuto via sms per confermare la transazione. Se non si vuole inserire i dati della carta direttamente sui siti, spesso è possibile associare la carta di debito a wallet virtuali come Apple Pay, Google Pay, Paypal o similari e utilizzare questi per l’addebito sulla carta stessa.

Quali sono i costi di una carta di debito

La carta di debito, solitamente, viene rilasciata assieme all’apertura di un conto corrente oppure può essere scelta al posto del bancomat per una maggiore possibilità di utilizzo.

Normalmente non prevede un canone aggiuntivo, a meno che non abbia particolari funzionalità o particolari scontistiche, ad esempio per una minore commissione sulle transazioni in valuta estera.

I costi da verificare, così, per questo strumento finanziario, sono principalmente i costi che si possono generare dal prelievo o dalla transazione di vario genere, che può essere effettuata con la stessa carta.

Solitamente per il pagamento nei negozi, come negli e-commerce, non sono previste commissioni, che invece possono essere addebitate per i prelievi all’ATM, in particolare se effettuati da banche diverse da quella che ha rilasciato la carta.

Un costo che è molto comune è quello relativo a transazioni in valuta estera, per le quali viene normalmente addebitata una commissione del 3% per il servizio di cambio valutario.

Carta di debito: vantaggi

In alternativa alla carta di debito possono essere utilizzati bancomat o carte di credito. Non si hanno però le stesse funzionalità rispetto alla carta di debito.

Con questa, infatti, appoggiandosi ad un circuito internazionale riconosciuto dalla quasi totalità dei commercianti, si ha la possibilità di utilizzare questo mezzo senza dover portare contanti con sé nelle varie compere che si vogliono fare fisicamente sia in Italia che all’estero.

La carta può essere utilizzata anche online presso i commercianti risparmiandoti alcune spese che possono essere dovute in caso di pagamento in contrassegno, oltre alla comodità di non dover reperire i contanti ed essere presenti o lasciare una persona di estrema fiducia a ritirare il pacco.

Rispetto ad una carta di credito, la carta di debito permette di essere uno strumento per il cui rilascio non è necessario avere un reddito dimostrabile, poiché funziona solo su basi attive, quindi in presenza di fondi sul conto o sulla prepagata e, anche dal punto di vista personale, non ci si indebita ma si utilizzano solo fondi già presenti e disponibili.

Lascia un commento

La Finanza A Portata Di Click
La Finanza A Portata Di Click

Il blog ideale per chi vuole accrescere la propria cultura finanziaria ed investire al meglio i propri risparmi

5/5 - (1 vote)