La Finanza A Portata Di Click

Carta di Credito Estera: Guida Completa alle Migliori del 2021

carta di credito estera

migliori carte di credito estere

american express verde

carta di credito verde american express
5/5

american express oro

american express oro
3.7/5

american express payback

carta di credito payback american express
3.7/5

american express platino

carta di credito platino american express
3.5/5

ricevi i nostri consigli personalizzati:
compila il modulo e scopri la carta di credito adatta a te!

Cliccando su "Invia" confermi di aver preso visione dell'informativa sulla privacy

In questa guida scoprirai quali sono le migliori carte di credito estere e per ognuna di esse potrai leggere una breve recensione, che ti aiuterà a capire qual è la carta ideale per le tue esigenze.

Migliori carte di credito estere 2021 a confronto: recensioni e guida alla scelta

American Express Oro, Platino e Verde

American Express (vai al sito ufficiale) offre a tutti la possibilità di richiedere le carte Verde, Oro e Platino che hanno la caratteristica comune di non avere un plafond prestabilito. Questo significa che l’emittente effettuerà ugualmente un’istruttoria sulla tua situazione reddituale e creditizia ma non è definito a priori il limite di spesa mensile: ogni operazione deve essere autorizzata dall’emittente e questa operazione ha un duplice scopo. 

Oltre a valutare se accordarti la fiducia sulla spesa che intendi fare, controlla anche che sia in linea con le tue abitudini di spesa. Per questo motivo, quando hai in programma una spesa piuttosto sostenuta, è opportuna una telefonata preventiva al servizio clienti, per essere certi dell’approvazione della spesa ed evitare che sia bloccata per motivi di sicurezza.

Le tre carte si differenziano tra di loro per il minimo di reddito dimostrabile che occorre avere per poter avanzare la richiesta, per il canone mensile e per i servizi aggiuntivi che affiancano la carta. 

carta verde american express

Infatti, la carta Verde American Express (vai al sito ufficiale) è richiedibile a partire da un reddito di 11.000 € all’anno, la Carta Oro American Express (vai la sito ufficiale) a partire da un reddito di 25.000 € all’anno mentre la Carta Platino American Express (vai al sito ufficiale) da un’entrata annuale di 45.000 €. Per contro, la Carta Verde prevede un canone di 6,50 € al mese contro i 14 € della Carta Oro e i 60 € della Carta Platino. Inoltre, per la Carta Verde e Oro il canone è gratuito per tutto il primo anno.

Con tutte e tre partecipi alla raccolta punti Membership Rewards con cui puoi ottenere i premi del catalogo, voucher per i viaggi da prenotare con la sezione viaggi di American Express e anche la decurtazione dal saldo dovuto per la carta degli euro corrispondenti. 

Con la carta Oro hai, in più, un voucher ogni anno di 50€ mentre con la carta Platino lo stesso voucher è di 150 €. Per quanto riguarda le assicurazioni viaggi, le garanzie corrispondono tra Carta Verde e Carta Oro, mentre si hanno maggiori garanzie per la Carta Platino.

I servizi aeroportuali sono invece in crescendo con l’aumentare del livello della carta e sono assenti nella Carta Verde. 

carta oro american express

In crescendo è la protezione d’acquisto che garantisce gli oggetti comprati con la carta per 90 giorni contro furti e danneggiamenti, ma i massimali di copertura sono crescenti: 1.300 € per la Carta Verde, 2.600 € per la Carta Oro e 6.000 € per la Carta Platino. 

Con tutte le carte hai la protezione antifrode che ti tiene indenne in caso di utilizzo non autorizzato della tua carta, ti permette di bloccare immediatamente la carta e te ne spedisce celermente una sostitutiva.

Diverse sono anche le promozioni che accompagnano le tre carte: con la Carta Verde hai diritto a buoni Amazon per le spese effettuate sulla piattaforma attraverso la carta, con la Carta Oro accumuli punti anche sulle operazioni effettuate online, mentre con la Carta Platino hai un bonus di 25.000 punti da utilizzare per richiedere i premi o diminuire il saldo della carta. 

carta platino american express

La Carta Platino, inoltre, è fatta in metallo per una maggiore durevolezza e per definire visivamente lo status della carta. Con il livello più alto di carta American Express, inoltre, hai diritto ad avere una carta supplementare sempre in metallo e fino a 4 carte Oro ognuna delle quali può essere consegnata a persone definite.

American Express Blu ed Explora

Le carte di credito American Express Blu (vai al sito ufficiale) ed American Express Explora (vai al sito ufficiale) sono le due carte revolving dell’emittente statunitense. Per poter richiedere una o l’altra carta, devi avere un reddito dimostrabile di almeno 11.000 €

Dall’istruttoria, American Express determina il plafond che ti può essere assegnato e che potrà essere pari a 1.500 €, 2.500 €, 3.500 € o 5.000 €. Una volta che avrai la carta in mano potrai utilizzarla sia per prelevare che per pagare ai POS che per pagare online: sarà sufficiente che l’esercente sia convenzionato con l’emittente per accettare il pagamento. 

carta blu american express

Il rimborso del totale dell’estratto conto può avvenire sia in un’unica soluzione che ratealmente. Questo dipende dalla scelta che hai effettuato in sede di richiesta della carta. La definizione del pagamento non è però irrevocabile.

Puoi, in ogni momento, modificarla con una telefonata al servizio clienti oppure direttamente dalla app. Se opti per la modalità revolving hai anche la possibilità di definire la rata che vuoi pagare, a condizione che sia superiore alla rata minima richiesta dall’emittente.

Anche il canone è uguale per entrambe le carte ed è di 35 € all’anno, quota che si iniza a pagare dal secondo anno, mentre per il primo è gratis

In materia di premi le due carte si differenziano: Carta Blu ti offre un cashback dell’1% sui tuoi acquisti mentre Carta Explora ti permette di partecipare alla raccolta Membership Rewards con la quale puoi trasformare i punti raccolti in premi del catalogo, in voucher per i viaggi o in euro da scalare dal saldo della carta.

carta explora american express

Con Explora, inoltre, puoi scegliere tre su cinque categorie merceologiche per accumulare più in fretta i punti per gli acquisti effettuati in specifici negozi. 

Per quanto riguarda i viaggi, con entrambe le carte hai accesso alle offerte a disposizione American Express a disposizione dei clienti e hai l’assicurazione viaggio. 

Per gli acquisti con tutte e due gli strumenti hai la garanzia rimborso acquisti che interviene in caso il negoziante si rifiuti di cambiare il bene che hai acquistato, mentre solo con la Carta Explora hai la protezione d’acquisto che ti garantisce i beni comprati con la carta per i primi 90 giorni contro furto e danneggiamento con un massimale di 500 €. 

Entrambe le carte hanno la protezione antifrode che ti tiene indenne da utilizzi non autorizzati della carta.

American Express Alitalia

American Express offre ai partecipanti al programma Millemiglia la possibilità di richiedere tre tipologie di carte American Express Alitalia: la Carta Verde (vai al sito ufficiale), la Carta Oro (vai al sito ufficiale) e la Carta Platino (vai al sito ufficiale)

american express alitalia verde

Queste carte hanno caratteristiche molto simili alle corrispondenti carte Verde, Oro e Platino non brandizzate Alitalia da cui si differenziano per la conversione degli euro spesi in Miglia del programma Millemiglia anziché in punti Membership Rewards. 

Anche i canoni sono differenti: la Carta Alitalia American Express Verde costa 95 € all’anno, la Carta Alitalia American Express Oro costa 16 € al mese, mentre la Carta Alitalia American Experss Platino costa 58,50 € al mese. 

american express alitalia oro

Con queste carta hai poi diritto ad un biglietto premio per un accompagnatore e all’iscrizione gratuita ai Club Avis, diversi a seconda del tipo di carta. 

Diversi sono anche i Club Alitalia cui si ha diritto di accesso attraverso le tre tipologie di carta e i permessi per accedere alle Lounge Alitalia. Diversi sono anche i bonus di benvenuto: fino a 4.000 miglia di bonus con la Carta Verde e fino a 30.000 miglia di bonus con la carta Oro o la carta Platino.

american express alitalia platino

American Express Italo

La Carta Italo American Express (vai al sito ufficiale) è riservata agli iscritti al programma Italo Più. Si tratta di una carta senza plafond prefissato che può essere richiesta da chi ha un reddito dimostrabile minimo di 11.000 €. 

carta italo american express

Ogni operazione va così autorizzata dalla direzione che effettua un controllo sulle tue disponibilità reddituali e sulle tue abitudini di spesa prima di autorizzare l’operazione. Gli acquisti effettuati con carta di consentono di accumulare punti della raccolta Membership Rewards con i quali puoi ottenere premi del catalogo, voucher per i viaggi o euro da scalare dal saldo della carta. 

In più, spendendo almeno 7.000 € si ha diritto ad un biglietto premio su Italo. In ogni caso, hai diritto a quattro ingressi alla Lounge Vip di Italo. Con la carta hai anche la protezione antifrode e la protezione d’acquisto fino a 1.300 € di massimale.

American Express Payback

La carta American Express Payback (vai al sito ufficiale) è riservata agli iscritti al programma Payback che raccoglie diversi marchi importanti tra cui Carrefour ed Eni. 

carta payback american express

La carta non prevede nessun canone e non ha un plafond prefissato. Utilizzandola accumuli punti per il programma Payback con il quale puoi richiedere i premi del catalogo Payback. Spendendo presso i partner del circuito Payback, otterrai il doppio dei punti. 

Non devi temere di utilizzare la carta grazie alla protezione antifrode che ti tiene indenne in caso di furto, smarrimento o clonazione della stessa dalle operazioni non autorizzate sulla stessa e ti permette di avere anche la carta sostitutiva in breve tempo. 

Godi anche della protezione d’acquisto con la quale American Express ti garantisce in caso di furto o di danni ai beni acquistati tramite la carta per i primi 90 giorni. Inoltre, avrai il pieno controllo della tua carta attraverso la app Amex per vedere saldo e movimenti della stessa. 

Se vuoi, puoi iscriverti, pagando un piccolo canone, anche al Programma Membership Rewards e maturare il doppio dei punti disponibili e puoi anche utilizzare le offerte viaggi e sulle prevendite di biglietti della sezione viaggi del sito.

selfy mediolanum

carta di credito selfy mediolanum

american express

american express oro

sella

carta di credito sella

illimity bank

carta di credito illimity bank

Miglior carta di credito contactless: Nuova Carta Club e New Vintage

Diners Club è stata la prima carta di credito emessa al mondo, con l’idea di permettere ai suoi soci di ottenere i servizi richiesti garantendo lei per loro. Ancora oggi la società si presenta sotto forma di Club di cui si entra a far parte tramite il rilascio della carta di credito. 

Oggi la società offre due tipi di carta di credito entrambe senza plafond prefissato. Una volta accettata la carta, hai in mano un mezzo di pagamento, ma ogni singola operazione deve essere autorizzata dalla direzione di Diners. 

Le due carte non si differenziano tra loro per la disponibilità finanziaria ma per i servizi aggiuntivi e per il canone.

La Nuova Carta Club è gratuita il primo anno mentre dal secondo costa 15 € al mese. A fronte di questo ti offre l’utilizzo della app, il Magazine digitale, la partecipazione a raccolte benefiche, l’accesso alle Vip Lounge negli aeroporti, le assicurazioni viaggio e la raccolta Loyalty Club Experience per accumulare i punti e ottenere i premi. 

Oltre a questo, solo per il primo anno, hai diritto all’iscrizione al WWF e il concierge che ti assiste per prenotazioni di ristoranti, viaggi e biglietti.

diners club nuova carta club

La New Vintage prevede un canone mensile di 20 € al mese, da corrispondere fin dal primo anno, a fronte del quale hai la protezione di acquisto, le assicurazioni, l’accesso gratuito alle Vip Lounge degli aeroporti, la partecipazione alla raccolta punti Loyalty Club Experience, il Magazine e il concierge.

diners club new vintage

Per entrambe le carte puoi chiedere la rateizzazione Pay Simple e hai l’assistenza costante 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Carta di Credito Estera: come funziona

Una carta di credito estera è una carta che vede come emittente una società estera. Per esercitare le offerte commerciali in Italia, occorre essere autorizzati e aver stabilito una succursale, almeno se la società madre è esterna all’Unione Europea. I due soggetti presentati, Diners e American Express, sono presenti da molti anni sul territorio nazionale e hanno i loro uffici all’interno dello stivale.

Il funzionamento di una carta di credito estera, in generale, non differisce da quello di una carta di credito italiana o europea

La richiesta che fai all’emittente viene esaminata tramite una procedura che si chiama istruttoria durante la quale vengono prese in considerazione le tue capacità reddituali e la tua storia creditizia. Questo avviene anche in caso la carta preveda un rimborso a saldo, per un duplice motivo. 

Da una parte, l’emittente cerca di evitare di anticipare soldi a chi non può rimborsarla e, dall’altra, non può emettere credito a chi non ha possibilità sufficienti, secondo le normative europee, per rimborsarle.

Le carte di credito estere possono così appoggiarsi a circuiti un po’ meno diffusi in Italia ma che oggi, grazie ai collegamenti sempre più frequenti tra Paesi, si sta cercando di uniformare e unificare.

Carta di credito estera: vantaggi

Utilizzare una carta di credito estera è un sicuro vantaggio quando si viaggia molto, poiché i circuiti sono sicuramente internazionali. Il solo fatto che l’emittente sia approdato in Italia per offrire i suoi servizi è una testimonianza della sua internazionalità.

Inoltre, esibire una carta di credito emessa all’estero dà un’immagine di sé più interessante e di prestigio, poiché, in genere, interessa a persone che viaggiano molto. I plafond, all’estero, dove il ricorso al credito è molto più ampio che in Italia, sono usualmente più elevati e questo è sicuramente un terzo vantaggio.

Spesso, infine, proprio per la visione allargata e internazionale dell’emittente, si hanno a disposizione molti servizi aggiuntivi che hanno attinenza con i viaggi e che possono andare dalle assicurazioni infortuni, agli accessi alle Lounge degli aeroporti, ai servizi di concierge che possono essere associati alle carte alle convenzioni con autonoleggi ed hotel.

Come abilitare la carta di credito all’estero

La carta di credito estera ti viene solitamente spedita a casa dopo che l’istruttoria è stata completata e che hai ricevuto l’accettazione da parte dell’emittente. Per far sì che la spedizione sia senza rischi, la carta arriva disabilitata e dovrai attivarla tramite la app di riferimento prima di poterla utilizzare.

Una volta attivata, potrai utilizzarla sia in Italia che all’estero di default. Molte app, però, ti permettono di scegliere le modalità attraverso le quali è possibile utilizzare la carta, per aumentarne la sicurezza e incrementare la tua tranquillità. 

Per questo, puoi limitare l’utilizzo alle sole operazioni ai POS e disabilitare la parte online, oppure puoi permettere l’utilizzo solo in Italia o solo in Unione Europea. In questo modo, durante il viaggio, quando ti occorrerà utilizzarla, dovrai ricordarti di cambiare i blocchi operativi che hai messo.

In Italia, come all’estero, per l’utilizzo della carta dovrai semplicemente assicurarti che il circuito di appartenenza sia utilizzato anche dall’esercente presso il quale vuoi effettuare l’acquisto, anche se oggi, attraverso wallet digitali come Apple Pay e Google Pay si può facilmente aggirare l’ostacolo se il negoziante dispone di almeno uno di questi sistemi.

Lascia un commento

La Finanza A Portata Di Click
La Finanza A Portata Di Click

Il blog ideale per chi vuole accrescere la propria cultura finanziaria ed investire al meglio i propri risparmi

5/5 - (1 vote)