Carta Conto: Cos’è, Come Funziona? Scopri le Migliori del 2021

carta conto

Stai cercando informazioni sulla migliore carta conto in circolazione? Sei nel posto giusto!

In questa guida scoprirai cosa sono, quali tipi di carte conto esistono e anche quali sono i vantaggi e i costi di questi prodotti finanziari.

Di seguito trovi una tabella nella quale sono state inserite le migliori carte conto del 2021, le loro caratteristiche e il link al sito ufficiale.

migliori carte conto

Classifica migliori carte conto 2021

Di seguito, trovi una lista delle migliori carte conto del 2021.

  1. Tinaba
  2. Hype
  3. Flowe
  4. Vivid Money
  5. Qonto
  6. Illimity Bank
  7. N26
  8. Viabuy
  9. Skrill

ricevi i nostri consigli personalizzati:
compila il modulo e scopri la carta prepagata adatta a te!

Cliccando su "Invia" confermi di aver preso visione dell'informativa sulla privacy

Migliori carte conto 2021 a confronto: recensioni e guida alla scelta

Miglior carta conto per aziende: Qonto

Qonto (vai al sito ufficiale) è una carta conto studiata per le imprese e per i professionisti che unisce i vantaggi del conto corrente con la praticità e i controlli di una carta. Si apre in breve tempo anche se si tratta di un conto aziendale ed è ideale per la gestione di un team.

carta conto one qonto

Ha opzioni che la rendono adattabile sia ai professionisti che alle imprese di più grandi dimensioni, potendo ottenere sia carte virtuali che carte fisiche. Ci sono tante funzionalità come il blocco della carta dalla app e la definizione dei budget per ciascuna carta, che si basano su fondi disponibili e non su credito da saldare il mese successivo.

A seconda di come dovrai utilizzare le carte potrai scegliere tra diverse tipologie che hanno canoni diversi e possono essere utilizzati per un importo complessivo di transazioni diverso:

  • fino a 20.000 € con la carta One,
  • fino a 40.000 € con la carta Plus,
  • fino a 60.000 € con la carta Metal.

Le carte differiscono anche per il limite di prelievo di contanti e le commissioni di prelievo. Con Qonto hai un’integrazione con la contabilità che ti facilita enormemente le riconciliazioni e che ti svolge parte del lavoro quasi in automatico chiedendo anche ai collaboratori di allegare i giustificativi ad ogni singola transazione.

Oltre ad utilizzare le carte, hai un Iban che identifica il tuo conto con cui potrai effettuare e ricevere bonifici e potrai domiciliare anche le bollette.

Illimity Bank

Illimity Bank (vai al sito ufficiale) nella sua offerta per privati e famiglie ha una carta prepagata che è richiedibile da chi ha il conto corrente con la banca. La sua funzione è quindi quella di offrire un modo sicuro per l’utilizzo di una carta, che può prendere il posto di un bancomat per prelievi e pagamenti, senza andare ad essere direttamente collegata al conto corrente.

carta conto illimity bank

Non ha un Iban ma può essere ricaricata dal proprio conto corrente oppure con una carta Nexi o in contanti tramite il sistema Sisal Pay. I restanti servizi che ti possono essere utili li hai direttamente dal conto Illimity con cui puoi effettuare bonifici, domiciliare bollette oltre a poter decidere di guadagnare un po’ di interessi sul tuo denaro attraverso il conto deposito che ti remunera sia per somme vincolate che non vincolate.

In più avrai anche la carta di debito del conto e se vuoi, puoi richiedere la carta di credito che ti verrà rilasciata dopo il buon fine dell’istruttoria.

Ti aiuta anche a cambiare il tuo approccio di pensiero alle tue spese familiari, grazie agli strumenti dell’app che analizzano il tuo modo di spendere il denaro e ti aiuta a prendere decisioni migliori per il futuro. Puoi creare progetti di spesa e accantonare piccole somme che saranno aiutate da Illimity che contribuisce con lo 0,50% annuo lordo che ti riconosce come interesse alla parte inserita nei tuoi progetti.

Carta conto Hype

Hype (vai al sito ufficiale) è una delle carte conto più apprezzate. Puoi aprirla facilmente tramite app e se hai necessità di una capienza ridotta della carta e solo delle operazioni di base, è gratuita anche nel rilascio.

carta conto hype

Puoi comprare e vendere Bitcoin anche con la versione Start, che ti consente anche bonifici e prelievi gratuiti da qualsiasi ATM. La ricarica massima che puoi fare nel corso dell’anno è di 2.500 € mentre puoi ricevere bonifici, anche se non potrai accogliere l’accredito dello stipendio né domiciliare bollette, ma potrai pagare i bollettini dall’app.

Se la ricarica arriva a non bastarti puoi aumentarla a 50.000 € all’anno con un euro di spesa al mese e, a quel punto, potrai domiciliare bollette, farti accreditare lo stipendio e usare l’home banking tramite pc e non solo tramite app.

La carta appartiene al circuito Mastercard dandoti la sicurezza di poterla utilizzare praticamente ovunque. Inoltre, hai il cashback sugli utilizzi diretti per il pagamento presso i negozi convenzionati con Hype.

Hai poi molte funzionalità per controllare il modo in cui spendi il tuo denaro e gli obiettivi per accantonare per ciascuno di essi anche in modo automatico piccole somme per raggiungere il tuo scopo. In pochi minuti hai la carta che fa per te.

N26

N26 (vai al sito ufficiale) ti propone una carta conto completamente gratuita (tranne le spese per la spedizione della carta) con zero spese per prelievi e per bonifici.

carta conto n26

In più poi impostare i tuoi Spaces con i quali accantonare somme per i tuoi scopi. Con il conto di base hai a disposizione due Spaces per i tuoi progetti di accantonamento mentre con i conti di livello superiore, You e Metal, ne hai dieci.

Gli Spaces non sono vincolanti ma ti aiutano a gestire il tuo denaro in relazione ai tuoi obiettivi. Con le carte You e Metal hai anche i prelievi in valuta estera senza commissioni e coperture assicurative particolarmente interessanti per i viaggiatori.

Con N26 avrai un Iban italiano poiché la banca ha aperto una succursale in Italia, che le ha valso il riconoscimento da parte di Banca d’Italia e la possibilità di impostare un Iban italiano. La carta che è fornita unitamente al conto appartiene al circuito Mastercard mentre puoi utilizzare i sistemi MoneyBeam e Transferwise per effettuare bonifici.

La app ti categorizza automaticamente le spese così che puoi capire meglio dove vanno a finire i tuoi denari. La filosofia della banca tedesca N26 è quella di rendere la gestione finanziaria più liscia e facile possibile e più gratuita possibile. Tutto a portata di mano attraverso la app che diventa la tua banca.

Puoi anche versare contanti tramite le casse dei supermercati convenzionati con il servizio CASH26 e dalle stesse casse puoi anche prelevare se lo ritieni più comodo.

VIABUY

Viabuy (vai al sito ufficiale) è una carta molto semplice e immediata da ottenere. Con essa hai un Iban tedesco da cui far partire e a cui far arrivare bonifici e puoi pagare in tutti gli esercizi commerciali come online attraverso il circuito Mastercard.

carta conto viabuy

Per ottenere la carta non vengono effettuati controlli di merito creditizio, così si è certi di ottenere la carta e l’efficienza della banca tedesca rende immediata la spedizione. Il costo di rilascio è di 69,90 euro e il canone annuale è pari a 19,90 euro.

La carta è ordinabile nel suo livello più basso anche senza documenti d’identità e prevede un saldo massimo della carta pari a € 250. Con i livelli di controllo successivi si può arrivare ad avere una carta senza limiti.

La ricarica si può effettuare facilmente tramite bonifico oppure anche in contanti attraverso gli sportelli bancari e gli ATM convenzionati. Sono previste anche modalità di ricarica attraverso Sofort, Paysafecard, carta di credito e di debito e bonifico internazionale. Ogni modalità ha dei costi percentuali di cui è bene prendere visione.

Skrill

Con il conto Skrill (vai al sito ufficiale) hai un portafoglio da collegare ad una carta prepagata Mastercard con cui potrai utilizzare i fondi che trasferirai su Skrill. Per depositare puoi utilizzare bonifico bancario, carta di credito, da un wallet in Bitcoin, con Neteller o da Paysafecard.

carta conto skrill

Le carte di credito accettate per i depositi sono sia Visa, che Mastercard, che American Express, Diners Club e JCB. Per il prelievo si possono utilizzare sia bonifici che carta di credito.

A fronte di commissioni non esattamente economiche per le transazioni, non vengono richieste spese per il conto, se effettui almeno una transazione nell’arco di 12 mesi. Con Skrill puoi comprare e vendere facilmente criptovaluta direttamente dalla tua app.

Il conto ti viene aperto con le limitazioni riservate alle carte non nominative senza l’invio di documenti. Per alzare questi limiti occorre verificare il conto con documenti d’identità, riconoscimento facciale dalla webcam del cellulare e profilo Facebook, se disponibile.

Revolut

Revolut è una carta conto che è nata per chi viaggia spesso offrendo in particolare sconti per i pagamenti in valuta estera. Oggi è una vera alternativa ad un conto corrente con i suoi tre abbonamenti tarati secondo gli utilizzi.

revolut carta conto

Hai anche la possibilità di richiedere una carta conto per minorenni con gestione da parte dei genitori. L’abbonamento basico non prevede spese, tranne quelle di spedizione della carta e ora puoi anche con questo acquistare e vendere cinque criptovalute, in modo che tu possa gestire nel migliore dei modi i tuoi investimenti in chiave moderna.

Non c’è modo di versare sulla carta contanti direttamente, per cui, se avrai questa necessità, dovrai provvedere o con l’aiuto di un terzo oppure con una carta che possa ricevere contanti ed effettuare bonifici. Il conto ha due Iban: uno della Gran Bretagna e uno dell’Unione Europea, per poter effettuare e ricevere bonifici e domiciliare bollette.

Il suo punto di forza sta nell’azzeramento delle commissioni che normalmente vengono applicate dalle banche per pagamenti in valuta straniera. Ti propone anche possibilità di controlli per le tue spese attraverso l’impostazione di budget per singole spese con alert che ti avvisano a che punto del budget sei arrivato. Inoltre la possibilità di investire non si limita alle criptovalute, ma comprende anche oro e titoli azionari.

Miglior carta conto per privati: Widiba

Widiba ha studiato una carta conto maxi dedicata a chi è già cliente Widiba. La carta si appoggia al circuito Visa e ha un limite massimo di 10.000 € di saldo, non prevede spese per le ricariche online come per i prelievi dagli sportelli ATM di MPS.

carta conto widiba

La carta può ricevere bonifici sia da te come titolare sia da terzi e puoi anche effettuare bonifici tramite home banking. Prevede un canone all’emisione e un canone di rinnovo annuo pari a 10 €.

L’utilità di questa carta è avere a disposizione un altro mezzo di pagamento che non coinvolge il conto corrente, in modo che tu non debba rilasciare a nessuno i tuoi dati bancari per pagamenti da ricevere o da fare per transazioni occasionali, così da essere meno esposti a truffe.

Per le operazioni non previste dalla carta avrai sicuramente il conto corrente, come per le domiciliazioni delle bollette o per i pagamenti tramite Cbill o Mav. Si tratta quindi di un completamento aggiuntivo che può comunque essere utilie anche per moltiplicare la capacità di prelievo senza moltiplicare i rischi, in caso di smarrimento o furto della carta.

A questo proposito, sarà come avere un bancomat di scorta vista la possibilità di spostare il tuo denaro con facilità dal conto alla carta.

Monese

Monese offre una carta conto da gestire tramite app e che incoraggia l’utilizzo della carta virtuale che puoi inserire sul tuo smartphone.

carta conto monese

Puoi scegliere tra tre diversi tipi di carta che includono una carta fisica che ti viene spedita a casa e per la quale ti verrà chiesto il pagamento delle spese di spedizione solo per il piano gratuito.

La differenza tra un abbonamento e l’altro sta nell’importo di contanti prelevabile mensilmente senza dover aggiungere commissioni e l’importo di spesa in valuta estera, senza le relative spese. Si può prelevare in qualsiasi bancomat in Europa e nel Regno Unito.

La banca ha sede in Gran Bretagna e avrai un Iban di quella nazione. Così anche quando depositerai sul conto i tuoi euro saranno convertiti in sterline al tasso di cambio migliore e da questo preleverai in euro. Il metodo di ricarica principe per l’Unione Europea è il bonifico bancario. Potrai ricevere pagamenti tramite bonifico bancario e utilizzare il tuo denaro tramite la carta come effettuare altri bonifici.

Cos’è una carta conto

Ci sono alcuni casi in cui una persona non vuole o non può aprire un conto corrente. In questo caso viene in aiuto la carta conto, che non è assistita da un contratto di conto corrente con una banca, ma è un sistema per far fronte ai pagamenti elettronici, senza dover aprire un conto.

A seconda delle funzionalità offerte dal singolo istituto finanziario, potrai effettuare bonifici, pagare con carta on line e nei negozi fisici, oltre che prelevare presso gli ATM. Quello che sicuramente una carta conto non ti può offrire è il libretto degli assegni e la possibilità di avere un fido.

Se l’emittente della carta è un istituto bancario può offrire un prestito associato alla carta. Se invece è un ente abilitato solo all’emissione di moneta di pagamento, non ci sarà questa possibilità.

Come funziona una carta conto

Prima di ottenere la carta conto dovrai permettere all’ente finanziario di identificarti per poter versare sulla carta un importo superiore al limite delle carte al portatore. Dopo aver concesso i tuoi documenti d’identità e aver acconsentito alle procedure di identificazione che l’ente ha stabilito, potrai operare completamente sulla tua carta conto.

Anche se non si tratta di un conto corrente, potrai utilizzare le funzionalità che normalmente si usano con un conto corrente. Potrai così fare accreditare lo stipendio, fare bonifici, domiciliare bollette, e soprattutto potrai prelevare e pagare con la carta associata che funzionerà come un bancomat.

Ci sono carte conto che poi ti offrono funzionalità particolarmente avanzate, come l’acquisto di criptovalute o un’analisi delle tue spese tramite l’analisi di dove hai utilizzato la tua carta e ti permette di autocontrollarti. Altre funzionalità interessanti sono quelle attraverso cui accantonare qualche risparmio per i tuoi obiettivi man mano per raggiungere qualche scopo specifico.

Solitamente queste carte hanno un’app associata che consente di controllare prontamente le tue uscite tramite notifiche push e di bloccare e sbloccare la tua carta con un semplice tap.

Quali sono i vantaggi di una carta conto

Utilizzare una carta conto anziché un conto corrente può essere una scelta interessante per chi ha necessità limitate dal punto di vista finanziario. Con questa soluzione si può risparmiare qualche decina di euro l’anno in modo semplice.

Un altro motivo per l’utilizzo della carta conto, in questo caso pur avendo un conto corrente, è non voler utilizzare carte di credito per transazioni on line. Con una carta si può inserire sulla stessa solo l’importo che si vuole utilizzare e tenere al riparo da ogni eventualità gli altri soldi contenuti nel conto corrente.

Alcune carte conto avanzate ti possono poi permettere ulteriori funzionalità come l’acquisto di Bitcoin che un conto, oggi, non ti consente. Questo dimostra la loro modernità e il loro dirigersi in modo più flessibile verso il futuro.

ricevi i nostri consigli personalizzati:
compila il modulo e scopri la carta prepagata adatta a te!

Cliccando su "Invia" confermi di aver preso visione dell'informativa sulla privacy

La Finanza A Portata Di Click
La Finanza A Portata Di Click

Il blog ideale per chi vuole accrescere la propria cultura finanziaria ed investire al meglio i propri risparmi