La Finanza A Portata Di Click

Carta Blu American Express: Recensione, Opinioni, Costi e Requisiti

carta blu american express recensione

Stai cercando informazioni sulle Carta Blu American Express? Sei nel posto giusto!

In questa recensione scoprirai cos’è la Carta Blu American Express, quali funzionalità offre ai suoi clienti, quali sono i vantaggi di cui potrai usufruire ed i costi che dovrai sostenere se deciderai di richiederla.

american express blu: piani e prezzi

blu

carta blu american express

explora

carta explora american express

Carta Blu American Express: opinioni di chi già le utilizza

Chi già utilizza la Carta Blu di American Express è soddisfatto del servizio clienti molto gentile e preparato, oltre che semplice da reperire e dall’efficienza della app che permette di accedere a tutte le funzionalità facilmente, anche mentre si è in viaggio.

amex

La facilità con cui si accede alle informazioni, al riepilogo e al saldo e il fatto che ci sia qualche giorno in più di distanza tra estratto conto e pagamento per questa carta rispetto alle altre fa essere più contenti di questa carta rispetto alle altre.

In più c’è il cashback, che quasi il cliente si dimentica, poiché il motivo principale per cui si sceglie American Express è la sua efficienza e il suo nome che è una garanzia e non per i piccoli vantaggi che però sono sempre benvenuti.

american express

Carta Blu American Express: confronto con le principali alternative

Di seguito, trovi una tabella di confronto tra Carta Blu American Express e i principali concorrenti. Clicca sul pulsante arancione qua sotto per visualizzare la tabella di confronto.

american express blu: alternative a confronto

american express

5/5

selfy mediolanum

selfy banca mediolanum
3.7/5

illimity bank

illimity bank
3.7/5

viabuy

viabuy
3.7/5

ricevi i nostri consigli personalizzati:
compila il modulo e scopri la carta di credito adatta a te!

Cliccando su "Invia" confermi di aver preso visione dell'informativa sulla privacy

Carta Blu American Express: vantaggi e benefici

Avere nel portafoglio una carta American Express è una piccola garanzia per poter affrontare anche quelle piccole spese improvvise che si possono presentare.

Carta Blu può essere intesa come un fido di sicurezza che si può avere e si può tramutare in qualsiasi momento in una restituzione rateale, potendo anche scegliere la rata secondo le nostre idee e le nostre necessità.

Chi l’aveva in mano durante il periodo del Coronavirus ha potuto dormire un po’ più tranquillo, anche se magari non ha avuto necessità di utilizzarla. Il circuito American Express, poi, è molto diffuso sia negli esercizi fisici che per i pagamenti su internet e non ci limita nelle nostre spese.

vantaggi carta blu amex

Anche se non si è avvezzi ad utilizzare la carta di credito, perché non ci si ritiene all’altezza di poter fare i conti complessivi del mese e si preferisce spendere attingendo direttamente dal proprio denaro, mentalità tipicamente italiana, si fa tentare facilmente dal cashback dell’1% con cui ci si ripaga canone e ci si guadagna.

Basta pensare di spendere con la carta un 500 € al mese per arrivare facilmente a 6.000 € all’anno, che si traducono in 60 €, che possono significare un piccolo regalo inaspettato una volta l’anno.

Questi, con un po’ di attenzione, si possono moltiplicare attraverso addebiti ad hoc sulla carta di bollette e di canoni del telefono o di altri abbonamenti, potendo così avere qualche piccolo euro indietro di fronte alle tante spese che si affrontano.

benefici carta blu american express

Normalmente c’è un po’ di timore quando si utilizza la carta di credito per i pagamenti. Quanti casi di clonazione e di sottrazione dei dati si sentono!

Per questo per American Express la sicurezza è importante: permette loro di far sentire tranquilli i clienti che utilizzeranno sempre più la carta dando ad essi anche la possibilità di guadagnare.

Così attraverso notifiche push dalla app, possibilità di verificare in ogni momento i movimenti, sms di alert in caso di operazioni sospette e protezione antifrode si può essere sereni nell’utilizzo di questo mezzo di pagamento, utile sia per corrispondere le tasse allo Stato, come per pagare le tasse scolastiche, come per fare la spesa tutti i giorni.

sicurezza amex

E se si è un po’ esagerato con qualche spesa, magari in vacanza, si può rateizzare il saldo e dividersi gli addebiti dando spazio un po’ a tutto quello che si deve spendere per la normale vita di tutti i giorni.

Si tratta di una carta che mira ad eseguire il suo compito principale che è quello di gestire i pagamenti e permetterti di essere tranquillo nell’affrontarli, in modo che tu possa poter avere un po’ di respiro anche quando le cose si fanno difficili.

Non ti vuole ammaliare con punti e assicurazioni che potresti volere o meno. Ti offre il servizio puro e semplice del credito in modo che tu, se vorrai, attraverso di lei, potrai comprare quello che le tue necessità e le tue tasche ti permetteranno di fare. Forse ha un po’ meno appeal della carta Oro ma, sicuramente, un costo inferiore e non ti fa pagare per benefit che non sfrutterai.

requisiti carta blu american express

È una carta normale per persone normali che affrontano le questioni di tutti i giorni e non ricercano il lusso, ma gradiscono le raccolte punti, soprattutto se si convertono agevolmente in denaro e prendono i finanziamenti come un male necessario.

Questo è il cliente che vuole American Express, uno che conosce il valore del denaro e lo usa nel modo opportuno, con rispetto per sé stesso e per le risorse che si sottraggono a figli e nipoti e che probabilmente utilizzeranno il cashback a loro favore, per potergli fare due regali aggiuntivi senza dover intaccare le spese di tutti i giorni.

Allo stesso tempo è adatta anche a chi vuole un piccolo tesoretto per una spesa improvvisa o per un’occasione di investimento.

Carta Blu American Express: quali sono i costi del servizio

La Carta Blu è gratuita il primo anno, mentre dal secondo prevede un canone di 35 € l’anno. Questi potranno essere ripagati con il cashback se l’ammontare delle tue spese sarà sufficiente.

Con una spesa annua di 3.500 € ti sarai ripagato completamente il canone e se avrai speso di più potresti anche ripagarti gli interessi dovuti per l’eventuale rateizzazione. Diversamente, saranno a tua disposizione per i tuoi acquisti.

Con la carta Blu non c’è normalmente la possibilità di poter prelevare contanti per cui non è contemplata nemmeno questa spesa.

Carta Blu American Express: richiesta e bonus

Per richiedere la carta Blu di American Express è sufficiente andare su questa pagina e in 5-10 minuti si compilano tutti i campi richiesti. Si devono tenere a portata di mano i propri documenti d’identità e il codice fiscale, oltre all’Iban su cui si vuole appoggiare la carta di credito.

richiesta carta blu american express

Le caratteristiche di fondo che bisogna avere per avere la carta sono la maggiore età, la residenza o almeno il domicilio in Italia e un reddito dimostrabile di almeno 11.000 €.

Per quest’ultimo requisito l’emittente richiede semplicemente la dichiarazione da parte del cliente ma è suo diritto, in caso di dubbi, poter richiedere le pezze giustificative a sostegno di quanto dichiarato.

Una volta ricevuta la richiesta a mezzo elettronico, compilazione che si può interrompere e può essere ripresa in un secondo momento mentre il sito terrà in memoria (grazie ai cookies) la compilazione già effettuata e ti permetterà di completarla, American Express valuta la richiesta consultando anche le banche dati e dà la risposta.

Una volta autorizzata la carta, questa viene spedita all’indirizzo indicato durante la compilazione. Una volta ottenuta, potrà essere attivata attraverso la App Amex.

Recensione Carta Blu American Express: cos’è

American Express offre diverse soluzioni per le carte di credito. La sua fondazione risale a 160 anni fa, quando era attiva inizialmente come emittente di Travelers Cheque, ma è stata pronta a capire la potenzialità della carta di credito e a modificare il suo business in questo senso.

Nel suo operato i punti di riferimento sono il servizio al cliente e diventare il brand più importante al mondo per i servizi finanziari. La sua strada è delineata grazie ai suoi valori che sono stati il frutto della strada fatta finora e della vision del suo management e sono riassunti nei Blue Box.

american express blue box

Questi sono diventati il simbolo di quello che la società vuole dai suoi dipendenti per mantenere l’immagine desiderata nei confronti dei clienti. I Blue Box sono: impegno nei confronti dei clienti, qualità, integrità, lavoro di gruppo, rispetto delle persone, cittadini esemplari, responsabilità personale e desiderio di vincere.

Carta Blu di American Express si inserisce in quest’ottica e completa l’offerta dell’emittente. La caratteristica principale che ha è quella di poter rateizzare le spese e si identifica in questo modo nel sito di American Express dove, nella sua categoria, trovi solo un’altra carta a pagamento rateale.

selfy mediolanum

carta di credito selfy mediolanum

american express

american express oro

sella

carta di credito sella

illimity bank

carta di credito illimity bank

Carta Blu American Express: come funziona

Carta Blu di American Express è una carta di credito con la quale puoi scegliere se pagare in un’unica soluzione il saldo dovuto oppure rateizzarlo. La scelta la potrai effettuare con una semplice telefonata al servizio clienti e puoi anche individuare la rata che vuoi restituire mensilmente, purché superiore al minimo di 40 €.

In ogni caso, hai diritto ad un cashback sulle spese effettuate con la carta dell’1%. Il riaccredito lo otterrai direttamente disponibile sulla carta e potrai acquistare quello che vorrai.

Questo avverrà una volta all’anno in occasione del rinnovo annuale ed è sottoposto a due condizioni: alla validità della carta di credito (nessuna delle due parti deve aver avanzato il recesso) e alla regolarità dei pagamenti.

cos'è carta blu american express

Il plafond che ti mette a disposizione è fisso ed è stabilito sulla base dell’istruttoria durante il rilascio della carta e può arrivare ad un massimo di 5.000 €.

Come ogni carta di credito, questo è un fido che potrai utilizzare tutto assieme oppure man mano che ti si presenta la necessità e che, rateizzando le spese, vedrai diminuire poiché la parte già utilizzata e non ancora restituita non sarà più nuovamente disponibile.

Per questo motivo è bene individuare nel modo corretto l’ammontare della rata che si vuole restituire, in modo da avere un fido sufficiente ancora a disposizione. American Express ti offre anche un programma rimborso acquisti che interviene in caso tu voglia restituire un articolo al venditore e questo si rifiuta di cambiarlo.

cashback-carta blu american express

Con la carta di credito hai anche la protezione antifrode in caso di uso illecito da parte di terzi, di furto o di smarrimento della carta o dei suoi codici. Negli stessi casi hai anche la sostituzione della carta di credito.

Per i viaggi prenotati attraverso la carta Blu hai anche la copertura infortuni sui viaggi valida sia in Italia che all’estero. Inoltre, hai diritto di approfittare delle prevendite di biglietti di concerti e altri eventi in esclusiva.

Potrai avvantaggiarti anche dell’avanzata digitalizzazione dei sistemi di American Express. Per la gestione della carta hai la App Amex con cui controllare movimenti e saldo, bloccare e sbloccare la carta, verificare i punti Rewards, guardare il pin e molte altre funzionalità.

app amex

Per verificare dove è accettata la carta di credito hai Qui American Express, un’altra app studiata proprio a questo scopo, tenuta separata in modo che tutti possano vedere la diffusione di questo circuito.

Potrai associare la tua carta, se vorrai, ai wallet come Apple Pay e Google Pay e motli altri e avrai sempre l’assistenza clienti a tua disposizione 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

L’addebito della rata o del saldo totale avviene il tredicesimo giorno successivo all’emissione dell’estratto conto. Si possono effettuare prelievi di contante con la carta Blu solo dopo aver richiesto l’autorizzazione ad American express e questa ha rilasciato l’autorizzazione e il pin necessario per effettuare il prelievo.

Carta Blu American Express: confronto tra le diverse carte a disposizione

Ogni Carta di American Express risponde ad un’esigenza diversa. Oggi confrontiamo la Carta Blu con altre tre carte che hanno le stesse richieste come livello di reddito necessario per poter accedere all’emissione della Carta.

Si tratta della Carta Explora, della Carta Payback e della Carta Verde.

La Carta Explora come la Blu è una carta revolving e ti mette a disposizione un fido che arriva fino a 5.000 € e ha lo stesso funzionamento per quanto riguarda la scelta di rata e la disponibilità residua della carta in caso si scelga di pagare a rate il saldo della carta.

carta explora vs carta blu american express

Il cashback dell’1% è concesso solo dalla Carta Blu, mentre la carta Explora ti iscrive direttamente al Programma Membership Rewards con il quale converti ogni euro speso in un punto del programma, ma con Explora hai la possibilità di scegliere cinque partner che ti offrono tre punti ogni euro speso.

La carta Payback, invece, non ti dà cashback e non ti iscrive al Programma Rewards, ma ti permette di partecipare al programma Payback con il quale hai diritto al doppio dei punti, se acquisti con la carta dai partner Payback.

carta payback vs carta blu american express

Con la Carta Verde sei iscritto al Programma Rewards convertendo un euro speso in un punto.

Per quel che riguarda il canone, per tutte le carte il primo anno non si paga, poi con le carte Explora e Blu il canone diventa 35 € l’anno, mentre con la Carta Verde 6,5€ al mese; la Carta Payback, invece, rimane gratuita per sempre.

Per quanto riguarda i viaggi, con tutte e quattro le carte hai accesso alle offerte di American Express, mentre gli infortuni di viaggio sono assicurati con le due carte revolving e con la Carta Verde che prevede anche il rimborso per inconvenienti di viaggio.

carta verde vs carta blu american express

Le due carte revolving si sostituiscono al venditore che non accetta il cambio merce, tenendoti indenne dal fatto, mentre la carta Explora ha anche una protezione acquisti che vale sui beni acquistati con la carta assicurandoli contro danneggiamento e furto per 90 giorni fino ad un valore di 500 €.

La Carta Verde ha un’analoga protezione fino ad un valore di 1.300 €, mentre le Carte Blu e Payback non prevedono nulla di tutto questo.

I servizi di sicurezza sono a disposizione con tutte le carte e in particolare si ha il servizio clienti attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, la protezione antifrode e la carta sostitutiva, l’accesso alle app con la possibilità di controllare, bloccare e sbloccare la carta e il servizio Express Cash in caso di emergenza per prelevare fino a 500 € in tutto il mondo.

Per la richiesta di tutte le carte i requisiti sono gli stessi: documenti d’dientità, residenza o almeno domicilio in Italia, essere maggiorenne e possedere un reddito di almeno 11.000 € l’anno. Solo per la Carta Payback occorre anche l’iscrizione al programma Payback.

Come si vede si ha ampia scelta. Se si vuole una carta revolving tra Blu ed Explora è più facile ripagare canone e interessi con la Carta Blu che con quella Explora, mentre se non è importante la possibilità di dilazionare il pagamento può essere più conveniente la Carta Payback piuttosto che la Carta Blu a seconda di quanto si usa la carta, mentre la Carta Verde è utile se si vogliono protezioni decisamente più alte sugli acquisti e la possibilità di maggiore flessibilità sulla carta.

Lascia un commento

La Finanza A Portata Di Click
La Finanza A Portata Di Click

Il blog ideale per chi vuole accrescere la propria cultura finanziaria ed investire al meglio i propri risparmi

5/5 - (3 votes)