Broker Finanziario: Guida Completa ai Migliori del 2021. Quale Scegliere?

broker finanziario

Stai cercando informazioni sul miglior broker finanziario? Allora sei nel posto giusto!

In questa guida scoprirai cosa sono i broker finanziari, come funzionano, quali sono i migliori sul mercato e come diventare broker finanziario.

Di seguito trovi una tabella nella quale sono stati inseriti i migliori broker finanziari del 2021, le loro caratteristiche ed il link al sito ufficiale.

migliori broker finanziari

Migliori broker finanziari 2021 a confronto: recensioni e guida alla scelta

DEGIRO

DEGIRO (vai al sito ufficiale) è un broker di trading online olandese, che si caratterizza per costi davvero molto contenuti. Si tratta di una società fondata nel 2008, e che in breve tempo è stata in grado di ritagliarsi una fetta di mercato piuttosto consistente sul suolo europeo. Uno dei principali motivi di questo successo è da ricercarsi nel “trattamento” riservato ai suoi utenti. DEGIRO infatti, sostanzialmente non fa differenza tra clienti retail e professionisti.

miglior broker finanziario

Questo significa che a differenza di altri broker, i principianti che fanno trading attraverso questa piattaforma possono vedersi applicate le medesime condizioni economiche dei grandi investitori. DEGIRO è un broker regolamentato e sicuro, e nel nostro Paese è iscritto all’albo CONSOB. Allo stato attuale delle cose la sua base di clientela è di circa 400.000 persone dislocate in 18 Nazioni.

Tra i principali asset messi a disposizione dal broker troviamo le azioni, i warrant, le obbligazioni europee, le opzioni, i fondi di investimento e i futures legati al mercato globale. Iscriversi sulla piattaforma del broker è davvero molto semplice, e servirà solamente qualche minuto. Il software è disponibile sia nella versione desktop che in quella destinata ai dispositivi mobili Android e iOS.

Naga Trader

Naga Trader (vai al sito ufficiale) è uno dei piattaforma online dedicata al trading più diffuse, in grado di offrire numerose tipologie di operatività. Una di queste, particolarmente apprezzata dall’utenza, è quella del social trading. La società nasce nel 2015, anche se all’inizio era solamente un’app di investimento con la finalità di offrire soluzioni alternative ai classici investimenti. Nel 2017 arriva l’anno della svolta, appunto con il social trading.

broker finanziario italia

Registrarsi sulla piattaforma di Naga Trader è davvero molto semplice, e simile per molti aspetti alla procedura adottata da altri operatori del settore. Vogliamo ricordare come gli investimenti siano tutelati sotto il profilo della sicurezza grazie alla regolamentazione CySEC, e di come per risultare attivo il cliente debba procedere all’identificazione personale attraverso i documenti d’identità.

Naga Trader offre l’opportunità di aprire un account demo gratuito per prendere confidenza con le funzionalità della piattaforma e acquisire le prime nozioni fondamentali del trading online. I software offerti per tradare sono due: Meta Trader 4, uno dei più apprezzati a livello mondiale, e Meta Trader 5, la sua naturale evoluzione. Il deposito minimo per cominciare ad investire è di 250 euro.

Pepperstone

Pepperstone (vai al sito ufficiale) nasce nel 2010 in Australia con la finalità di offrire un sito dotato di strumenti innovativi ma altrettanto semplici da utilizzare per investire. In pochi anni la piattaforma si è ritagliata una buona fetta di mercato, e i trader che la utilizzano nel mondo sono davvero moltissimi. La sede principale dell’azienda è a Londra, con numerose filiali sparse nel mondo.

broker finanziario online

La registrazione a Pepperstone è chiaramente gratuita, e per 30 giorni sarà possibile utilizzare le funzionalità della piattaforma senza dove effettuare alcun deposito. Nel momento in cui si intendesse cominciare a fare sul serio e iniziare a investire, sarà necessario caricare i propri documenti d’identità e attivare la procedura di riconoscimento.

A questo punto il cliente potrà decidere con quale tipologia di conto operare: Standard o Razor. In comune hanno la quasi totale assenza di commissioni. Per quanto riguarda lo spread, è dell’1% per il conto Standard, mentre variabile dallo 0,1% allo 0,3% per quello Razor. In entrambi gli account sono previsti dei lotti minimi di trading di soli 100 euro, mentre la leva finanziaria massima è di 1:30 (variabile per il conto Razor).

eToro

eToro (vai al sito ufficiale) è un broker di trading online che non necessita di molte presentazioni, dato che la sua posizione di leadership sul mercato è nota a tutti. La società infatti, nasce nel 2006, ma nel giro di pochi anni è stata in grado di affermarsi diventando un punto di riferimento per l’intero settore del trading online. I motivi di questo successo sono da ricercarsi nella semplicità di utilizzo della piattaforma, ma anche nella completezza di strumenti messi a disposizione dei trader.

come diventare broker finanziario

Tra i principali possiamo ricordare il social trading e il copy trading. Nel primo caso si fa riferimento ad una piattaforma social network molto simile a quelle utilizzate nella quotidianità, con l’unica differenza che le informazioni condivise riguardano solamente l’attività di trading online. Nel secondo caso, il copy trading non è altro che una modalità di trading automatico.

Attraverso questo strumento il trader avrà la possibilità di copiare le strategie d’investimento di altri utenti che hanno già conseguito dei risultati positivi, in modo da limitare ulteriormente il rischio legato alle operazioni. In aggiunta troviamo anche la possibilità di aprire un conto demo gratuito con cui sperimentare il trading, e un deposito minimo davvero contenuto: solamente 200 euro.

ForexTB

Forex TB (vai al sito ufficiale) è tra i broker di trading online più affidabili del mercato, nonché anche tra i più noti. Uno dei principali motivi di questo successo è da ricercarsi in uno degli strumenti offerti ai trader, ovvero i segnali di trading. Si tratta di notifiche in real time in grado di fornire un aiuto prezioso ai trader, anche perché provenienti da una società di veri esperti del settore.

broker finanziari

Il broker è regolamentato CySEC con il numero di licenza 272/15, e per questo motivo la società può offrire i suoi servizi su tutto il suolo europeo. Completa anche l’offerta di piani disponibili: Base, Gold, Platinum, Vip, oltre chiaramente a quello demo. I conti si differenziano sia per importo minimo necessario per investire, che per il numero di strumenti messi a disposizione, oltre che per il numero di segnali di trading.

ForexTB mette a disposizione dei trader due differenti piattaforme per operare. La versione Web non richiede nessun download e installazione, dal momento che è accessibile da qualsiasi browser internet e dispositivo. La seconda è la MetaTrader 4, una delle piattaforme più apprezzate e utilizzare nel mondo del trading online. Si tratta di un software ricco di indicatori e strumenti, idonea a principianti ed esperti.

Avatrade

Avatrade (vai al sito ufficiale) è un broker di trading online che permette di investire su Forex, quindi sul mercato internazionale delle valute, ma anche sulle Borse mondiali grazie allo strumento dei contratti per differenza (CFD). Si tratta di una società regolamentata e per questo motivo assolutamente sicura, con oltre 200.000 clienti dislocati in ogni parte del globo. Per cominciare ad operare con la piattaforma è necessario aprire un account.

broker finanziari famosi

L’utente avrà la possibilità di scegliere tra conto demo e conto reale. Nel secondo caso, prima di procedere con il deposito, sarà necessario procedere con il caricamento dei documenti d’identità e con il riconoscimento. Il deposito minimo per cominciare ad operare risulta piuttosto contenuto, di soli 250 euro. Avatrade mette a disposizione dei suoi clienti la notissima piattaforma MetaTrader 4.

Una delle peculiarità che contraddistingue Avatrade da molti competitor è la nutrita sezione formativa, l’efficienza del servizio clienti, ma anche la semplicità dell’interfaccia. Il software è disponibile in tre differenti versioni: desktop, che prevede download e installazione del programma, via browser internet, e come applicazione mobile per smartphone Android e iOS.

IQ Option

IQ Option (vai al sito ufficiale) è un broker di trading online tra i più utilizzati del mercato regolamentato CySEC piuttosto giovane, nato solamente nel 2014. In pochi anni però, dai 5 Paesi di attività iniziale (Italia, Germania, Spagna, Regno Unito, e Portogallo), il broker è arrivato a offrire i suoi servizi in ben 29 Paesi. Allo stato attuale delle cose la società copre quasi tutta la superficie europea.

fare il broker finanziario

Con IQ Option si ha la possibilità di negoziare su un gran numero di asset attraverso i contratti per differenza (CFD). Si tratta di derivati che possono replicare il reale andamento degli strumenti sottostanti. I motivi del successo di IQ Option sul mercato sono molteplici, ma uno per cui il broker si è contraddistinto maggiormente rispetto alla concorrenza è la qualità della sezione formativa.

A riscuotere successo, in particolare troviamo una guida sul trading online in grado di raggiungere un livello di approfondimento tale da essere gradita anche ai trader esperti. Tutto questo con il valore aggiunto della gratuità. Al pari di altre società del settore, anche IQ Option offre la possibilità di aprire un conto demo gratuito. Probabilmente il più contenuto dell’intero mercato il deposito minimo: soli 10 euro.

Fortissio

Fortissio (vai al sito ufficiale) è un broker di trading online nato nel 2011, con regolamentazione FCA e iscritto all’albo CONSOB. La società offre numerosi asset ai suoi clienti, tra cui Forex, Indici, Materie Prime, Azioni, Criptovalute, ETF, ed altro ancora. Numerosi i punti a favore del broker, tra cui un efficientissimo servizio clienti disponibile in ben 30 lingue. La piattaforma si presenta ben strutturata e di facile utilizzo.

broker finanziario cos'è

Fortissio permette di fare trading CFD, quindi di ottenere un profitto sia nel momento in cui il mercato d’interesse sale, che nella situazione inversa. Fortissio rientra tra quelle piattaforme che negli ultimi anni hanno ottenuto un grande successo per un motivo specifico, ovvero l’assenza di commissioni fisse. Questo è possibile grazie al fatto che il guadagno per il broker proviene dallo spread.

Tra i principali strumenti di trading che Fortissio mette a disposizione troviamo i grafici, le notifiche trading, il calendario economico, e le notizie finanziarie. La piattaforma consente di effettuare depositi e prelievi molto velocemente, attraverso un buon numero di modalità di pagamento, tra cui carte di credito MasterCard e Visa, bonifici, PayPal, e molte altre ancora.

Plus500

Plus500 (vai al sito ufficiale) è uno dei leader di mercato del trading online, piattaforma famosa in tutta il mondo e tra l’altro sponsor della squadra di calcio dell’Atalanta. Il broker consente di operare su numerosi asset, tra cui azioni, indici, Forex, materie prime, criptovalute, ed altre ancora. Al pari di altri concorrenti, anche Plus500 permette di fare trading CFD senza applicare commissioni, ma solamente calcolando uno spread.

broker plus500

Aprire un account sulla piattaforma è davvero molto semplice, ma soprattutto per i trader principianti il consiglio è sempre quello di cominciare con un conto demo gratuito per sperimentare il trading online. Tra l’altro per velocizzare tutta la procedura, è possibile effettuare il login attraverso Facebook e Google in pochi istanti. Le piattaforme messe a disposizione dei trader sono tre differenti.

La prima prevede download e installazione dell’eseguibile. La seconda consiste nell’utilizzare la versione browser, mentre la terza è quella dell’applicazione mobile per smartphone. Per quanto riguarda i depositi sono necessari 1/2 giorni lavorativi, mentre per i prelievi possono occorrere fino a 5/6 giorni lavorativi. Eccellente anche il servizio clienti dedicato all’assistenza.

XTB

XTB (vai al sito ufficiale) è un broker di trading online con una discreta anzianità operativa, dal momento che la società è attiva fin dal 2002. Al momento il broker è attivo in ben 13 Paesi nel mondo, ed è regolamentato FCA e CySEC, mentre per quanto concerne l’Italia XTB è iscritto all’albo CONSOB. I prodotti finanziari su cui investire sono davvero moltissimi, oltre 1.500. Tra i principali il Forex, le criptovalute, le azioni, le materie prime, ed altre ancora.

trovare broker finanziario

XTB permette l’apertura di due differenti tipologie di conto: Standard e Pro. La prima versione è chiaramente dedicata al trader principiante che per la prima volta si affaccia sui mercati finanziari. Il secondo conto è pensato per coloro che invece hanno la giusta formazione alle spalle. Sul conto standard non è prevista alcuna commissione, mentre nella versione Pro c’è un costo di 3,50 per alcuni asset.

Lo spread minimo è dello 0,9% per quanto concerne l’account standard, mentre dello 0,28% per la versione Pro. Per entrambe le tipologie invece, è prevista una leva massima di 1:30. Meritevole di menzione è anche la piattaforma proprietaria offerta da XTB, definita xStation 5, perfetta per qualsiasi tipologia di trader grazie alla sua notevole facilità di utilizzo.

Cosa sono i broker finanziari

I broker finanziari sono delle società che rivestono un ruolo chiave nel trading online, che permettono di accedere alla borsa ai comuni investitori. Tali società sono autorizzate legalmente ad offrire i propri servizi. I broker mettono a disposizione dei trader delle piattaforme, ovvero degli strumenti software che consentono di operare attraverso un computer o uno smartphone.

Ad offrire questo tipo di servizio troviamo sia società italiane, in particolare alcune banche, e molte altre straniere. Di queste poche hanno anche una succursale italiana, mentre tutto il resto solamente all’estero. Questi ultimi sono solitamente specializzati in opzioni binarie e Forex, ma a differenza di quelli italiani non possono fungere da sostituto d’imposta.

Come abbiamo potuto vedere, sul mercato possiamo trovare numerosi broker, ognuno con delle sue precise peculiarità in grado di differenziarlo dalla concorrenza, e di conseguenza destinato ad un preciso target di trader. Anche sotto il profilo degli strumenti messi a disposizione possiamo trovare delle differenze. Per questo motivo il consiglio è quello di aprire più di un account demo gratuito per sperimentarne le funzionalità.

Come funzionano i broker finanziari

Il funzionamento alla base dei broker finanziari è piuttosto semplice. Il trader dovrà solamente aprire un account sulla piattaforma messa a disposizione della società, e una volta completati i passi della procedura e fornita l’adeguata documentazione, sarà necessario effettuare un primo deposito minimo che consenta di cominciare ad operare. In questo frangente ogni società si differenzia, ma solitamente sono importi contenuti.

Come diventare broker finanziario

Come anticipato, i broker finanziari possono essere sia italiani che esteri. Nel complesso parliamo di circa un centinaio di società autorizzate, anche se il numero è in continuo aumento. Per tutte quelle società che non hanno sede nel nostro Paese, è necessario comunicare alla CONSOB quella che è l’intenzione di iniziare ad offrire i propri servizi. Una volta ottenuta l’autorizzazione, la società può iniziare ad operare.

La Finanza A Portata Di Click
La Finanza A Portata Di Click

Il blog ideale per chi vuole accrescere la propria cultura finanziaria ed investire al meglio i propri risparmi