La Finanza A Portata Di Click

Azioni Moncler: Quotazione, Previsioni e Dove Comprarle. Conviene?

azioni moncler

Grafico Azioni Moncler

Stai cercando informazioni sulle azioni Moncler? Sei nel posto giusto!

Di seguito trovi una tabella nella quale sono state messe a confronto le principali caratteristiche dei migliori broker per comprare azioni Moncler, qual è la nostra valutazione ed il link al sito ufficiale.

migliori broker per comprare azioni

degiro

degiro
5/5

etoro

etoro
3.7/5

Naga Trader

naga
3.5/5

Bitpanda

bitpanda
3.4/5

Moncler, contrazione di Monestier de Clermont, località sciistica vicino a Grenoble, è il famoso marchio di abbigliamento invernale, fondato nel 1952 da René Ramillion, che spopolava negli anni ’80 fra i “paninari” e ancora oggi i suoi piumini sono famosi in tutto il mondo.

Nasce come brand francese per poi essere acquistato dall’italiano Remo Ruffini, nell’ormai lontano 2003. Il brand si affaccia sui mercati azionari nel 2013 sull’indice FTSE MIB alla Borsa di Milano.

Ad oggi vanta un fatturato da 1,4 miliardi e il suo highlight, dal punto di vista degli investimenti, lo ha avuto nel 2019 quando BlackRock ha deciso di acquistare una quota di azionariato.

Ruffini è sempre il socio maggioritario, tuttavia quest’operazione ha fruttato dei grossi guadagni in borsa alla società. Recentemente ha acquistato il marchio Stone Island e non sono previsti ulteriori investimenti.

Il motivo è che il gruppo è concentrato sull’andamento di queste nuove politiche industriali ed è determinato a portarle in auge nei prossimi anni, così com’è accaduto in passato, dopo il passaggio del marchio a titolari italiani.

Azioni Moncler

L’andamento del titolo nel corso degli anni è decisamente interessante: è partito con un prezzo di 14,50 euro nel 2013 e ha visto delle piccole oscillazioni per diversi anni, fino a quando, grazie a un’espansione avvenuta soprattutto all’estero, il fatturato non è cresciuto esponenzialmente.

L’ingresso di Ruffini è stato certamente provvidenziale, in quanto con il suo intervento è stato ampliato l’e-commerce e sono stati aggiunti molti punti vendita anche nel nostro Paese, tanto che il valore delle azioni Moncler oggi si aggira intorno ai 54 euro, ma a seconda del periodo e degli investimenti previsti ha sempre buone prospettive al rialzo.

Grazie alle vendite online inoltre il fatturato solo italiano nell’ultimo anno è cresciuto del 7%: era assolutamente un intervento necessario, perché la pandemia ha ristretto a lungo le possibilità di spostamento e i negozi fisici del settore abbigliamento sono rimasti chiusi a lungo.

moncler azioni

Andamento azioni Moncler

La natura del titolo ne fa un buon investimento soprattutto per gli speculatori e per coloro che si interessano di derivati. È infatti piuttosto consistente la volatilità dei brand della moda, perché sono gli investimenti e i successi delle campagne messe in atto che ne determinano l’andamento.

In questo contesto infatti è possibile anche capitalizzare con un trend al ribasso ed è per questo motivo che ti consigliamo di utilizzare i CFD, Contract For Difference, i contratti per differenza, che non ti impegnano nell’acquisto del titolo in sé ma ti fanno guadagnare in base all’andamento giornaliero in borsa.

Il titolo Moncler è quindi molto sfruttato sulle principali piattaforme di trading online. Se sei interessato a investire in questo senso, ti consigliamo di aprire un tuo account su uno di questi siti di broker: ce ne sono diversi, molto noti e tutti accreditati a operare in Italia, grazie alle certificazioni di Cysec e di Consob.

Non fidarti mai di operatori che non siano certificati regolarmente: accade soprattutto con le piattaforme estere, dove non si hanno mai certezze sulla provenienza. Evita quindi di avventurarti su soggetti sconosciuti nel nostro Paese, perché in questo caso non ti sarà possibile verificarne le reali credenziali.

Azioni Moncler oggi

Attualmente il titolo ha un valore di circa 58 euro. Gli esperti nelle ultime settimane hanno rilevato un grande interesse degli investitori.

C’è da dire che ci stiamo inoltrando nel periodo invernale ed è questo il momento di maggior successo per questo brand che è specializzato in abbigliamento da montagna. Ecco perché la speculazione che preveda investimenti di medio periodo è molto consigliata, poiché è possibile anche prevedere quando eventualmente ci saranno ribassi interessanti.

Sul breve periodo invece, ovvero nell’immediato, si pensa che il titolo non si discosterà molto dalla cifra che abbiamo detto e di conseguenza la volatilità si attesta in un range piuttosto ridotto, di 1,748 giornaliero. Il rischio è considerato quindi relativamente basso per coloro che vogliono approfittarne per ottenere dei buoni profitti senza registrare grosse perdite.

Per analizzare il titolo nel dettaglio, vediamo che la resistenza (ovvero il livello del prezzo che momentaneamente ostacola l’andamento al rialzo del titolo) è a 59,63, mentre il supporto (la pressione dei compratori sui venditori) è di 57,47. Resistenza e supporto sono sempre indicati con valore 1 e 2: il valore 1 rappresenta un calcolo più ristretto, mentre il 2 un piano più ampio.

La volatilità è quella che garantisce il rendimento: più il titolo fluttua, più le possibilità di guadagno (o di perdita) sono elevate. Tutto sta nel comprendere il trend del titolo e nel fissare dei paletti per evitare i rischi connessi.

Come fare per non cadere nella trappola del rischio elevato? Nel trading online con CFD è possibile stabilire dei limiti sia al rialzo sia al ribasso.

Per esempio, puoi stabilire un target profit: se durante l’andamento del titolo la cifra che viene toccata al rialzo è quella da te stabilita, puoi decidere che quella sarà la tua soglia di guadagno. Al contrario, quando il titolo perde, puoi arginare questa caduta fissando una cifra oltre la quale uscirai immediatamente dalla contrattazione.

Con il trading online dei derivati in ogni caso, il tuo capitale è sempre a tua disposizione. A differenza dell’acquisto degli asset veri e propri, per i quali diventi azionista a tutti gli gli effetti, non sei legato al vincolo dell’azione.

Quando diventi proprietario effettivo di azioni, se qualcosa non dovesse funzionare come vorresti, non ti resterebbe che venderle e perderci anche molto. Con i derivati è invece possibile accedere a un’operazione e lasciarla quando si vuole per qualunque motivo.

azioni moncler forum

Quotazione azioni Moncler

Nel 2020 Moncler ha acquistato il marchio Stone Island e ha promesso che non ci saranno altre acquisizioni. Tuttavia il lancio delle nuove collezioni è stato in grande stile, con un evento digitale a Milano in collegamento con Shanghai che ha visto le nuove collezioni affidate a 11 stilisti diversi.

L’obiettivo attuale del brand è quello di rendere Stone Island grande quanto Moncler e, a giudicare dai successi di Ruffini, c’è da credergli. La pandemia è stata sicuramente un freno, per tutto il 2021, ma i presupposti per una ripartenza ci sono tutti e il CEO di Moncler promette di non deludere.

Tutti questi aspetti sono da considerare quando decidiamo di investire in un titolo: la storia del gruppo, le scelte di mercato, le strategie promozionali, sono tutti fattori che influiscono sull’andamento in borsa e più sei informato, più la tua possibilità di successo aumenta.

Oltre a conoscere i titoli, è anche importante imparare le strategie di trading.

Sulle piattaforme broker più note, è possibile conoscere i trader più famosi del mondo: si chiama “social financing” e consente appunto di interfacciarsi, come si farebbe su un normale social network, con i trader di maggior successo, i quali presentano le loro strategie di trading affinché altri utenti interessanti possano letteralmente copiarle.

migliori broker per comprare azioni

degiro

degiro
5/5

etoro

etoro
3.7/5

Naga Trader

naga
3.5/5

Bitpanda

bitpanda
3.4/5

Valore azioni Moncler

Attualmente Moncler ha deciso di puntare molto sul mercato asiatico, ma sembra che la Cina non stia dando i risultati sperati, per diversi motivi: innanzitutto la ripresa del Paese non sembra che sia così esponenziale come il Governo aveva promesso e in secondo luogo perché ci sono delle restrizioni sull’acquisto dei beni di lusso esteri.

Questo di fatto non ha consentito a Moncler di raggiungere ancora le quotazioni più alte (in Agosto il titolo valeva 62 euro), tuttavia è andato molto bene MondoGenius, l’evento che ha avuto luogo il 25 settembre scorso: si è trattato di uno show senza precedenti che si è proposto di unire il mondo reale a quello virtuale, coinvolgendo diverse città e molte piattaforme social.

Il risultato è stato un introito che ha generato 2 miliardi di incassi con 300 milioni di visualizzazioni e questo ha decisamente influito su un pubblico di potenziali acquirenti. Vedremo quanto saranno poi effettivamente attivi e di conseguenza decisivi per la crescita del brand.

azioni moncler oggi

Azioni Moncler target price

Per quanto riguarda il target price, ovvero il prezzo obiettivo fissato dagli investitori, Moncler si aggiudica un bel 60,97 euro. Abbiamo detto che le previsioni generali probabilmente non saranno così esponenziali dal momento che le criticità ancora presenti a causa della pandemia in qualche modo stanno un po’ rallentando le prospettive di ripresa.

In ogni caso Moncler sta dimostrando di avere un progetto di qualità, soprattutto per le ultime scelte di tipo stilistico. Il gruppo si avvale infatti di una collaborazione corale: per ogni collezione i designer coinvolti sono sempre diversi e questo offre spunti di innovazione e un refresh costante che garantiscono al marchio di essere sempre all’avanguardia.

Si potrebbe pensare quindi all’acquisto di asset veri e propri nel momento in cui il titolo si mostrerà in grado di passare indenne quest’inverno, ancora molto incerto, ma soprattutto per la situazione sanitaria più che per demeriti del piano industriale.

Acquisto azioni Moncler

Abbiamo detto che pensare all’acquisto di titoli azionari diretti potrebbe interessarti, soprattutto perché Moncler, a differenza di aziende quotate in borsa da meno tempo, rilascia dividendi regolarmente.

Questo significa che il gruppo è sano, come di fatto sta dimostrando e gli analisti lo confermano, la possibilità di guadagnare anche sugli utili, in quanto azionisti è garantita.

Nel 2021, Moncler ha rilasciato dividendi a 0.45 euro per azione, per un totale di 113 milioni di euro. Diciamo che nel panorama attuale, con i venti contrari che possono sempre arrivare all’improvviso, si tratta di un’occasione rara che sarebbe un peccato perdere.

Ecco perché ti consigliamo, se sei all’inizio, di provare a confrontarti con i CFD per questo titolo e grazie al nostro approfondimento, se pensi di potertelo permettere di comprare le azioni direttamente. Dove si acquistano? Ad oggi le possibilità sono tre:

  • tramite SIM (Società di intermediazione mobiliare): si tratta di privati che richiedono commissioni e l’investimento dovrà essere ingente. Tuttavia in questo modo avrai dei consulenti a disposizione, un vantaggio da non sottovalutare se hai intenzione di investire un capitale di una certa entità;
  • tramite banca: molto semplicemente ti rechi allo sportello della tua banca di fiducia e anche in questo caso avrai un tecnico che potrà seguirti. Naturalmente anche in questo caso l’intermediario si paga;
  • per mezzo del trading online: non ci sono commissioni e accettano piccoli investimenti. Quest’ultima opzione può interessare soprattutto i principianti che non hanno molto capitale da investire, ma come abbiamo detto, nel caso in cui invece disponessi di grosse somme, non ti consigliamo di fare tutto in solitudine.

A differenza del trading online, dover il broker è la piattaforma stessa (ecco spiegato il motivo delle commissioni azzerate) un consulente può intervenire nel momento in cui ci fossero dei ribassi eccessivi.

Dal momento che con l’acquisto di azioni vere e proprie il tuo capitale non è più a tua disposizione e non puoi uscire dalle transazioni, come invece accade per i CFD, un piccolo aiuto potrebbe ridurre il tuo rischio di investimento.

Azioni Moncler analisi tecnica

Le ultime analisi tecniche vedono un progresso “controllato” di Moncler, ovvero un trend in rialzo ma non così repentino. Le previsioni sono tuttavia positive e si mira al target price che abbiamo citato in precedenza: questo per quanto riguarda le opinioni sulle ultime chiusure giornaliere.

Se invece parliamo di status e trend, la previsione rialzista è decisamente la più accreditata con una resistenza a 58,94 euro e un supporto di tipo 1 a 58,06 euro.

I volumi giornalieri invece sono un po’ più contenuti e questo indica che la volatilità non è così interessante per la speculazione, di conseguenza questo aspetto può interessare coloro che non hanno una spiccata propensione al rischio.

valore azioni moncler

Moncler azioni

Ci auguriamo che questo excursus sul titolo e sul gruppo Moncler in generale sia stato esaustivo.

Il titolo indubbiamente merita, da tutti i punti di vista e per tutte le possibili opportunità di investimento. Abbiamo detto come i dividendi vengano elargiti regolarmente agli azionisti e di quanto, magari dopo un necessario periodo di rodaggio con i derivati, si possa pensare ad un acquisto ragionato di asset veri e propri.

Sarà interessante vedere l’evoluzione del brand dopo l’acquisto di Stone Island, in quanto l’obiettivo è quello di costituire un nuovo polo del lusso.

In ogni caso suggeriamo cautela, prima di un acquisto definitivo, perché in questo momento i mercati che riguardano il settore dell’alta moda in generale sono in fibrillazione. A grande sorpresa sono i numeri del gruppo Kering: considerato un polo inossidabile da molti anni a questa parte, è il ramo di Gucci che desta più preoccupazione.

Questo significa che se sei interessato a questa fetta di mercato, in ogni caso non c’è nulla di scontato. Questo rallentamento è dovuto essenzialmente alle restrizioni dei mercati asiatici, che si sono dimostrati sempre molto generosi nei confronti dei brand italiani e in particolare del settore del lusso.

La Cina sta affrontato le recrudescenze della variante Delta nell’area continentale, tuttavia Equita Sim è fiduciosa nel fatto che fin’ora tutte le misure di contrasto prese sono state molto efficaci.

Di conseguenza si presuppone che questo brutto periodo sia destinato a breve vita, proprio perché abbiamo avuto evidenza di evidenze similari nel Paese.

Ecco perché consigliamo un periodo di prova con i titoli simili a Moncler e Moncler stesso, perché fino alla fine dell’anno, se opererai con semplici CFD, potrai ancora verificarne la solidità.

Molto utili allo scopo di avere informazioni accurate dell’ultim’ora, sono i forum degli azionisti: su questi social è infatti possibile ricevere sempre delle “soffiate” interessanti, da chi si dedica maggiormente all’analisi dei mercati e questo risulta molto utile per tutti coloro che invece non riescono a seguire sempre tutto con assiduità.

Lascia un commento

La Finanza A Portata Di Click
La Finanza A Portata Di Click

Il blog ideale per chi vuole accrescere la propria cultura finanziaria ed investire al meglio i propri risparmi

5/5 - (1 vote)