La Finanza A Portata Di Click

Azioni IBM: Quotazione, Previsioni e Dove Comprarle. Conviene?

azioni ibm

Grafico Azioni IBM

Stai cercando informazioni sulle azioni IBM? Sei nel posto giusto!

Di seguito trovi una tabella nella quale sono state messe a confronto le principali caratteristiche dei migliori broker per comprare azioni IBM, qual è la nostra valutazione ed il link al sito ufficiale.

migliori broker per comprare azioni

degiro

degiro
5/5

fineco

fineco trading
4.6/5

plus500

plus500 logo
3.6/5

freedom finance

freedom finance
3.5/5

Investire in titoli e altri strumenti finanziari comporta sempre il rischio di una perdita di capitale

Per molto tempo, l’acquisto di azioni IBM è stato un “must” per milioni di investitori in tutto il mondo. D’altronde, quando parliamo di IBM, facciamo riferimento a uno dei più un grandi player del mercato nel campo della tecnologia. Ma come fare per comprare titoli azionari IBM? Nelle prossime righe vedremo insieme quali sono i modi per farlo, la quotazione delle azioni, l’andamento, le previsioni e tutto quello che occorre sapere.

Azioni IBM

IBM (International Business Machines Corporation) è una delle società IT leader a livello mondiale. Nasce negli Stati Uniti nel 1911 e quindi si rivela una delle più antiche aziende del settore. IBM è impegnata nella produzione e commercializzazione di hardware e software per computer domestici e professionali, e fornisce anche servizi di consulenza informatica, intelligenza artificiale, hosting e cloud computing.

Nella sua lunga attività, l’azienda ha immesso sul mercato innovazioni molto importanti nel campo della tecnologia, come il primo computer elettromeccanico Mark 1, nonché il primo PC Microsoft, il primo floppy disk, il primo codice a barre e molte altre innovazioni ancora. Si tratta di innovazioni che di fatto hanno completamente cambiato il modo di vivere della società moderna.

L’azienda è anche uno dei più importanti istituti di ricerca scientifica al mondo e detiene il record per il maggior numero di brevetti registrati da un’azienda statunitense. È davvero impossibile elencare tutte le scoperte e le innovazioni di questa enorme azienda, ma è facilmente intuibile il motivo per cui così tanti investitori hanno scommesso su questo titolo.

Come acquistare azioni IBM

Fino a poco tempo fa, se volevi acquistare azioni IBM l’unico modo per procedere era quello di recarti presso la tua banca, parlare con un consulente e farti guidare nell’operazione. Per almeno tre ragioni, questa scelta ad oggi non è più quella ottimale, ovvero:

  • I costi. Ogni volta che acquisti o vendi azioni come quelle IBM, la banca ti addebiterà una commissione fissa, oppure fissa + variabile, a seconda della politica tariffaria scelta dall’istituto di credito, che eroderà parte dei tuoi profitti.
  • Il tempo. Per comprare azioni IBM devi recarti fisicamente presso la tua banca e relazionarti con il consulente. Da una parte rappresenta un comodità, ma perderai comunque del tempo prezioso. Il tuo istituto in alcuni casi potrebbe fornirti una piattaforma di trading online, ma non sempre si rivelano all’altezza della situazione.
  • Conflitto di interessi. Il ruolo del consulente è quello di guidarti al meglio nelle operazioni, ma lo stesso deve perseguire anche le sue finalità di guadagno. Domandarsi da quale parte della bilancia farà pendere l’ago è del tutto lecito.

azione ibm oggi

Comprare azioni IBM in banca quindi, non è la scelta migliore da farsi. Se decidessi comunque procedere in questo modo, magari perché tentato dalla comodità di poterti interfacciare con una persona in carne e ossa, dovrai muovere i seguenti passi:

  • Recarti in banca per aprire un deposito titoli. Si tratta di un rapporto speciale in cui puoi collocare e mantenere le azioni IBM che comprerai. Ricorda che questo non è un normale deposito titoli, ma che dovrà essere autorizzato ad ospitare azioni statunitensi.
  • Accumulare sul conto corrente la somma necessaria per consentire l’operazione.
  • Inviare un ordine di acquisto alla tua banca attraverso la sua piattaforma di trading online o attraverso le azioni del tuo consulente di filiale.
  • Attendere che l’operazione proceda e sperare che il prezzo del titolo non abbia variazioni sfavorevoli per il tuo investimento.

Ma siamo sicuri che questa sia davvero la soluzione più conveniente? La risposta è negativa. Nel corso degli anni però, si sono diffusi operatori alternativi regolamentati e autorizzati, che consentono di investire in azioni IBM, nonché in azioni internazionali e nazionali a condizioni economiche favorevoli. Si tratta di broker online che ti consentono di fare trading CFD di azioni IBM e migliaia di altre azioni.

Ma come lavorano i CFD, ovvero i contratti per differenza?? E quali sono le loro caratteristiche? Come possono essere usati per negoziare azioni online? I CFD sono prodotti finanziari specifici il cui valore dipende principalmente dall’attività sottostante o da un altro strumento finanziario a cui fanno riferimento. In questo caso chiaramente stiamo parlando dei titoli IBM.

Per investire in azioni dell’azienda, puoi sfruttare le loro variazioni di prezzo acquistando e vendendo CFD su azioni IBM in grado di replicare il loro valore. Pertanto, se il prezzo delle azioni IBM aumenta, aumenterà anche il prezzo dei CFD su azioni IBM e viceversa, quindi se il prezzo delle azioni IBM diminuisce, anche il prezzo dei CFD su azioni IBM diminuirà.

ibm azioni

Tra i vantaggi dei CFD, quelli seguenti sono i principali:

  • Costi bassi. I broker traggono profitto dallo spread, quindi dalla differenza tra i prezzi di acquisto e di vendita delle azioni, e non dalle commissioni come avviene nel circuito bancario.
  • Profitti in qualsiasi condizione di mercato. Se vuoi ottenere un ritorno sulle azioni IBM tramite la compravendita bancaria, tutto ciò che devi fare è acquistare le azioni e attendere che il prezzo salga. Ciò significa che devi sperare di acquistare il titolo a un prezzo “basso” per poi rivenderlo quando avrà raggiunto un livello tale da soddisfare le tue ambizioni marginali. Al contrario, investire in CFD significa poter ottenere un profitto anche quando il mercato è in calo. Questo a patto di aver indovinato l’andamento.
  • Rapidità degli ordini. Considerando che negli ordini CFD, il broker agisce come un market maker, e che non esiste altro intermediario tra te e l’esecuzione dell’operazione, i servizi di trading forniti dai broker ti permetteranno di aprire in tempo reale posizioni senza rischio di liquidità o ulteriori ritardi. In questo modo sarai sicuro di entrare nel mercato al prezzo desiderato, di evitare ritardi e problemi vari che potrebbero portare a prezzi diversi da quelli suggeriti dalla tua strategia.
  • Leva finanziaria. In parole povere, si tratta di un “prestito” che un broker può fornirti per amplificare i tuoi investimenti. Si deve pensare alla leva come una lente di ingrandimento che può moltiplicare i risultati delle tue operazioni. Questo chiaramente è valido sia per i profitti che per le perdite.
  • Piattaforme user-friendly. Le piattaforme messe a disposizione dai broker per i propri clienti sono generalmente piuttosto semplici da utilizzare. Pertanto, è possibile cominciare a fare trading online dopo pochissimo tempo. Oltretutto, i migliori broker ti mettono a disposizione dei conti demo, che puoi utilizzare per allenarti in modo sicuro e sereno senza il rischio di perdere capitale reale.

Oltre a questi vantaggi, molti altri sono offerti direttamente dai broker di trading online. Tra questi troviamo ad esempio la possibilità di esercitarti con i conti demo gratuiti che molte società offrono ai loro trader. Parliamo di particolari conti in grado di simulare il trading online ma senza mettere a rischio i tuoi capitali. Ovviamente non sarà nemmeno possibile ottenere un profitto reale con un conto demo.

Altri broker invece, mettono a disposizione strumenti di trading automatico. In questo modo al trader non rimane che impostare alcuni parametri sul software, e il sistema sarà in grado di aprire e chiudere posizioni per conto del trader stesso. In alcune situazioni è persino possibile copiare le strategie di altri trader di successo che hanno già ottenuto risultati significativi.

migliori broker per comprare azioni

degiro

degiro
5/5

fineco

fineco trading
4.6/5

plus500

plus500 logo
3.6/5

freedom finance

freedom finance
3.5/5

Investire in titoli e altri strumenti finanziari comporta sempre il rischio di una perdita di capitale

Azioni IBM andamento

Per comprendere quale potrà essere l’andamento delle azioni IBM sul medio e lungo termine, è necessario contestualizzare le attività dell’azienda nell’attuale mercato. L’analisi deve necessariamente partire dai competitor. Come abbiamo detto più volte, IBM è un colosso dell’informatica, e può essere considerata come un pioniere nel campo della tecnologia.

È stata proprio IBM a gettare le basi della rivoluzione tecnologica durante tutta la seconda metà del XX secolo. Nell’era digitale però, è facile capire che stiamo parlando di un settore estremamente competitivo quello dove opera l’azienda, e negli ultimi decenni sono nate moltissime aziende che competono con IBM. Nonostante questo IBM non ha rinunciato alla sua posizione di rilievo in questo campo.

Comprendere le aziende che competono con IBM è importante per la migliore analisi fondamentale, perché monitorare le prestazioni di queste società sul mercato ci permette di capire come questo influisca indirettamente sulle prestazioni aziendali. Tra i principali nomi di spicco concorrenti di IBM troviamo Apple, Cisco, Dell, HP, Microsoft, Intel, Texas Instrument e molti altri ancora.

Da questo punto di vista, la posizione di mercato di IBM è molto particolare: l’azienda, pur trovandosi a competere con le suddette aziende per alcuni prodotti, collabora anche con le stesse per la fornitura di componenti IT e tecnologie. L’esempio più importante ci permette di chiarire questa situazione: IBM e Microsoft stanno effettivamente lavorando insieme per il servizio cloud di Microsoft Azure, anche se in seguito si sono trovate a competere per il mercato del software e dell’hardware.

quotazione azione ibm

Valore azione IBM: previsioni

C’è ancora molta incertezza sul prezzo delle azioni IBM, e non è stata in grado di superare il livello di resistenza di 150 dollari da giugno. In alcuni momenti il valore è sceso persino sotto i 130 dollari. D’altronde IBM opera in un comparto dove la concorrenza è particolarmente agguerrita e dinamica, oltre che composta da un gran numero di competitor.

Con questi presupposti, secondo molti analisti, è lecito pensare che il prezzo delle azioni entro la fine del 2021 possa essere compreso tra un minimo di 120 dollari e un massimo di 150 dollari. Al momento, il valore dei titoli è di poco inferiore ai 125 dollari.

Azioni IBM dividendi

Gli investitori sono consapevoli del fatto che le aziende che pagano dividendi sono le più redditizie e hanno un modello operativo comprovato. Questo è anche un buon segnale per chi acquista azioni indirettamente, come l’utilizzo di contratti derivati come i CFD, dal momento che solitamente anche il prezzo della borsa aumenta. Ma qual è la situazione finanziaria del gruppo?

IBM nell’ultimo decennio è rimasta indietro rispetto ai suoi competitor, ma ad oggi sta vivendo una crescita sia dal punto di vista organico che sotto l’aspetto delle acquisizioni nel panorama cloud. Nel secondo trimestre concluso a giugno, IBM ha annunciato infatti 7 miliardi di dollari di entrate dal cloud, con un aumento del 13% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Oltretutto, l’approccio innovativo al cloud ibrido di IBM è idoneo per gli ambienti di lavoro ibridi nati dopo la pandemia di Covid-19, periodo che come risaputo ha costretto molte aziende ad adattarsi allo smart working. Nonostante ci vorrà sicuramente del tempo prima che la crescita dei ricavi di IBM riprenda anche su base organica, ci sarà abbastanza flusso di cassa per bloccare l’attuale rendimento dei dividendi, che ammonta al 4,6%.

IBM azioni

Siamo giunti alla fine della guida sulle azioni IBM. Quello preso in esame è uno dei titoli più forti del mercato azionario, quindi a patto di fare le opportune valutazioni, investire in IBM potrebbe rivelarsi profittevole. Inoltre, abbiamo visto anche come scegliere un broker online sicuro e affidabile a cui affidare il proprio investimento, e qual è il metodo d’investimento più adatto per fare trading di azioni IBM.

Dopo aver sperimentato una grossa battuta d’arresto nel 2020, la società ha chiuso il primo trimestre del 2021 con un risultato piuttosto buono. Il prezzo delle azioni IBM è aumentato notevolmente, su base annua, del 3,94%. In altre parole, i fatturati sono diminuiti drasticamente nel 2020, per riprendersi completamente nel corso del 2021, raggiungendo nuovamente livelli coerenti con il passato.

Questo è di buon auspicio per gli analisti, e le prestazioni future della società sembrano avviarsi verso una ripresa inarrestabile che potrebbe confermare ancora una volta la posizione di leader di mercato di IBM. Pertanto, è possibile dedurre che il titolo IBM sia adatto sia per investimenti a lungo termine che per investimenti a breve termine. Ovviamente queste previsioni non rappresentano alcuna certezza, come sempre accade quando si parla di investimenti.

azione ibm

Di seguito alcune delle domande ricorrenti che chi intende investire in azioni IBM è solito farsi (FAQ):

  • Comprare azioni IBM conviene? La risposta proviene chiaramente da una previsione, con tutte le incertezze del caso. Secondo la valutazione di moltissimi analisti, tenuto conto della solidità dell’azienda e del positivo rialzo delle azioni nell’ultimo trimestre, l’acquisto di azioni IBM potrebbe rivelarsi conveniente sia per investimenti di breve che di lungo termine.
  • Come si può comprare azioni IBM? È possibile comprare azioni IBM dal tradizionale circuito bancario, con tutti gli svantaggi elencati in precedenza, oppure attraverso alcuni broker che permettono l’acquisto diretto dei titoli. Molti altri broker invece, permettono di fare trading CFD. Si tratta di un importante strumento che consente di investire sulle oscillazioni di prezzo nel breve termine, senza che si renda necessario l’acquisto reale dei titoli.
  • Acquistare azioni IBM è rischioso? Il rischio di perdere quanto messo in gioco è sempre presente per ogni forma di investimento. Ciò che può essere fatto, è evitare di cadere in truffe, ovvero piattaforme di trading dalla dubbia provenienza. Riconoscere broker online seri e affidabili è piuttosto semplice, dal momento che è sufficiente verificare che la società scelta sia in possesso delle opportune licenze, come la cipriota CySEC, la britannica FCA o l’iscrizione nel nostro albo CONSOB.

Lascia un commento

La Finanza A Portata Di Click
La Finanza A Portata Di Click

Il blog ideale per chi vuole accrescere la propria cultura finanziaria ed investire al meglio i propri risparmi

5/5 - (1 vote)