American Express Explora: Recensione, Opinioni, Costi e Requisiti

american express explora recensione

Stai cercando informazioni sulla American Express Explora? Sei nel posto giusto!

In questa recensione scoprirai cos’è la Carta Blu American Express, quali funzionalità offre ai suoi clienti, quali sono i vantaggi di cui potrai usufruire ed i costi che dovrai sostenere se deciderai di richiederla.

Carta American Express Explora: opinioni di chi la utilizza

Chi ha provato carta Explora si è ritenuto soddisfatto. È sua unica scelta quella di decidere tra rate e pagamento a saldo e gli interessi richiesti sono assolutamente congrui.

Il servizio clienti è sempre disponibile e l’affidamento accordato è stato trovato in linea con le proprie esigenze e la propria possibilità di rimborso dalla maggioranza delle persone.

american express explora

Sono molto graditi i servizi assicurativi e ci sono testimonianze positive da chi ha provato la protezione acquisti con un rimborso totale del bene acquistato che è stato sottratto ancora nella confezione.

Molto apprezzata anche la flessibilità nell’impostazione della rata che rende agevole adattare l’esborso alla propria situazione mensile.

american express carta explora

Carta American Express Eplora a confronto con le principali concorrenti

Di seguito trovi una tabella con il confronto tra American Express Explora e le principali alternative:
 

ricevi i nostri consigli personalizzati:
compila il modulo e scopri la carta di credito adatta a te!

Cliccando su "Invia" confermi di aver preso visione dell'informativa sulla privacy

Carta Explora American Express: vantaggi e benefici

Utilizzando la Carta Explora di American Express si entra in contatto con una realtà molto diffusa nel mondo e quindi adatta ad un uso domestico ed internazionale. 

La libertà di rateizzazione e di scelta è grande: una volta che è stata accordata la fiducia e la carta è stata emessa, non si va incontro a fraintendimenti. La rata minima è veramente bassa e chiunque vi può far fronte.

Il vantaggio principale richiedendo questa carta è il poter disporre di una carta di credito che si può pagare a saldo o a rate. Di conseguenza può essere considerato come un fido a costo zero.

american express benefici

Infatti, se non si utilizza la dilazione, il costo sostenuto è come quello di una carta di credito ordinaria mentre in ogni momento di difficoltà oppure in caso di un acquisto più impegnativo si può accendere la rateizzazione.

Anche come carta di credito ha dei vantaggi che molte altre non danno: dalle assicurazioni infortuni durante i viaggi, alla protezione dei propri acquisti. 

Da non sottovalutare la raccolta punti, che può essere più conveniente di quella offerta su una carta di credito senza opzione revolving grazie al maggior accumulo di punti in categorie merceologiche a nostra scelta, ma sempre di uso comune.

Inoltre, grazie alla carta Explora puoi approfittare delle prevendite di biglietti di concerti dedicati ai clienti American Express. Puoi verificare movimenti, plafond residuo e punti Membership dalla app Amex. 

Dalla stessa puoi anche congelare temporaneamente la carta e sbloccarla quando ne hai necessità e puoi attivare le notifiche push per essere sempre informato su tutti i movimenti. 

Trovi comodamente sul tuo smartphone anche l’estratto conto dei mesi già conclusi e le offerte riservate ai titolari American Express, oltre che spendere direttamente i punti che hai accumulato nella raccolta e avere accesso diretto al sito dei viaggi di American Express. 

american express app amex

Per essere informato, invece, sull’ubicazione dei negozi convenzionati dove puoi utilizzare la carta, c’è un’altra app QuiAmericanExpress che ti mostra i negozi nella tua zona dove puoi utilizzarla. 

La carta si può associare ai principali wallet digitali come Apple Pay e Google Pay, attraverso i quali potrai pagare senza dover estrarre la carta di credito. Il servizio clienti è sempre disponibile, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

American Express Explora: costi

American Express Explora ha un costo annuo di 35 € che viene prelevato dopo il termine del primo. Il primo anno, infatti, il canone è gratuito

L’utilizzo della carta in euro presso i POS è sempre gratuito, mentre viene addebitata una commissione pari al 3,9% per i prelievi presso gli ATM e una commissione del 2,5% sul cambio valutario. In caso di rateizzazione viene applicato il tasso di interesse del 14%

Tutorial di registrazione: come ottenere Carta Explora American Express

Ottenere questa carta è abbastanza semplice, questo si potrà sapere solo dopo l’istruttoria svolta dall’emittente. Per richiederla occorre entrare nella pagina ufficiale e compilare tutti i dati richiesti, tra i quali c’è anche il reddito annuo.

Il minimo accettabile è di 11.000 € e bisogna riportare quello che è scritto sull’ultima CU oppure sull’ultimo Unico, poiché potrebbe essere richiesta una prova cartacea di quanto si dichiara. 

american express explora registrazione

Occorreranno poi i documenti d’identità che andranno fotografati e caricati e, da ultimo, ma non meno importante, l’Iban. Se hai più banche che puoi associare per l’addebito della carta, il consiglio è di utilizzare quella su cui il colto è aperto da più anni. 

Al termine della compilazione e del caricamento invierai la richiesta e a quel punto dovrai solo aspettare che American Express ti invii la mail con la risposta. 

Una volta accettata la carta, l’emittente provvederà alla spedizione della stessa. Quando sarà nelle tue mani la potrai attivare dall’app Amex.

American Express Explora: che cos’è

American Express Explora è una carta di credito emessa da American Express che permette il pagamento sia a saldo che ratealmente

American Express è un’azienda storica che Statunitense è nata più di 160 anni fa. Si è sempre distinta per essere rimasta fedele alla sua vocazione iniziale: assistere i clienti nei pagamenti senza utilizzare il denaro contante e a distanza da casa.

Nasce, infatti, come emittente di travellers cheque e si trasforma solo alla fine degli anni Cinquanta nell’emittente di carte di credito che conosciamo oggi. 

american express storia

La cultura cui si ispira si concretizza nei valori Blue Box che sono: impegno nei confronti dei clienti, qualità, integrità, lavoro di gruppo, rispetto per le persone, essere cittadini esemplari, responsabilità personale e desiderio di vincere.

Non ha mai provato, tenendo fede ai suoi principi, a imitare altre aziende, ma cerca di arrivare il più possibile vicino ai clienti finali per poterli seguire personalmente, poiché crede che la sua immagine dipenda molto dal servizio che viene svolto per l’utente e lo deve assistere in tutte le sue necessità. 

Questo credo si rispecchia nelle carte che emette associando alle stesse servizi che ritiene in linea con il target interessato alla stessa carta.

American Express Explora: come funziona

La carta Explora è una carta che ti offre la possibilità di scegliere i tempi del tuo pagamento

Infatti, attraverso una semplice comunicazione tramite l’app oppure al servizio clienti puoi decidere se pagare totalmente il saldo oppure una quota di quanto dovuto. 

Anche la rata può essere scelta liberamente dal cliente purché sia almeno pari al 6% del saldo e, in ogni caso non può essere inferiore a 40 €. A questa quota si dovranno aggiungere interessi e spese e, quindi, può innalzarsi a livelli molto più alti. 

Il plafond massimo che American Express può accordare è pari a 5.000 € ma può essere definito un fido più basso a seconda delle caratteristiche reddituali del richiedente e l’emittente può emettere la carta accordando 1.500 €, oppure 2.500 €, oppure 3.500 € o 5.000 €.

american express explora limite credito

Al momento dell’accettazione ti viene comunicato a quanto ammonta il tuo fido. Dopodiché ti viene inviata la carta al domicilio, la devi attivare e poi puoi cominciare ad utilizzarla in tutti i negozi fisici e online convenzionati oltre che presso gli ATM autorizzati. 

La carta non prevede canone il primo anno, mentre dal secondo ti costerà 35 € all’anno. Utilizzando la carta accumuli punti Membership Rewards che puoi trasformare in premi, voucher viaggi o anche per far diminuire il saldo della carta, se preferisci. 

Usualmente, ogni euro speso con la carta ti fa accumulare un punto e potrai scegliere tra cinque categorie merceologiche all’interno dei quali troverai specifici negozi; tra questi ci sono inoltre 3 negozi dove potrai ottenere più punti.

Infatti, nei negozi selezionati appartenenti alle tre categorie prescelte accumulerai tre punti anziché uno solo. Per gli acquisti effettuati con la carta hai diritto ad ottenere il rimborso dall’emittente in caso tu li volessi restituire e il negoziante si rifiutasse a farlo.

carta explora american express opinion

La carta Explora ti offre anche alcune coperture assicurative. Hai una copertura infortunio che vale durante i tuoi viaggi e ti rimborsa in caso di lesione fisica permanente fino a 50.000 €. 

Hai inoltre la protezione d’acquisto, con la quale sei garantito in caso di furto o smarrimento o danneggiamento dell’oggetto acquistato con la carta entro i primi 90 giorni dall’acquisto con un massimale di 1.500 €. 

Hai infine la protezione antifrode che ti tiene indenne in caso di utilizzo non autorizzato da parte di terzi, comprendendo, in questa tutela, anche l’invio della carta di credito sostitutiva.

Il servizio clienti di American Express è molto attivo, disponibile e competente. Se hai la app Amex, in realtà, puoi fare spesso a meno di rivolgerti al telefono per ottenere quello che cerchi.

A portata di mano avrai tutte le informazioni possibili sul tuo conto, su quello che puoi ancora spendere e sull’andamento della tua raccolta punti.

Navigando avrai a disposizione molti premi e i voucher tra cui scegliere e richiedere non appena ne avrai bisogno o voglia. Anche per prenotare i viaggi di American Express puoi utilizzare la app o se preferisci puoi navigare nel sito internet.

La caratteristica più importante della carta è quella di darti la certezza del plafond che puoi utilizzare. Una volta effettuata l’istruttoria e comunicato il fido che l’emittente ti mette a disposizione, questo non sarà variato, a meno che non insorgano problemi nei rimborsi. 

In un certo senso, è come aumentare il tuo conto in banca, sai di avere a disposizione quel capitale che puoi spendere e puoi poi restituire comodamente a rate. 

american express sicurezza

In questo modo puoi rateizzare spese che non puoi finanziare in altro modo, come può essere l’assicurazione che potrai suddividere in modo da pagare in comode rate mensili anziché in un’unica soluzione. 

Su questa cifra, poi , potrai recuperare attraverso la raccolta punti parte di quello che hai speso. Stesso discorso per il cellulare che puoi rateizzare anche se non è quello compreso nell’offerta a rate della compagnia telefonica e conservando la tua libertà di scelta del gestore telefonico. 

Di esempi così se ne possono fare molti e portano sempre alla stessa soluzione: meglio farsi finanziare da un esterno che dalla controparte nella transazione per mantenere la propria libertà di scelta.

Il sistema antifrode di American Express è tra i più evoluti e sventa facilmente le frodi, tanto che c’è chi si lamenta che è troppo attento, ma è quello che occorre per essere protetti.

American Express Explora: i principali concorrenti nel dettaglio

Carta American Express Explora non è l’unica carta di credito revolving che puoi richiedere. Ci sono alternative valide all’interno della stessa offerta di American Express

La più celebre perché è anche oggetto in questo periodo di un’offerta particolare è Carta Blu American Express, che corrisponde ad Explora per i plafond che possono essere accordati e per il tasso e le spese praticate.

american express carte

Quello che differenzia le due carte è qualche particolare in materia assicurativa (Carta Blu non dispone della protezione acquisti ma solo di infortunio e rimborso acquisti) e sul modo in cui l’emittente premia l’utilizzo della carta. 

Mentre Explora ti fa partecipare alla raccolta punti Membership Rewards, Carta Blu ti offre un cashback normalmente pari all’1% dei tuoi acquisti. Il funzionamento di base è quindi simile, mentre questi piccoli dettagli possono far propendere per una carta piuttosto che per l’altra.

Un discorso simile è valido per la carta Italo.

Altra carta che ti consente di rateizzare a tuo piacimento è Diners (vai al sito ufficiale) che ha un funzionamento diverso da Explora in quanto non ha un plafond predefinito ma ogni singola operazione deve essere autorizzata dall’emittente perché possa andare a buon fine.

La rateizzazione può essere richiesta comodamente dalla app, ma solo per saldi superiori a 500 €.

I tassi praticati sono inferiori a livello di TAN e di TAEG di American Express almeno a livello dichiarato poiché c’è una differenza di calcolo, peraltro corretta, tra le due carte.

Nel TAEG di Explora viene compreso anche il canone annuo di 35 € mentre in quello di Diners non viene compreso il canone della carta che può essere anche di 20 € mensili.

american express explora opinioni

La differenza è giustificata dal fatto che la rateizzazione di Diners è un servizio PaySimple che è trasversale alle sue carte, mentre per American Express la rateizzazione è insita nella carta ed è giusto includere anche il canone della stessa.

Altra carta revolving è quella di Findomestic in cui si può decidere se pagare a saldo oppure rateizzare il mensile della carta a propria discrezione. La carta non prevede nessun canone e si appoggia sul circuito Mastercard.

Il TAN applicato è del 15,36% cui si vanno ad aggiungere delle spese fisse di € 3,99 mensili in caso di rateizzazione per la tenuta conto.

A differenza delle precedenti, questa carta nasce proprio come strumento di finanziamento di riserva, infatti, mentre negli altri casi il prelievo contanti è un’eccezione, qua diventa quasi la norma.

Anche Fiditalia propone una carta similare, dove il plafond massimo si limita a 1.500 €. Anche in questo caso il canone è pari a zero mentre il TAN è del 16,80% senza altre spese diverse dai bolli obbligatori per legge.

american express explora requisiti

Non è indicato un circuito di riferimento, ma potrà essere associato alla carta un qualunque circuito internazionale. I prelievi su ATM hanno un costo di 4 € per ogni transazione.

Deutsche Bank offre ai suoi clienti DB Comfort Visa che è una carta con opzione solamente rateale, quindi non consente di pagare a saldo. 

La carta si appoggia sul circuito Visa e può essere utilizzata per pagare ai POS oppure online mentre non è possibile il prelievo di contanti.

Il massimo del plafond che può essere accordato è pari a 2.000 €, anche se, su richiesta del cliente è presa in considerazione una revisione in rialzo e il TAN è decisamente più basso: 11,60% cui vanno aggiunte solo le spese dell’invio dell’estratto conto se lo si desidera cartaceo, mentre non è richiesto alcun canone annuo.

ricevi i nostri consigli personalizzati:
compila il modulo e scopri la carta di credito adatta a te!

Cliccando su "Invia" confermi di aver preso visione dell'informativa sulla privacy

La Finanza A Portata Di Click
La Finanza A Portata Di Click

Il blog ideale per chi vuole accrescere la propria cultura finanziaria ed investire al meglio i propri risparmi